Clicks2.2K
it.news
151

Vaticano: lezione di tuffo per Pachamama un "furto"

L'affondamento di alcuni idoli di Pachamama nel fiume Tevere è stato "un furto", ha lamentato Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero Vaticano per le Comunicazioni, alla conferenza stampa del Sinodo, il 21 ottobre (video sotto).

Ruffini ha definito la rimozione degli idoli da Santa Maria in Traspontina “una bravata, un gesto, secondo me, contro al dialogo speciale che dovrebbe sempre animare chiunque".

"Dialogo" è una parola in codice di Francesco per descrivere conversazioni tra anti-Cattolici che la pensano allo stesso modo.

Ruffini ha affermato anche che gli idoli rappresentano "vita, fertilità, madre terra". Nella Chiesa, la "vita" è rappresentata da Gesù Cristo, la "fertilità" dallo Spirito Santo e la madre Terra è un concetto anti-Cristiano.

Don Giacomo Costa S.J., Segretario della Commissione Informazioni del Sinodo, ha insistito che gli idoli di Pachamama "non andrebbero messi troppo in risalto". Li ha chiamati "insignificanti" ma non ha spiegato perché sono onnipresenti al Sinodo.

#newsYwcnviaegb

Ninoliva
Qualche secolo fa, gli idolatri e eretici venivano arrostiti nei falò... bei tempi
Traditori, sostenitori del diavolo che invece di difendere i diritti di Dio difendono la malizia con cui i nemici di Dio profanano la sua casa impunemente.
Giuseppe Di Tullio and one more user like this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
nolimetangere likes this.
Gaetano2
Paolo Ruffini, se vi piace tanto dialogare con tutti, perché non dialogate anche con i cattolici?
Araba-Fenice and 3 more users like this.
Araba-Fenice likes this.
Suari likes this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Dovremmo farlo ogni volta che immettono idoli pagani nelle nostre chiese. Sono la casa di Dio e non proprietà dei parroci! Non possono fare quel che fanno... Idoli pagani in chiesa!
Ma allora questi non credono a nulla.... Perché se fossero credenti non dovrebbero accettare di ospitarli!
I padri dominicani li dovevano distruggere loro stessi, se veramente sono uomini di fede!
Gaetano2 and one more user like this.
Gaetano2 likes this.
martina18 likes this.
Aracoeli
Speriamo sia il primo gesto coraggioso di una lunga serie che serva a ripristinare la vera Chiesa Cattolica romana a Roma, come in tutto il resto del mondo.
nolimetangere likes this.
Speriamo! A noi la palla, per portare avanti la "reconquista" cominciando da ogni parrocchia!
nolimetangere and one more user like this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
antiprogressista and 2 more users like this.
antiprogressista likes this.
martina18 likes this.
Turbata likes this.
Gesto commovente e coraggioso di "vero amore" a Dio Padre, Figlio e Spirito Santo.
Finalmente a Roma è stato fatto un atto pienamente Cattolico.
antiprogressista and 4 more users like this.
antiprogressista likes this.
martina18 likes this.
Mi cha el likes this.
Turbata likes this.
nolimetangere likes this.
il vandea
Si. Noi cattolici siamo contro qualunque dialogo e ne siamo fieri. Una e' la verita' , ed e' quella di Gesu' Cristo tramandataci dal Vangelo e dalla tradizione della Chiesa. Fuori della Chiesa, una, Santa,Cattolica ,Apostolica e Romana non c'e' salvezza.
nolimetangere and 8 more users like this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Walter likes this.
Turbata likes this.
Gio.cont likes this.
Massimo79 likes this.
Susanna Serra likes this.
martina18 likes this.
Christoforus78 likes this.
Crociato
Non si dialoga con il demonio.
Il paradosso è che gli autori del gesto sono stati etichettati ultra conservatori e nemici del dialogo. Qualcuno dovrebbe spiegare ai giornalisti che non si tratta di essere conservatori o no ma semplicemente di essere Cattolici
Crociato and 8 more users like this.
Crociato likes this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Gaetano2 likes this.
Turbata likes this.
Massimo79 likes this.
Susanna Serra likes this.
martina18 likes this.
Testimone82 likes this.
Antonietta Capone likes this.
21 Non metterai nessun idolo d'Astarte, fatto di qualsiasi legno, accanto all'altare che costruirai al SIGNORE tuo Dio; 22 e non piazzerai nessuna statua; cosa che il SIGNORE, il tuo Dio, odia.
Deuteronomio 16
nolimetangere and 5 more users like this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Turbata likes this.
Kiakiar likes this.
Susanna Serra likes this.
Antonietta Capone likes this.
Una banda di poveri mentecatti. Massima stima per chi ha gettato quei feticci nel Tevere.
il vandea and one more user like this.
il vandea likes this.
Antonietta Capone likes this.
martina18
Illuminatemi!!!! Hanno fatto una conferenza stampa per l'accaduto???
nolimetangere and one more user like this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Il primo comandamento di Dio proibisce l'idolatria e tutte le pratiche occulte (magia, divinazione e spiritismo).

Il peccato dell'idolatria è considerato il peccato più grave di tutti i peccati, perché è un crimine contro la grandezza e l'onore verso Dio.


(...)

comunitacattolicateotokos.blogspot.com/…/il-primo-comand…
nolimetangere likes this.
antiprogressista and 4 more users like this.
antiprogressista likes this.
Gaetano2 likes this.
Turbata likes this.
Massimo79 likes this.
Susanna Serra likes this.
Cristiano cattolico : "El primer Mandamiento de Dios prohíbe la idolatría y todas las prácticas ocultas (magia, adivinación y espiritismo).

El pecado de idolatría se considera el pecado más grave de todos los pecados, porque es un crimen contra la grandeza y el honor hacia Dios."
nolimetangere likes this.
nolimetangere likes this.