Clicks1.2K
it.news
4

Comincia la demolizione della gloriosa cattedrale di Cristchurch

Un lavoro di demolizione da 1,2 milioni di dollari è cominciato nella Cattedrale sel Santissimo Sacramento a Christchurch, Nuova Zelanda.

I resti di tre vescovi seppelliti in una cappella laterale saranno dissotterrati una volta che la chiesa sarà rasa al suolo.

La cattedrale era stata completata nel 1905 ma era stata chiusa dopo il terremoto del settembre 2010. Il terremoto del febbraio 2011 aveva fatto crollare i due campanili, rendendo pericolante la cupola, che è stata poi rimossa.

Restore Our Catholic Cathedral (ROCC – "Restaurare la Nostra Cattedrale Cattolica") si sta preparando a contrastare la demolizione per vie legali.

Secondo quanto riferiscono le fonti di Gloria.tv, i burocrati della diocesi decidono senza informare i fedeli.

Il vescovo di Christchurch, Paul Martin, ha affermato che sarebbe costato troppo restaurare l'edificio, però intende spendere 57 milioni di dollari in un nuovo sito, in centro città, senza mettere a disposizione alcun progetto della nuova cattedrale.

Foto: © wikicommons, CC BY-SA, #newsWpnraheeja

Fatima.
Effettivamente... ha troppo l'aspetto di chiesa normale. La sostituiranno, forse con un ambiente polifunzionale....
Francesco I
C'è chi distrugge la casa del Signore , c'è, però anche chi la restaura !
L'albero buono si giudica dai frutti: anche ad Utrecht (Olanda) c'è chi dà nuova vita alle cattedrali
Diodoro
it.wikipedia.org/wiki/Cattedrale_di_Noto Interessante il paragrafo "I danni del 1996 e la ricostruzione delle parti danneggiate". Opera mirabile, pressochè incredibile
Christoforus78
Costa troppo restaurare la bella cattedrale danneggiata, meglio costruirne una moderna orrida su cui speculare meglio...