it.news
1265

L'arcivescovo Paglia ha appena lanciato un finto attacco?

"Quell'appunto non andava scritto," ha detto l'arcivescovo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, durante un'apparizione televisiva, a Roma. Il prelato (pro omosessuali) faceva …More
"Quell'appunto non andava scritto," ha detto l'arcivescovo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, durante un'apparizione televisiva, a Roma.
Il prelato (pro omosessuali) faceva riferimento alla nota del Vaticano sulla Legge Zan, che vuole proteggere la propaganda omosessuale dalla libera discussione.
Sull'immagine di sfondo dietro a Paglia, si poteva vedere un uomo completamente nudo (video sotto). Per Paglia, è "ovvio" che esista un presunto "odio contro gli omosessuali, ma in realtà sono gli ideologi omosessuali che odiano chi li rifiuta.
Paglia aggiunge che "l'odio contro gli omosessuali" che lui immagina andrebbe "combattuto".
Per gettare altro fumo negli occhi del pubblico, Paglia ha poi detto che la legge Zan è "scritta male" perché identifica un "problema" ma non aiuta a risolverlo. Nonostante il fatto che questa legge criminalizza la proclamazione del Vangelo, Paglia protesta che il Concordato tra Italia e Vaticano non ha "nulla a che vedere" con essa.
Visti …More
lucchetta.p
Mai nome fu più azzeccato, considerato il personaggio: Paglia., Ciò che fa più male è che questi prestigiosi "testimoni" del Vangelo, sono stati
proclamati vescovi e cardinali da papa Woitila e Ratzinger. Ma non avrebbero dovuto informarsi seriamente, prima di collocarli ai vertici della Chiesa?