Marziale
62.7K

Medjugorje: l'aritmetica conferma

Propongo all’attenzione quello che io ritengo il più esaustivo ed originale studio sulla profezia delle “settanta settimane” di Daniele. Tutto parte …
Testimone82
Se si leggono i testi della Valtorta (ma basterebbe anche solo il libro dell'Apocalisse) il figlio della perdizione insieme ai suoi seguaci perseguiteranno ferocemente la chiesa uccidendo i "Santi" e coloro che si oppongono, ci sarà quindi un tempo di martirio e resistenza ben evidente. Per non parlare di carestie, guerre e stravolgimenti climatici che anticiperanno quel tempo. Molto probabilmente …More
Se si leggono i testi della Valtorta (ma basterebbe anche solo il libro dell'Apocalisse) il figlio della perdizione insieme ai suoi seguaci perseguiteranno ferocemente la chiesa uccidendo i "Santi" e coloro che si oppongono, ci sarà quindi un tempo di martirio e resistenza ben evidente. Per non parlare di carestie, guerre e stravolgimenti climatici che anticiperanno quel tempo. Molto probabilmente l'anticristo si insedierà appunto dopo un periodo di grave caos politico/sociale dovuto a tribolazioni varie. Non credo che tutto ciò sarà a breve ma i tempi si stanno indubbiamente preparando. Bergoglio? come può essere lui l'anticristo ma può anche essere il suo più vicino precursore, colui che ben gli prepara la strada, una sorta di Giovanni Battista all'incontrario.
Marziale
Lei si riferisce alla Bestia e non al Figlio della Perdizione o AntiCristo.
Infatti è la Bestia che farà guerra ai santi e li vincerà.
Ed è sempre la Bestia che ucciderà i Due Testimoni.
Su Maria Valtorta, che lei cita, è scritto che un Pontefice sarà l'AntiCristo:
L’AntiCristo sarà un Pontefice, in Maria Valtorta.
L'AntiCristo o Figlio della Perdizione, come lei giustamente lo definisce, …More
Lei si riferisce alla Bestia e non al Figlio della Perdizione o AntiCristo.
Infatti è la Bestia che farà guerra ai santi e li vincerà.
Ed è sempre la Bestia che ucciderà i Due Testimoni.

Su Maria Valtorta, che lei cita, è scritto che un Pontefice sarà l'AntiCristo:
L’AntiCristo sarà un Pontefice, in Maria Valtorta.

L'AntiCristo o Figlio della Perdizione, come lei giustamente lo definisce, non andrà in giro con sopra il cartellino " Io sono l'AntiCristo!". Per riconoscere i personaggi e gli accadimenti citati nella Scrittura, dobbiamo guardare alle conseguenze.

Ad esempio, parlando del Marchio della Bestia.
Si parla chiaramente che nessuno poteva comprare o vendere. Dunque il comprare e il vendere sono le conseguenze.
Quindi, l'obbligo vaccinale, dove non si poteva entrare al supermercato o esser assunti, o andare a scuola senza "vaccino", ci fa capire che il "vaccino" era il Marchio della Bestia.

E lo stesso procedimento lo applichiamo per riconoscere l'AntiCristo.
Marziale
@Kiakiar ,
Ma io non affermo che :" l'"abominio" di cui lei parla sia ravvisabile solo nella Comunione negata a chi desidera riceverla nella lingua. "
Io affermo che è la commistione tra il Sangue di Cristo, presente nell'Ostia consacrata, con il sangue contaminato dal Marchio della Bestia: questo è l'Abominio o il massimo sacrilegio.
Ma non lo affermo io , lo afferma pure il Curato d'Ars:
Abominio …More
@Kiakiar ,

Ma io non affermo che :" l'"abominio" di cui lei parla sia ravvisabile solo nella Comunione negata a chi desidera riceverla nella lingua. "
Io affermo che è la commistione tra il Sangue di Cristo, presente nell'Ostia consacrata, con il sangue contaminato dal Marchio della Bestia: questo è l'Abominio o il massimo sacrilegio.
Ma non lo affermo io , lo afferma pure il Curato d'Ars:
Abominio della Desolazione, nel santo Curato d'Ars
3 more comments from Marziale
Marziale
@Kiakiar
"Sull'ala del tempio porrà l'Abominio della desolazione e ciò sarà sino alla fine, fino al termine segnato sul Devastatore" Dan.9,27
Cioè il Sacrilegio durerà , continuerà. Infatti tutti i "vaccinati" che ricevono l'Eucaristia perpetrano l'Abominio, il Sacrilegio, e continueranno fino a che il Devastatore non sarà tolto di mezzo.
Dove il Devastatore è il Falso profeta: Bergoglio.
Cioè …More
@Kiakiar

"Sull'ala del tempio porrà l'Abominio della desolazione e ciò sarà sino alla fine, fino al termine segnato sul Devastatore" Dan.9,27
Cioè il Sacrilegio durerà , continuerà. Infatti tutti i "vaccinati" che ricevono l'Eucaristia perpetrano l'Abominio, il Sacrilegio, e continueranno fino a che il Devastatore non sarà tolto di mezzo.
Dove il Devastatore è il Falso profeta: Bergoglio.
Cioè l'Abominio durerà finche Begoglio vivrà.
Un saluto
Marziale
@Kiakiar Cosa dice san Pio?
Marziale
Cara amica @Kiakiar ,
Intendo queste parole di san Pio come :" Io starò con voi fino alla fine, fino alla fine del mondo!". Infatti quando arriverà la fine del mondo non ci sarà più bisogno di celebrare le Messe e non ci sarà più bisogno dell'intercessione di san Pio, e finirà di conseguenza la sua missione.
Però certamente mi posso sbagliare.
Ma questo comunque non ha nulla a che fare con l'…More
Cara amica @Kiakiar ,
Intendo queste parole di san Pio come :" Io starò con voi fino alla fine, fino alla fine del mondo!". Infatti quando arriverà la fine del mondo non ci sarà più bisogno di celebrare le Messe e non ci sarà più bisogno dell'intercessione di san Pio, e finirà di conseguenza la sua missione.
Però certamente mi posso sbagliare.

Ma questo comunque non ha nulla a che fare con l'Abominio della Desolazione, che è il massimo sacrilegio.
Infatti il santo Curato d'Ars scrive senza alcun equivoco, letteralmente:
"Ma il più grande e il più terribile di tutti i suoi dolori è stato quello di prevedere che si sarebbe profanato il suo Corpo adorabile e il suo Sangue prezioso...Ah! egli avanza, egli va a pugnalare il suo Dio e il suo Salvatore!
Oh! cielo! quale orrore! …questo sciagurato omicida del tuo Creatore?
Ah! non è forse il colmo del crimine e dell’abominazione nel luogo santo?...Come! figlio mio, proprio tu osi oltraggiarmi col sacrilegio più orribile... l’orrore del suo sacrilegio deriva dal fatto che egli profana non un luogo o un vaso sacro, ma un Corpo che è la sorgente di ogni santità, com’è il Corpo di Gesù Cristo...Il buon Dio, in punizione delle sue abominazioni, abbandona questo disgraziato al suo accecamento."

Più chiaro di così. Scrive letteralmente :" Abominazione nel luogo santo." Più chiaro di così!
Ma questo commento, oltre che ad esser a lei rivolto, e rivolto soprattutto a quelli che verranno dopo. A quelli che poi, dopo, leggeranno queste parole.

Se non si crede nemmeno al santo Curato significa che ci si ritiene non bisognosi del loro aiuto, delle loro istruzioni.
Allora forse è meglio che ci diamo tutti all'ippica: nobilissima disciplina.
Però certamente mi posso sbagliare anche con il santo Curato.
Un saluto