Hegel vede nell’Assoluto di Schelling l’unità nell’opposizione di oggettivo e soggettivo, di origine fichtiana («io-non-io»), che, tradotto nei termini del volere, è l’opposizione böhmiana del bene e del male. Dio, che può essere come non essere, fare il bene come il male, ha voluto essere ed essere buono, ma conserva in sè il non-essere e il male.
Matilde

Che rapporto intercorre fra lo Spirito Santo e il demonio? La dinamica del cristianesimo - Terza …

Che rapporto intercorre fra lo Spirito Santo e il demonio? La dinamica del cristianesimo Terza Parte (3/4) Dio ha liberamente voluto essere piuttosto…
Matilde
Caro Francesco, non si possono isolare da tutto un contesto poche frasi e dire che questo è il magistero, addirittura con la M maiuscola.
Francesco Federico
Allora ascoltiamo quest'altro esempio, qui Sua Santità elogia la sodomia:
Francesco: "Dobbiamo creare le unioni civili per gli omosessuali"
Francesco Federico
Ecco il Magistero di Sua Santità il Papa Francesco al riguardo: