Papaboys 3.0
Papaboys 3.0
90

Supplica potente a Nostra Signora di GUADALUPE

Papaboys 3.0
270

Si scoprono gli altarini! L'accusatore del Papa Viganò tutto... 'pizza e fichi' con il cardinale rimosso da Francesco

La verità avrà percorsi più lenti, tortuosi e difficili in questa epoca delle fake news e del tutti contro tutti, ma prima o poi viene a galla. E adesso esce un altro episodio clamoroso che riguarda …More
La verità avrà percorsi più lenti, tortuosi e difficili in questa epoca delle fake news e del tutti contro tutti, ma prima o poi viene a galla.
E adesso esce un altro episodio clamoroso che riguarda l'accusatore (di turno ndr) del Pontefice, è cioè l'arcivescovo in pensione Carlo Giuda Viganò
Non solo una cerimonia pubblica con elogi e affetto nei confronti dell'ex porporato McCarrick, . scrive Fabio Marchese Ragona sul quotidiano 'Il Giornale', monsignor Viganò, l'arcivescovo accusatore anti-Bergoglio, concelebrò anche almeno una messa insieme all'arcivescovo emerito di Washington, dopo che Benedetto XVI aveva inflitto le sanzioni canoniche al cardinale pedofilo cacciato da Papa Francesco dal collegio cardinalizio.
Era il 10 maggio 2013, e l'ex nunzio negli Stati Uniti, descritto come il moralizzatore della Chiesa, aveva partecipato insieme a McCarrick ad una messa solenne e ad una cena di beneficenza organizzata dall'Università Cattolica di Washington. I due, durante la celebrazione …More
Papaboys 3.0
316

Accuse al Papa: e adesso si scopre che l’ex nunzio Viganò ha mentito! Ecco le prove schiaccianti per lui

Papa Francesco non ha voluto commentare l’atto di accusa che l’ex nunzio Carlo Maria Viganò ha pubblicato nei suoi confronti, chiedendo ai giornalisti di maturare da soli un’opinione. Così, in poche …More
Papa Francesco non ha voluto commentare l’atto di accusa che l’ex nunzio Carlo Maria Viganò ha pubblicato nei suoi confronti, chiedendo ai giornalisti di maturare da soli un’opinione. Così, in poche ore, la redazione UCCR ha preso sul serio il memorandum di Viganò e l’invito del Papa e ha trovato prove schiaccianti che smentiscono il passaggio chiave della testimonianza del già controverso ex nunzio, facendo crollare (o, alla peggio, ridimensionando fortemente) la sua accusa al Papa.
Prima però quattro chiarimenti
1) Qual è l’accusa di Viganò: l’ex nunzio non ha accusato Francesco di aver coperto un atto di pedofilia realizzato dal card. McCarrick, lo ha accusato di non avergli dato ascolto quando lo avrebbe avvertito nel 2013 delle varie notizie/voci a carico del cardinale riguardanti rapporti sessuali con adulti (seminaristi) risalenti a cinquant’anni prima, mettendolo anche a conoscenza che Benedetto XVI gli avrebbe per questo «imposto di ritirarsi ad una vita di preghiera e …More
Papaboys 3.0
8938

Interviene Papa Benedetto: ‘Basta con gli stolti pregiudizi contro Papa Francesco!’

Benedetto XVI: continuità con il pontificato di Papa Francesco Papa Benedetto ha voluto dare un contributo, come sempre molto significativo, a questa unitarietà interiore spirituale di due pontificati …More
Benedetto XVI: continuità con il pontificato di Papa Francesco
Papa Benedetto ha voluto dare un contributo, come sempre molto significativo, a questa unitarietà interiore spirituale di due pontificati. Così mons. Dario Edoardo Viganò sulla lettera che gli ha inviato il Papa emerito.
Una lettera personale di Benedetto XVI sulla continuità con il pontificato di Papa Francesco. A renderla pubblica il Prefetto della Segreteria per la Comunicazione, mons. Dario Edoardo Viganò, che l’ha ricevuta in occasione della presentazione della collana ‘La Teologia di Papa Francesco’, edita dalla Libreria Editrice Vaticana (LEV), avvenuta oggi nel corso di una conferenza stampa a Roma presso la Sala Marconi di Palazzo Pio.
Lo stolto pregiudizio
“Plaudo a questa iniziativa – scrive Benedetto XVI – che vuole opporsi e reagire allo stolto pregiudizio per cui Papa Francesco sarebbe solo un uomo pratico privo di particolare formazione teologica o filosofica, mentre io sarei stato unicamente un teorico …More
Francesco I
Peccato che , qualche giorno dopo, si sia saputa la verità ! Benedetto distrugge la "teologia di papa Francesco"More
Peccato che , qualche giorno dopo, si sia saputa la verità !
Benedetto distrugge la "teologia di papa Francesco"
Alex v b
di FRANCESCO ha solo il nome, disastroso il resto
6 more comments
Papaboys 3.0
88

Un messaggio di Papa Francesco alla politica: attenti alle ‘fragilità’, ed alle ‘situazioni di precarietà’

Siate creatori di “legami” , fatevi “prossimi degli altri” specie se in situazione di precarietà. E’ l’incoraggiamento rivolto dal Papa a circa 300 tra politici e parlamentari della Provincia di …More
Siate creatori di “legami” , fatevi “prossimi degli altri” specie se in situazione di precarietà. E’ l’incoraggiamento rivolto dal Papa a circa 300 tra politici e parlamentari della Provincia di Marsiglia ricevuti in udienza insieme i vescovi della regione francese
La Chiesa cattolica stima l’impegno politico quando si sforza di creare le condizioni per un “vivere insieme” rispettoso e attento alle “differenze”, alle “fragilità”, alle “situazioni di precarietà”. Lo ha fatto notare il Papa nel suo discorso ai politici e parlamentari della Provincia di Marsiglia che accettando l’invito dei vescovi ad un pellegrinaggio a Roma, guidati dall’arcivescovo della città mons. Goerges Pontier, sono stati ricevuti in udienza.
In politica, sviluppo integrale e cultura dell’incontro
La diversità è una ricchezza e una “reale potenzialità”, come attesta la storia di tutta l’area mediterranea. Da questa costatazione il Papa ha preso spunto per sottolineare più volte ai politici francesi l’importanza di …More

Falsi profeti del nostro tempo. Le apparizioni di Itapiranga al veggente Glauber sono false!

GRAVE PECCATO FA CHI LE DIFFONDE, VERO MINUTELLIANI E COMPAGNIA DANZANTE? Nel Decreto divulgato dalla stessa Congregazione, in data 7 febbraio 2017, si legge: “Circa il caso del Sig. Edson Glauber De …More
GRAVE PECCATO FA CHI LE DIFFONDE, VERO MINUTELLIANI E COMPAGNIA DANZANTE?
Nel Decreto divulgato dalla stessa Congregazione, in data 7 febbraio 2017, si legge: “Circa il caso del Sig. Edson Glauber De Souza Coutinho, presunto veggente e mistico, della Prelatura Territoriale di Itacoatiara (Brasile). Valutato attentamente il caso, questo Dicastero ritiene che non risultino indizi di autenticità circa le presunte apparizioni e, di conseguenza, dei messaggi asseritamente ricevuti. Pertanto, la Congregazione per la Dottrina della Fede ritiene che Ella debba adottare tutte le misure necessarie affinché:
I presunti messaggi non siano diffusi ulteriormente.
non si faccia cenno nel culto divino celebrato nel santuario dedicato alla “Madonna della Regina del Rosario e della Pace di Itapiranga” e negli altri luoghi della Prelatura, alle presenti apparizioni e messaggi che il Sig. De Souza avrebbe ricevuto.
il Sig. De Souza e l’Associazione della Regina del Rosario e della Pace di Itapiranga (ARRPI …More
Alex v b
chi sei tu per giudicare !
Massimo M.I.
Massimo M.I. venerdì scorso 🌿❤ Volume 10 Maggio 16, 1911 Gesù non vuole confondere i nemici della Chiesa, e piange per le piaghe dolorose che sono …More
Massimo M.I. venerdì scorso
🌿❤
Volume 10
Maggio 16, 1911
Gesù non vuole confondere i nemici della Chiesa, e piange per le piaghe dolorose che sono nel corpo di essa.
Stavo pregando che il benedetto Gesù confondesse i nemici della Chiesa, ed il mio sempre amabile Gesù nel venire mi ha detto:
“Figlia mia, potrei confondere i nemici della Santa Chiesa, ma non voglio; se ciò facessi, chi purgherebbe la mia Chiesa? Le membra della Chiesa, e specie chi sta in posto ed in altezze di dignità, hanno gli occhi abbacinati e travedono di molto, tanto che giungono a proteggere i finti virtuosi ed opprimere e condannare i veri buoni.
Questo mi dispiace tanto, vedere quei pochi veri miei figli sotto il peso dell'ingiustizia, quei figli da cui deve risorgere la Chiesa e ai quali io sto dando molta grazia per disporli a ciò. Io li veggo messi di spalle al muro e legati per impedir loro i passi; questo mi duole tanto che mi sento tutto furore per loro! Senti figlia mia, io sono tutto dolcezza, benigno, …More
33 more comments
Papaboys 3.0
117

Papa Francesco ha stabilito la memoria di Maria "Madre della Chiesa". Il lunedì dopo Pentecoste

Pubblicato il Decreto del Culto Divino che stabilisce la memoria della Beata Vergine Maria Madre della Chiesa il Lunedì dopo Pentecoste. In attuazione della decisione di Papa Francesco, con decreto …More
Pubblicato il Decreto del Culto Divino che stabilisce la memoria della Beata Vergine Maria Madre della Chiesa il Lunedì dopo Pentecoste.
In attuazione della decisione di Papa Francesco, con decreto del giorno 11 febbraio scorso, 160.mo anniversario della prima apparizione della Vergine a Lourdes, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, ha disposto l’iscrizione della memoria della “Beata Vergine Maria Madre della Chiesa” nel Calendario Romano Generale. Considerando l’importanza del Mistero della maternità spirituale di Maria, che dall’attesa dello Spirito Santo a Pentecoste, non ha mai smesso di prendersi maternamente cura della Chiesa pellegrina nel tempo, Papa Francesco ha quindi stabilito che, il Lunedì dopo Pentecoste, la memoria di Maria Madre della Chiesa sia obbligatoria per tutta la Chiesa di Rito Romano. Con questa memoria, evidenzia il documento, Francesco auspica “la crescita del senso materno della Chiesa nei Pastori, nei religiosi e nei fedeli, …More

Don ‘buffone’ Minutella ha trasformato la sua vita in uno show di Facebook. E fa ridere. Per non piangere

Ha scambiato la vita per una diretta facebook, e se la prende con tutti quelli che ‘osano’ ricordargli le buffonate che da anni sta portando avanti a danno dell’immagine dell’intera classe ‘sacerdotale …More
Ha scambiato la vita per una diretta facebook, e se la prende con tutti quelli che ‘osano’ ricordargli le buffonate che da anni sta portando avanti a danno dell’immagine dell’intera classe ‘sacerdotale’ e della Santa Chiesa Cattolica.
VI RICORDIAMO CHE E' UN PERSONAGGIO PERICOLOSO già allontanato dalla Parrocchia e più volte richiamato da ben 3 Vescovi e le cui 'malefatte ECCLESIALI' sono iniziate sotto il Pontificato di Giovanni Polo II - era giovanissimo e già in forma smagliante ad imitare Padre Pio, come un posseduto - e con le parole della Madonna che si sarebbe 'impossessata' del suo corpo. Adesso sostiene che il Papa vero è Benedetto XVI ma non vi racconta che e' stato richiamato anche dalla Congregazione della Dottrina della Fede, quando al vertice c'era proprio Benedetto XVI, cioè il Cardinale Ratzinger, che conosce benissimo questo fuorviante uomo.
TUTTO CIO' E' SEMPLICEMENTE BLASFEMO e rasenta IL DIABOLICO: FATE ATTENZIONE
Ha ragione perfettamente il Suo Vescovo di Palermo, …More
Alex v b
San Francesco era un umile, il lupo non l'ha sbranato. Nelle tue parole s'intravede di tutto, tranne l'umiltà di un cristiano.
Papaboys 3.0
@alfredo cerchiamo di essere umili, con gli umili. ma si puo' essere umili con i lupi? Ti sbranano.
22 more comments
Papaboys 3.0
121

+++ Il 19 marzo una nuova esortazione di Papa Francesco: l’invito per tutti di Gesù è alla santità

Sarà firmata il 19 marzo, nel quinto anniversario dell’inizio del pontificato, e parlerà della chiamata per tutti all’essere santi testimoniando la gioia evangelica nella quotidianità. Sarà probabilmente …More
Sarà firmata il 19 marzo, nel quinto anniversario dell’inizio del pontificato, e parlerà della chiamata per tutti all’essere santi testimoniando la gioia evangelica nella quotidianità.
Sarà probabilmente firmata il 19 marzo, festa di San Giuseppe e quinto anniversario dell’inaugurazione del pontificato: è la nuova esortazione apostolica di Papa Francesco dedicata al tema della santità. Mercoledì 28 febbraio, a margine della presentazione del libro di Fabio Marchese Ragona (“Tutti gli uomini di Francesco”) ne ha fatto un piccolo cenno il cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, coordinatore del Consiglio di nove cardinali che collaborano con il Papa per la riforma della Curia e il governo della Chiesa universale. «Ho sentito appena appena una voce lontana – ha detto il porporato honduregno – che dice che il Papa sta preparando un bel documento sulla santità. Siamo tutti chiamati alla santità, se non ascoltiamo questa chiamata la riforma non va».
Il documento, a motivo dei tempi necessari per …More
Papaboys 3.0
1190

Il 2 Marzo del 1939 Pio XII viene eletto papa ed è il 260° successore di Pietro

Oggi vogliamo ricordare l’elezione di un Pontefice al quale ancora crediamo che vada fatta grande giustizia. Il 2 Marzo del 1939 Pio XII viene eletto papa ed è il 260° successore di Pietro Fu Pio XII …More
Oggi vogliamo ricordare l’elezione di un Pontefice al quale ancora crediamo che vada fatta grande giustizia. Il 2 Marzo del 1939 Pio XII viene eletto papa ed è il 260° successore di Pietro
Fu Pio XII a compendiare nell’Enciclica “Ad Coeli Reginam”, nel 1954, venti secoli di devozione che dalle origini del cristianesimo avevano colto nella Madre di Cristo i tratti di una divina regalità. Grazie in particolare a Papa Pacelli, dunque, la Chiesa celebra e venera ogni anno Maria col titolo di “Regina”, inizialmente il 31 maggio e, dopo la riforma del calendario liturgico, il 22 agosto, otto giorni dopo l’Annunciazione, a significare uno stretto legame tra la regalità mariana e la sua Assunzione. Il servizio di Alessandro De Carolis per la Radio Vaticana:
La vita di fede è come un viaggio del quale si conosce la geografia iniziale – luoghi, vette, gole tortuose – ma non si sa nulla in anticipo della geografia che si scoprirà lungo il cammino. La storia della devozione mariana somiglia a questo …More
Sam Gamgee
L' ultimo vero , grande Papa cattolico . Se la Chiesa fosse rimasta degna di questo nome, Pio XII sarebbe Santo da un bel pezzo .
Papaboys 3.0
119

160 anni fa, in questo giorno, avvenne il primo Miracolo a Lourdes

Insieme approfondiamo la storia del primo miracolo riconosciuto a Lourdes. Catherine LATAPIE. Il giorno della guarigione, dà alla luce un futuro sacerdote. Nata nel 1820, residente a Loubajac, vicino …More
Insieme approfondiamo la storia del primo miracolo riconosciuto a Lourdes. Catherine LATAPIE. Il giorno della guarigione, dà alla luce un futuro sacerdote. Nata nel 1820, residente a Loubajac, vicino a Lourdes. Guarita il 1° marzo 1858, a 38 anni. Miracolo riconosciuto il 18 gennaio 1862 da Mons. Laurence, vescovo di Tarbes.
Nella notte del 28 febbraio, mossa da un’ispirazione improvvisa, Catherine si alza alle 3 del mattino, sveglia i suoi bambini e si mette in cammino a piedi per Lourdes.
Da 2 anni, il suo ruolo di madre di famiglia è diventato troppo pesante da portare. Deve assolvere ai suoi compiti come prima nonostante l’invalidità della sua mano destra, conseguenza di una caduta da un albero nell’ ottobre 1856. All’alba del 1° marzo 1858, arriva alla Grotta, s’inginocchia e prega. Poi, molto semplicemente, bagna la propria mano in questo sottile rivolo d’acqua fangosa che è la sorgente, dopo soli tre giorni dalla sua scoperta da parte di Bernardetta su indicazioni della “Signora …More
Papaboys 3.0
5638

Papa Francesco all’udienza: ‘Il primo altare è quello della croce!’

All’udienza generale, Papa Francesco prosegue le catechesi dedicate alla Santa Messa, soffermandosi sulla Liturgia eucaristica. A causa del freddo, l’appuntamento del mercoledì si tiene in aula Paolo …More
All’udienza generale, Papa Francesco prosegue le catechesi dedicate alla Santa Messa, soffermandosi sulla Liturgia eucaristica. A causa del freddo, l’appuntamento del mercoledì si tiene in aula Paolo VI, con un gruppo di fedeli nella Basilica Vaticana
“Quando noi ci avviciniamo all’altare per celebrare la Messa, la nostra memoria va all’altare della Croce, dove è stato fatto il primo sacrificio”. All’udienza generale, Papa Francesco parla della Liturgia eucaristica, precisamente della presentazione dei doni, proseguendo le catechesi dedicate alla Santa Messa. Il tradizionale incontro del mercoledì, come spiegato dallo stesso Pontefice, si svolge in modo singolare a causa del freddo pungente che ha colpito Roma in questi giorni: l’evento ha luogo nell’aula Paolo VI mentre alcuni fedeli, radunati nella Basilica Vaticano, seguono tutto con i maxischermo.
Il primo altare è quello della Croce
La preparazione dei doni “è la prima parte della Liturgia eucaristica” ed è significativo e importante …More
Acchiappaladri
Quando Papa Francesco ci dà insegnamenti cattolici siamo tutti contenti: che ciò possa capitare molto più spesso ;-)
RosettaNegri
Il Signor Maurizio Muscas per dire certe cose del Papa, necessita urgentemente di uno specialista.
3 more comments
Papaboys 3.0
111.3K

Papa Francesco a Santa Marta: chiediamo la grazia della vergogna e di non giudicare gli altri!

Un forte invito a non giudicare gli altri viene dal Papa stamani, nell'omelia della Messa a Casa Santa Marta. Francesco invita, invece, a perdonare il prossimo e a chiedere la grazia della vergogna per …More
Un forte invito a non giudicare gli altri viene dal Papa stamani, nell'omelia della Messa a Casa Santa Marta. Francesco invita, invece, a perdonare il prossimo e a chiedere la grazia della vergogna per i propri peccati
Non giudicate e non sarete giudicati. Nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta Papa Francesco ripete con forza questo invito di Gesù nel Vangelo odierno (Lc 6,36-38) in un momento come quello della Quaresima in cui la Chiesa invita a rinnovarsi. Nessuno, infatti, potrà sfuggire al giudizio di Dio, quello personale e quello universale: tutti saremo giudicati. In quest’ottica, la Chiesa fa riflettere proprio sull’atteggiamento che abbiamo con il prossimo e con Dio.
Spesso giudichiamo gli altri
Verso il prossimo ci invita a non giudicare, di più, a perdonare. Ognuno di noi può pensare : "Ma, io mai giudico, io non faccio il giudice”, nota Francesco che invita, invece, a esaminare i nostri atteggiamenti. “Quante volte - nota - l’argomento delle nostre conversazioni è giudicare …More
Maurizio Muscas
Il Vangelo poi continua: "Nolite judicare secundum faciem , sed justum judicium judicate"!Scusate il Copia - Incolla! Ma il Copia - Scolla lo fa Borgoglio....
Sam Gamgee
Bergoglio fa bene a chiedere per se' sia la grazia della vergogna , visto che ne dovrebbe provare moltissima , sia quella del perdono ,dato che ha …More
Bergoglio fa bene a chiedere per se' sia la grazia della vergogna , visto che ne dovrebbe provare moltissima , sia quella del perdono ,dato che ha insultato piu' volte lui i cattolici - e sempre e solo i cattolici, a parte Trump - che tutti i Papi messi assieme almeno degli ultimi 5 secoli. Chieda poi un perdono speciale a Dio per non avere mosso un dito per salvare Charlie Gard , Alfie , e liberare Asia Bibi ,da sette anni in prigione solo perché cattolica . Gli anni passano , e l'incontro con Gesu' Cristo ed il suo giudizio si avvicinano sempre piu'.
9 more comments
Papaboys 3.0
82.3K

Le false locuzioni di Don Minutella e l’inganno diabolico nel quale porta molte anime

La Chiesa cattolica definisce locuzione interiore il rapporto che nasce tra il cuore dell’uomo e l’ascolto della Parola di Dio. È di fondamentale importanza il silenzio interiore per arrivare a questa …More
La Chiesa cattolica definisce locuzione interiore il rapporto che nasce tra il cuore dell’uomo e l’ascolto della Parola di Dio. È di fondamentale importanza il silenzio interiore per arrivare a questa realtà. La locuzione interiore è inoltre considerata una via per ricevere parole e messaggi da Cristo.
“La locuzione interiore è una manifestazione divina sotto forma di parola intesa dai sensi esterni ed interni o direttamente dall’intelletto umano. Esse sono parole o di Gesù o della Madonna o dello Spirito Santo chiarissime, avvertite dalla persona che le riceve come se nascessero dal cuore, e che, collegate fra loro, formano un messaggio”.
Nel ‘Caso disperato Minutella’ non sono né locuzioni, né apparizioni interiori ed esteriori. Allora cosa sono?
Certamente non vengono da Dio perché non ha origine divina, non fa parte della mistica.
Spieghiamo come inganna le anime con le sue false locuzioni.
Minutella mostra dal suo parlare che attraverso lui parla Padre Pio, o la Madonna cercando di …More
DolceMente
Chi ha scritto e pubblicato questo articolo ne risponderà al Signore.
Spada
Io sono di Paolo, io di Apollo e io di Cefa.......
6 more comments
Papaboys 3.0
3532
Aiutiamo la Santa Vergine con la nostra preghiera a sconfiggere il terrorismo! Aiutiamo la Santa Vergine con la nostra preghiera a sconfiggere il terrorismo! Le parole di Fatima, di Suor Lucia, furono …More
Aiutiamo la Santa Vergine con la nostra preghiera a sconfiggere il terrorismo!
Aiutiamo la Santa Vergine con la nostra preghiera a sconfiggere il terrorismo!
Le parole di Fatima, di Suor Lucia, furono chiare. Leggile
►►► www.papaboys.org/noi-aiutiamo-la…
Parmalat
Sono d’accordo di pregare per i terroristi.. Ma prima preghiamo per tutte le anime infestate da Bergoglio! Un assassino islamico ha molte più probabilità …More
Sono d’accordo di pregare per i terroristi..
Ma prima preghiamo per tutte le anime infestate da Bergoglio!
Un assassino islamico ha molte più probabilità di salvarsi a confronto di un cattolico in peccato!
A chi molto è stato dato, molto li verrà chiesto.
Bergoglio sa che con un peccato mortale non c’è piu salvezza.. ma lui vuole andare sul sicuro, infatti conduce molti a fare SACRILEGIO!
Comunque sono convinto che non sei un cattolico osservante.. quando lo diventerai ti sarà impossibile difendere un personaggio come il tuo Papa! Gesù non ti chiederebbe mai di andare contro i 10 comandamenti!
Ti ricordi cosa disse Gesù quando Pietro volle abbandonare l’incarico? PIETRO DOVE VAI?
Senza parlare dei Apostoli che sono andati a prenderselo! Preghiamo con insistenza la Madonna per i Cristiani.. illusi di potersi salvare andando contro le leggi del Padre, e per sua Santità Benedetto XVI.
Isensys
Mettiamoci sotto il manto della nostra Mammina e consacriamoci al Suo Cuore Immacolato! ♥
One more comment
Papaboys 3.0
320

Ogni giorno una Lode a Maria – 16 Aprile – Maria, Donna della Pasqua

In Maria si compie il passaggio dell’umanità «Dio ci ha fatti passare dalla schiavitù alla libertà, dalla tristezza alla gioia, dal lutto alla festa, dalle tenebre alla luce. Perciò diciamo davanti …More
In Maria si compie il passaggio dell’umanità «Dio ci ha fatti passare dalla schiavitù alla libertà, dalla tristezza alla gioia, dal lutto alla festa, dalle tenebre alla luce. Perciò diciamo davanti a lui: alleluia!»: sono parole della liturgia pasquale ebraica, che evidenziano questo concetto: il passaggio di Dio opera un passaggio nell’uomo. Pasqua è passare a ciò che non passa!
Nel suo canto del Magnificat, Maria si fa voce di tutta l’umanità. È l’umanità sorpresa dall’amore che celebra le sue nozze con Dio. È l’umanità povera che canta la sua Pasqua di salvezza. «Ha spiegato la potenza del suo braccio…» (Lc 1,51-55). Con una serie di sette verbi: spiegato, disperso, rovesciato, innalzato, ricolmato, rimandato, soccorso, Maria descrive l’agire di Dio sull’umanità.
Il numero sette ha il significato di totalità, i verbi quindi indicano la logica di fondo, il criterio e lo stile d’azione di Dio, che è sostanzialmente questo: Egli si manifesta come il Dio della Pasqua. Infatti i sette …More
Papaboys 3.0
341
Santa Pasqua nel Signore Risorto. Il Signore vittorioso sulla Morte, Re di gloria e di pace, vi ricolmi dei suoi doni di pace e di ogni bene. AmenMore
Santa Pasqua nel Signore Risorto.
Il Signore vittorioso sulla Morte, Re di gloria e di pace, vi ricolmi dei suoi doni di pace e di ogni bene. Amen
Papaboys 3.0
2515

Papa Francesco nella Veglia Pasquale: con la Risurrezione Cristo ribalta le nostre ossessioni

Con la Risurrezione, Cristo non ha ribaltato solamente la pietra del sepolcro, ma vuol saltare tutte le barriere che ci chiudono nei nostri sterili pessimismi, nei nostri calcolati mondi concettuali …More
Con la Risurrezione, Cristo non ha ribaltato solamente la pietra del sepolcro, ma vuol saltare tutte le barriere che ci chiudono nei nostri sterili pessimismi, nei nostri calcolati mondi concettuali che ci allontanano dalla vita, nelle nostre ossessionate ricerche di sicurezza e nelle smisurate ambizioni capaci di giocare con la dignità altrui – con queste parole nella Veglia Pasquale in Basilica Vaticano Papa Francesco ha introdotto la Santa Pasqua di questo anno 2017.
Alle ore 20.30 di oggi il Santo Padre Francesco presiede nella Basilica Vaticana, la solenne Veglia nella Notte Santa di Pasqua. Il Rito ha avuto inizio nell’atrio della Basilica di San Pietro con la benedizione del fuoco e la preparazione del cero pasquale. Alla processione verso l’Altare, con il cero pasquale acceso e il canto dell’Exultet, hanno fatto seguito la Liturgia della Parola e la Liturgia Battesimale, – nel corso della quale il Papa amministra i Sacramenti dell’iniziazione cristiana a 11 neofiti provenienti …More
Papaboys 3.0
@DarkTy comunque visto che cerchi le formiche ma non le trovi, sappi che mentre Luca dice che la pietra era stata spostata dall'Angelo, nel Vangelo di …More
@DarkTy comunque visto che cerchi le formiche ma non le trovi, sappi che mentre Luca dice che la pietra era stata spostata dall'Angelo, nel Vangelo di Giovanni CHE ERA QUELLO DI IERI SERA ..... eCCO LE SUE PAROLE..... Quando giunge Maddalena la pietra del sepolcro - ci riferisce Giovanni - era già stata ribaltata. Giovanni non ci riferisce dell'angelo seduto sulla pietra. SE POI CI AGGIUNGI CHE LA FRASE VA LETTA E COMPRESA NELL'INSIEME - sappiamo che per te è impossibile per via delle formiche, allora.... Buona Pasqua di luce edi formiche... ops... di pietre rotolate. SOPRATTUTTO QUELLE SUL CUORE
Papaboys 3.0
@DarkTy sono le parole pronunciate nel discorso dal Santo Padre. E poi non ha neanche detto che c'erano 4 formiche fuori dal sepolcro. Sai, forse perché …More
@DarkTy sono le parole pronunciate nel discorso dal Santo Padre. E poi non ha neanche detto che c'erano 4 formiche fuori dal sepolcro. Sai, forse perché ha tenuto un'Omelia nella notte di Pasqua.
Papaboys 3.0
4411

Celebrazione della Passione in Vaticano: Quella croce cosmica sospesa sul mondo

Abbiamo ascoltato il racconto della Passione di Cristo. Si tratta in sostanza del resoconto di una morte violenta. Notizie di morti, e di morti violente, non mancano quasi mai dai notiziari serali. …More
Abbiamo ascoltato il racconto della Passione di Cristo. Si tratta in sostanza del resoconto di una morte violenta. Notizie di morti, e di morti violente, non mancano quasi mai dai notiziari serali. Anche in questi ultimi giorni ne abbiamo ascoltate, come quella dei 38 cristiani copti uccisi in Egitto la domenica delle Palme. Queste notizie si susseguono con tale rapidità da farci dimenticare ogni sera quelle del giorno prima. Perché allora, dopo 2000 anni, il mondo ricorda ancora, come fosse avvenuta ieri, la morte di Cristo? È che questa morte ha cambiato per sempre il volto della morte; essa ha dato un senso nuovo alla morte di ogni essere umano. Su di essa riflettiamo qualche istante.
«Venuti però da Gesù, vedendo che era già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati con una lancia gli colpì il fianco, e subito ne uscì sangue e acqua» (Giovanni 19, 33-34). All’inizio del suo ministero, a chi gli domandava con quale autorità egli cacciasse i mercanti dal tempio, Gesù …More
Francesco I
@Diodoro Non mi pare il crocifisso di Salvator Dalì sia ereticale, soprattutto se paragonato a quello di BergoglioMore
@Diodoro
Non mi pare il crocifisso di Salvator Dalì sia ereticale, soprattutto se paragonato a quello di Bergoglio
Diodoro
In più, dobbiamo sentirci ripetere che "Dio è morto"... come diceva Nietzsche, sulla base della tenebrosa pseudo-teologia luterana. Dio non è affatto …More
In più, dobbiamo sentirci ripetere che "Dio è morto"... come diceva Nietzsche, sulla base della tenebrosa pseudo-teologia luterana.
Dio non è affatto morto. È morto per noi -per distruggere la nostra morte tramite la Sua- Gesù Cristo come Uomo. Il medesimo Gesù Cristo Persona Divina è stato Dio "Santo, Forte, Immortale" prima, durante e dopo il Venerdì che rese Santo
2 more comments
Papaboys 3.0
867

Quella indimenticabile Via Crucis del cardinale Ratzinger che squarciò il velo sulla sporcizia nella Chiesa

E’ iniziato il rinnovamento della Chiesa (da questa Via Crucis che vi vogliamo far rivivere) Il leitmotiv della Via crucis – scritta dal Cardinale Ratzinger, alla vigilia della morte di Giovanni Paolo …More
E’ iniziato il rinnovamento della Chiesa (da questa Via Crucis che vi vogliamo far rivivere)
Il leitmotiv della Via crucis
– scritta dal Cardinale Ratzinger, alla vigilia della morte di Giovanni Paolo II -, viene messo in luce all’inizio, nella preghiera iniziale: “Signore Gesù Cristo, per noi hai accettato la sorte del chicco di grano che cade in terra e muore per produrre molto frutto (Gv 12, 24). Ci inviti a seguirti su questa via quando dici: “Chi ama la sua vita la perde, e chi odia la sua vita in questo mondo la conserverà per la vita eterna” (Gv 12, 25). Noi, però, siamo attaccati alla nostra vita. Non vogliamo abbandonarla, ma tenerla tutta per noi stessi. Vogliamo possederla, non offrirla. Ma tu ci precedi e ci mostri che possiamo salvare la nostra vita soltanto donandola. Tramite il nostro accompagnarti sulla Via crucis vuoi condurci sulla via del chicco di grano, la via di una fecondità che giunge fino all’eternità”, e poi di nuovo nella stazione XIV: “Gesù, disonorato e …More