Clicks737
it.news
3

Viganò: Francesco è un "uomo cieco col cuore indebolito"

La Fratelli tutti di Francesco ignora la "dimensione trascendente" e la "moralità Cattolica", ha detto l'arcivescovo Viganò a LifeSiteNews.com (14 ottobre).

Viganò chiede quale "fratellanza" (il tema principale dell'enciclica) possa mai esistere se l'uccisione dei nascituri viene considerata irrilevante.

Viganò non vede nella Fratelli tutti "alcun respiro amoroso" né per Dio né per l'uomo, perché l'enciclica, invece di risvegliare l'uomo moderno da quella sua "ipnosi da buonismo, ecologia, pacifismo, ecumenismo e globalismo" lo conferma in questa illusione.

Per fare del bene a un uomo ribelle che pecca, è necessario spiegargli che allontanandosi da Dio diventerà schiavo di Satana e di se stesso, spiega Viganò, che conclude: "Nessun senso di fratellanza con le anime dannate può rimediare alla contrapposizione a Dio"

Viganò discute il "sogno utopico transeunte" contenuto nella Fratelli tutti, che è "chiusa" alla grazia di Dio.

Per Viganò, l'enciclica mostra "l'empietà di un cuore indebolito, di un uomo cieco privato della visione soprannaturale, che procede a tentoni e pansa di poter dare una risposta che lui stesso per primo ignora."

#newsZrqiscrgfi

DiscepoloGAU
Come al solito, chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere ed intanto Satana ed i suoi accoliti si nascondono dietro le apparenze. Se c'è una frase che racchiude l'immobilismo dei buoni, difronte al male che avanza è proprio questa: "Mentre Roma discute, Segunto viene espugnata.". Per non parlare di Burke che, secondo me, sta ancora aspettando "le risposte ai Dubia".
DiscepoloGAU
Sig. Viganò, glielo chiedo per favore: la smetta di far finta di non vedere ciò che è sotto gli occhi di tutti. Non ne fate una bella impressione. Se una persona è ERETICA, uno non dovrebbe far finta di non vedere, solo per il presunto ruolo (tra l'altro illegale) che ricopre dentro la Chiesa, ma dovrebbe essere sbattuto fuori senza alcuna pietà, per aver tradito Nostro Signore (specie dopo le …More
Sig. Viganò, glielo chiedo per favore: la smetta di far finta di non vedere ciò che è sotto gli occhi di tutti. Non ne fate una bella impressione. Se una persona è ERETICA, uno non dovrebbe far finta di non vedere, solo per il presunto ruolo (tra l'altro illegale) che ricopre dentro la Chiesa, ma dovrebbe essere sbattuto fuori senza alcuna pietà, per aver tradito Nostro Signore (specie dopo le gravose eresie affermate dal tale) ed averlo nuovamente crocifisso. E dico "senza alcuna pietà", poichè oltre a tutte le fesserie derivanti da questo buonismo misericordista, da questa caricatura della Misericordia Divina, lo scopo è stato quello di presentare ciò che è SALVEZZA per le anime, come una giustificazione all'empietà ed una favola per mammolette credulone, cosa che è al di là di ogni forma di blasfemia. Tale opera è proprio SATANICA, perchè è il demonio che, fin dalla crocifissione di NSGC, tenta di vanificare tutto questo.
Il presagio
Vi vede benissimo. Purtroppo.