Clicks1K
it.news
3

Cardinale di Francesco: sinodalità veicolo per "cambiare la Chiesa"

Il cardinale di Newark Joseph Tobin crede che l'elezione di Francesco abbia aperto il resto del mondo al "ricco fomento teologico" della Chiesa dell'America Latina.

L'unico "impulso teologico" che proviene dall'America Latina è stata la cosiddetta "Teologia della Liberazione", una deriva del Marxismo rapidamente sparita dopo la fine dell'Unione Sovietica. Tuttavia, al tempo, Francesco faceva ancora il conservatore per fare carriera e non voleva avere a che fare con la Teologia della Liberazione.

Tobin ha ammesso il 4 maggio durante un webinar che "molti" trovavano il cambiamento prodotto da Francesco "scomodo". Secondo NcrOnline.org, Tobin identifica il pallino di Francesco sulla sinodalità come veicolo con cui lui spera di far entrare il suo nuovo pallino.

Si tratta di un "modello della Chiesa", spiega Tobin, che "richiederà cambiamenti sul modo in cui operiamo e siamo come Chiesa." Tuttavia, i "cambiamenti sinodali" sono stati attuati per anni e hanno portato davvero a dei "cambiamenti" in senso "peggiorativo".

Almeno Tobin ammette che la sinodalità sia uno degli "slogan" di Francesco. Secondo lui, chi è "minacciato" dal "processo sinodale" è chi ha una comprensione più affinata "delle norme e dei canoni" – altra prova che i liberali non si attengono alle leggi e alla moralità, quando si tratta di portare avanti la loro ideologia.

#newsLifzxppncl

Iosif Rachiteanu Rachiteanu
Vade retro satana,...!!!
N.S.dellaGuardia
Che modo gentile e raffinato per dire che il sinodo è un cavallo di troia per fare saltare le mura della Fede, e la Chiesa di Cristo ridotta in macerie.
La malvagità ha proprio bisogno dell'eufemismo per non parlare chiaro e dissimulare le vere intenzioni.
lamprotes
Più che "fomento" io userei il termine "fomite"