Clicks779
it.news

Vescovo diocesano (54) si ritira dopo sei mesi

Francesco ha accettato le dimissione del vescovo John Lee Juo-wang, 54, di Tainan (Taiwan), che era in carica solo dal 1° gennaio.

In una lettera, Lee ha scritto di avere "gravi problemi fisici e psicologici" e che lasciare l'incarico gli permetterebbe di sottoporsi alle cure di cui ha bisogno.

Lee scrive che la diocesi affronta problemi nell'evangelizzare le famiglie e i giovani, aggiungendo di capire meglio ora le parole di San Paolo, "Non conformatevi a questo mondo" (Romani 12, 2), e di pregare per i preti "che sono vittime di pressioni".

Lee era arrivato a Taiwan nel 1950, era figlio di rifugiati poveri con molti bambini. Quindi è stato affidato a un'altra famiglia Lee dello stesso villaggio. Quando anche quest'anno famiglia ha avuto difficoltà, è stato adottato dalla famiglia Huang.

La diocesi di Tainan copre un territorio con una popolazione di quasi 2 milioni di persone, di cui solo 7'500 Cattolici. Considerando il numero esiguo e la provenienza di Lee, doveva essere sull'elenco di Francesco per i futuri cardinali.

#newsRkbwzlmrot