Vangelo e moschetto. Fascismo e Cattolicesimo: sintonie, attriti, battaglie comuni. Un libro di Raffaele …

di Alberto Alpozzi Fotogiornalista Il tema, di estremo interesse, del rapporto tra fascismo e cattolicesimo, viene analizzato partendo dall’esame del contesto iniziale, ossia da quella lacerante ferita …More
di Alberto Alpozzi Fotogiornalista
Il tema, di estremo interesse, del rapporto tra fascismo e cattolicesimo, viene analizzato partendo dall’esame del contesto iniziale, ossia da quella lacerante ferita che fu la Questione Romana, che contrappose non solo il Regno dei Savoia allo Stato Pontificio ma anche la classe dirigente sabauda al popolo italiano, profondamente cattolico.
Cartolina raffigurante il martirio di Padre Reginaldo Giuliani
Indagata la genesi del fascismo nelle sue diverse componenti, il testo prosegue prendendo in considerazione la “politica della mano tesa”, ossia quell’insieme di interventi, di atti, di leggi e provvedimenti, con cui il regime cercò di costruire un rapporto organico con la Chiesa ed il mondo cattolico, elementi insostituibili per la nuova Italia che si proponeva di realizzare. Nell’ambito delle battaglie comuni (dottrina sociale corporativa, lotta alla Massoneria, crociata contro bolscevismo con la Guerra di Spagna, etc.) non poteva mancare un capitolo …More