Clicks869
it.news
7

Francesco: le altre confessioni religiose sono "dono di Dio"

Il Signore non ha imposto l'unità ai suoi discepoli, perché l'unità può essere solo raggiunta dalla preghiera, ha detto Francesco correttamente, durante l'udienza di mercoledì 20 gennaio.

Francesco ha osservato che preghiamo poco o nulla per "l'unità dei Cristiani". Questo modo di esprimersi è fuorviante, perché Cristo non ha parlato in generale di "unità dei Cristiani" ma di unità che si realizza nella Chiesa Cattolica, non al di fuori.

Secondo Francesco, l'amore di Cristo ci fa scoprire che "i Cristiani di altre confessioni, con le loro tradizioni, con la loro storia, sono doni di Dio." Questa è un'altra dichiarazione falsa, perché le tradizioni false non possono provenire da Dio.

#newsOkhbcmlrso

Joshua.
Come può essere Vicario di Cristo colui che fa queste affermazioni? Gesù diede il mandato di andare a predicare nell'unica dottrina che viene dalla Chiesa cattolica. Bergoglio sta affermando che la Verità, cioè Gesù che è Via, Verità e Vita, provengono anche dalle altre religioni. Niente di più falso di Bergoglio, che vuol cambiare il Vangelo e la Parola dell'Antico Testamento. Perciò dico a Te …More
Come può essere Vicario di Cristo colui che fa queste affermazioni? Gesù diede il mandato di andare a predicare nell'unica dottrina che viene dalla Chiesa cattolica. Bergoglio sta affermando che la Verità, cioè Gesù che è Via, Verità e Vita, provengono anche dalle altre religioni. Niente di più falso di Bergoglio, che vuol cambiare il Vangelo e la Parola dell'Antico Testamento. Perciò dico a Te Bergoglio e ai tuoi collaboratori le parole che pronunciò Gesù verso i farisei: "Voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna" (Vangelo di Giovanni 8,44)
Nel link in fondo, trovate come l'ecumenismo e i documenti per il dialogo ecumenico non sono altro che la conferma dell'accettazione delle eresie da parte di noi cattolici, quest'ultime già definite nel Concilio di Trento. Questo avviene perché le dichiarazioni contenute nei documenti ecumenici sono condivise dalla parte cattolica e protestante. L'enciclica Amoris Laetitia di Bergoglio, altro non è che l'applicazione delle dichiarazioni eretiche dei documenti ecumenici. In poche pagine vi farete un'idea molto chiara del link di seguito.
Vedi:
consiglispirituali.blogspot.com
il vandea
Al di fuori della Santa Fede Cattolica, e' tutto opera del demonio. A cominciare dai pastori falsi e apostati.
Chiara 7
Prima del Concilio Vaticano II, per Ecumenismo si intendeva pregare per i fratelli separati e gli eretici, non preghiera comunitaria ed egualitaria. Purtroppo, in questo campo, errori sono stati compiuti anche da sua santità Giovanni Paolo II (Assisi) e dal Papa Emerito Benedetto XVI (che ha pregato in una moschea). Non possiamo giudicare le loro intenzioni giacché non le conosciamo, ma la …More
Prima del Concilio Vaticano II, per Ecumenismo si intendeva pregare per i fratelli separati e gli eretici, non preghiera comunitaria ed egualitaria. Purtroppo, in questo campo, errori sono stati compiuti anche da sua santità Giovanni Paolo II (Assisi) e dal Papa Emerito Benedetto XVI (che ha pregato in una moschea). Non possiamo giudicare le loro intenzioni giacché non le conosciamo, ma la Verità va rivelata.
lamprotes
"L'unità può essere solo raggiunta dalla preghiera...". Beh, detto da uno che, durante la Messa, appare in disagio e che deprezza gli ordini contemplativi dove principalmente si prega è tutto dire!!!
N.S.dellaGuardia
Bestemmiatore seriale.
nolimetangere
🐏🐏🐏🐏🐏
Christoforus78
Le tradizioni degli uomini spesso in contrasto ed in opposizione alla Chiesa di Cristo sono dono dell'oppositore non certo di Dio, se Egli le permette è solo per amore della libertà dell'uomo.