Clicks1.8K
it.news
2

Documento sul Sinodo per i Giovani: liturgia esaminata con lo sport

Il Sinodo per i Giovani non serviva a produrre un documento, ma piuttosto "a creare una cortina fumogena per coprire il collocamento di pillole velenose e mine" – sospetta don John Zuhlsdorf, come scrive nel suo blog (28 ottobre).

La prova: molti dei partecipanti al Sinodo che hanno votato per il documento non sono nemmeno riusciti a leggerlo, perché era disponibile solo in italiano. Zuhlsdorf conclude: "Abbandonato il latino, ecco cosa succede: Babele."

Zuhlsdorf definisce il Sinodo una sorta di Pentecoste alla rovescia, "in cui chiunque cerchi di capire gli altri viene subito reso incapace a farlo".

La valutazione di Zuhlsdorf del documento è devastante: "Per dare un'idea di quanto questo documento sia vuoto e privo di valore: la liturgia è stata esaminata con lo sport."

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk CC BY-NC-SA, #newsCyvoskaeoe
Pietro da Cafarnao
S. Paolo riferisce a se stesso e anche alla cerchia di tutti gli apostoli quando dice che se anche noi o un angelo vi annunciasse un Vangelo diverso sia considerato anatema, che vuol dire eretico, scomunicato, maledetto.
Ecco il testo per intero:
"Mi meraviglio che così in fretta da colui che vi ha chiamati con la grazia di Cristo passiate ad un altro vangelo. In realtà, però, non ce n'è un …More
S. Paolo riferisce a se stesso e anche alla cerchia di tutti gli apostoli quando dice che se anche noi o un angelo vi annunciasse un Vangelo diverso sia considerato anatema, che vuol dire eretico, scomunicato, maledetto.
Ecco il testo per intero:
"Mi meraviglio che così in fretta da colui che vi ha chiamati con la grazia di Cristo passiate ad un altro vangelo. In realtà, però, non ce n'è un altro; solo che vi sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il Vangelo di Cristo.
Ma anche se noi o un angelo dal cielo vi annunciasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema. Come abbiamo già detto, lo ripeto di nuovo anche adesso: se qualcuno vi annuncia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema".
(S. Paolo lettera ai Galati 1, 6-9)
La profezia di S. Francesco e sempre attuale:
SEMBRA SCRITTO QUESTA MATTINA...
Christoforus78
Quando hai perso la fede sei solo un cieco che guida altri ciechi. La conversione è l'unica via altrimenti sono solo chiacchiere vuote.