it.news
1.1K

Messaggio di Francesco ai vescovi francesi: nuovo livello di ipocrisia

Francesco, il più alacre persecutore della liturgia Cattolica della storia recente, ha spinto i vescovi francesi a mostrare "la massima cura paterna" alle persone, specialmente ai giovani, ai preti e ai laici che sono "disorientati" dal Motu Proprio «Traditionis custodes», "alla cui attuazione [spietata] lavorerete".

Questo messaggio è stato scritto ai vescovi riuniti a Lourdes e consegnato dal cardinale Parolin il 3 novembre.

"Loro [i Cattolici] sono spesso pecorelle ferite che hanno bisogno di essere accompagnate, ascoltate, hanno bisogno di tempo," conclude Francesco su se stesso nei confronti degli altri.

Con questo testo, Francesco si è affermato come il padre di tutte le ipocrisie.

Foto: © wikicommons, CC BY-SA, #newsBqiyrdsdts