Matilde
2
Occorre distinguere l’omosessuale dall’omosessualità. È possibile e doveroso conciliare il rispetto per la persona dell’omosessuale e promuoverne la dignità disapprovando la sua condotta omosessuale ed anzi operando affinchè egli cessi da questa condotta.

Che cosa è il sesso - Spunti di riflessione per una buona legge contro l’omofobia

Che cosa è il sesso Spunti di riflessione per una buona legge contro l’omofobia La legge non deve impedire alla Chiesa di insegnare la sua dottrina …
Francesco I
Le solite distinzioni moderniste-
Distinguere l'errore dall'errante
Distinguere il peccato dal peccatore
Leggete l'enciclica dell'ultimo Papa validamente canonizzato.
Pascendi Dominici Gregis (8 settembre 1907)
vatican.va
N.S.dellaGuardia
Ci sono già leggi contro le discriminazioni.
La parola omofobia non vuol dire proprio nulla.
La Chiesa non dovrebbe fare nessun dialogo con lo Stato, ma TUONARE contro la dannazione delle anime.
Ma già che da dopo il concilio non si può dire, e si passa il tempo a dialogare ottenendo "ottimi risultati": divorzio, aborto, eutanasia, procreazioni varie, contraccezione, teorie gender, ecc.
Continuia…More
Ci sono già leggi contro le discriminazioni.
La parola omofobia non vuol dire proprio nulla.
La Chiesa non dovrebbe fare nessun dialogo con lo Stato, ma TUONARE contro la dannazione delle anime.
Ma già che da dopo il concilio non si può dire, e si passa il tempo a dialogare ottenendo "ottimi risultati": divorzio, aborto, eutanasia, procreazioni varie, contraccezione, teorie gender, ecc.
Continuiamo a dialogare che otterremo molto altro ancora...