Clicks727
mjj75 shares from it.news
14

Cardinale Sarah condanna tutta una serie di vescovi

È una "assurdità" mettere la Santa Comunione in una borsina da asporto come hanno fatto in Svizzera e in Germania, ha detto il cardinale Robert Sarah a LaNuovaBq.it (2 maggio).

Sarah ricorda che Cristo è una persone: "Nessuno accoglie la persona che ama in una borsina o in un altro modo indegno.”

“La risposta alla privazione dell'Eucarestia non può essere la dissacrazione," ha spiegato Sarah.

Il cardinale condanna implicitamente quasi tutti i vescovi dichiarando che "nessuno può impedire a un prete di confessare e distribuire la Comunione, nessuno ha il diritto di fermarlo.”

Sarah aggiunge che la Chiesa non può proseguire con le Messe in diretta streaming, perché questo è "altamente fuorviante" per i preti, perché "nella Messa il prete deve guardare Dio [mentre si rivolge alle persone?], invece si abitua a guardare la telecamera, come se fosse uno spettacolo.”

Foto: Robert Sarah, © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsSyjtnuzslu
Agostino Antonio
Ma la chiesa non è più attenta
mjj75 shares this
727
😲
De Profundis
Sarah: "Purtroppo in Germania si fanno molte cose che non hanno più nulla di cattolico, ma non vuol dire che bisogna imitarle."
N.S.dellaGuardia
Si attendeva da settimane un suo intervento al riguardo, tanto più che è materia di sua stretta competenza (speriamo ancora per un po'...)
De Profundis
Sarah: "Non si può mettere Dio in un sacchetto. Non so chi abbia pensato questa assurdità [...] non si può negoziare sul modo di comunicarsi.".