Arcivescovo di Dublino: i musulmani fanno parte della "famiglia irlandese"

"Mi sento molto a casa mia con voi," ha detto l'arcivescovo di Dublino (Irlanda), Diarmuid Martin, ai musulmani, ritrovati per le celebrazioni (solo al maschile) del venerdì di Eid nello stadio di …
Suari
Questa chiesa si inchina ai potenti, perché l'islam è potente e fa paura.
Francesco I
Ritengo, però, che i veri fedeli musulmani non possano accettare l'amicizia di un idolatra !
I musulmani sono rigidamente monoteisti : occorre spiegare loro che l'argentino adora gli idoli pagani !
nolimetangere
Mi vergogno, mi vergogno di loro.
lamprotes
Chiedo perdono a chi mi leggerà, ma quando vedo queste cose penso a quel tipo di clero che VOLENTIERI ospiterebbe nella sua canonica un arabo per fini non proprio moralmente edificanti! Non dite che sono cattivo perché, purtroppo, qualcuno che vuole fare così esiste, eccome!
nolimetangere
Il fatto è che ai musulmani è vietata l'omosessualità se ad essa lei si riferisce.
Invece io vedo diversamente.. Petrodollari islamici che vanno a finire in casse cattoliche, private e idem per il denaro cinese, per avallare il comunismo. Certi buonismi sono a pagamento.
lamprotes
Ai mussulmani è vietata l'omosessualità e questo lo sanno bene i praticanti. Ma costoro non sono tutti praticanti e per giunta non sono certo casti e puri! Pensi che in alcuni loro paesi, siccome le donne devono arrivare vergini al matrimonio, sono fortemente riprovati i rapporti prematrimoniali. Allora i maschi non sapendo dove "sfogare" la loro libido si rivolgono a strutture particolari che …More
Ai mussulmani è vietata l'omosessualità e questo lo sanno bene i praticanti. Ma costoro non sono tutti praticanti e per giunta non sono certo casti e puri! Pensi che in alcuni loro paesi, siccome le donne devono arrivare vergini al matrimonio, sono fortemente riprovati i rapporti prematrimoniali. Allora i maschi non sapendo dove "sfogare" la loro libido si rivolgono a strutture particolari che solo in quelle società possono crearsi: postriboli con giovani maschi disposti a far la parte della donna. Esistono dei reportage anglosassoni su questo fenomeno sociale che germina particolarmente nella povertà. Così alcune famiglie povere, pur di avere qualche soldo, tollerano che il loro figlio si prostituisca. Inoltre in quelle società c'è una sorta di bisessualità diffusa per cui lei pensa che qui, per aver qualche vantaggio, costoro non ne approfittino? Poi alcune frange di clero pervertito va a nozze, per così dire, con l'idea di essere posseduta da qualcuno di loro .... Sono argomenti scabrosi, me ne rendo conto, ma è bene vedere la realtà per ciò che è! Il parroco "Pinco Pallino" che in cuor suo ha sempre accarezzato il "sogno" [sic!] di andare a letto con un arabo, non avrà alcun petroldollaro o cose del genere ma qualcos'altro di più immediato e concreto... Poi con quella bocca il giorno dopo si nutre del Corpo di Cristo.... [horresco!!!!!]
La Verità vi farà liberi
Il fatto che un assassino appartenga a una famiglia non vuol dire che tale famiglia debba agevolarlo nel compiere omicidi.
Christoforus78
Quanta smania ha il clero ormai non più cattolico di partecipare alle feste islamiche. Specie questa violenta e sangiunolenta del sacrificio. Talmente fasulla da falsificare il testo biblico sostituendo Isacco con Ismaele.