Clicks2.4K
it.news
10

Francesco rimuove il cardinale Angelo Comastri

La Fabbrica di San Pietro, che è responsabile della manutenzione della Basilica di San Pietro, è nei guai.

Il 29 giugno, Francesco ne ha rimosso il presidente, il cardinale Angelo Comastri (76) e il suo delegato, Monsignor Vittorio Lanzani, nominando l'ex Nunzio Mario Giordana (78) Commissario Straordinario per la Fabbrica.

Giordana ha il compito di rimettere ordine negli uffici tecnici e amministrativi della Fabbrica. Verrà aiutato da una commissione.

Il 30 giugno, la polizia del Vaticano ha fatto un'incursione negli uffici della Fabbrica rimuovendo documenti e dispositivi elettronici. È facile presumere che sia un posto mal gestito e corrotto.

Si tratta di un altro scandalo nell'amministrazione caotica di Francesco.

Foto: Angelo Comastri, © wikicommons CC BY-SA, #newsPsotawlacg

Teresa Zattarin
E' vergognoso ! Oggigiorno non c'è una persona ecclesiastica simile e lui. E' un santo.
Madre Teresa aveva detto di lui alla mamma del cardinal Comastri :"E' tutto di Gesù".
E la madre ne fu felicissima! Ha forse commesso qualche reato? Poveri noi, se anche
nella chiesa ci tolgono i migliori!
Marziale
Brava
Maurizio Muscas
Un sant'uomo, Paga la Sua limpida Fede e Devozione Mariana commovente. Stiamogli vicini con la preghiera.
N.S.dellaGuardia
Crocifisso in sala mensa...
Christoforus78
Così impara a recitare il Rosario! Papa misericordio non perdona
Michele chicomeDio
Fu vescovo di Ancona?
Diodoro
Delegato Pontificio a Loreto, fra il 1996 e il febbraio 2005, quando ancora viveva San Giovanni Paolo II
il vandea
Non pregava pachamama.
Crociato
Recitava molto bene il Santo Rosario
Poi con quella preghiera finale a san Michele Arcangelo....

Belzebù non perdona
nolimetangere
Troppa misericordia.