Francesco I and one more user link to this post
Cristeros 33
Nel video vedo sincretismo ed indifferentismo religioso.
lamprotes
A me costoro fanno pena: si vede che sono cattolici illusi. Perché chiamare "Pachamama" il loro gruppo se non ci fosse stata la nefasta ispirazione bergogliana?
il vandea
Anatema sugli apostati neopagani. Avranno dalla Giustizia divina quello che meritano.
lamprotes
Con la pretestuosa scusa che i cattolici delle "messe tridentine" sono cattivi, il Bergoglione ha ristretto all'inverosibile le possibilità di avere tale liturgia. Se tanto mi da tanto, adesso io mi chiedo:

Cosa si dovrebbe fare vedendo quelli che Bergoglio stesso indica essere i "frutti" per lui buoni ma realmente amari del Vaticano II? Cassare il Vaticano II!!!! Non ci sono dubbi!!!!
Andrea Rossi
Certo, "cassare" totalmente il CVII, come anche affermato dall'arc Viganò.
N.S.dellaGuardia
Slow Church, slow catholic, easy religion, light faith, ... basta essere innocui e non dar fastidio a nessuno...
lamprotes
E come sempre il pesce PUZZA DALLA TESTA! Tuttavia, intervistato, il Bergoglione direbbe: "Io non faccio che seguire i dettami del Vaticano II!". Ed ecco la sorgente di tutto!!!
Francesco Federico
@N.S.dellaGuardia
Ha dimenticato Slow Food, del compagno Carlin Petrini
Andrea Mancinella
Comunque Papa Bergoglio è solo l'ultima goccia che ha fatto traboccare il va.so. Basti pensare a Paolo VI e soprattutto al falso ecumenismo di Giovanni Paolo II con il megaraduno interreligioso di Assisi nel 1986. Me lo ricordo perfettamente, oggi praticamente i 'cattolici' vi sono abituati (purtroppo), ma allora fu uno scandalo enorme. In quell'occasione gli induisti sacrificarono dei polli …More
Comunque Papa Bergoglio è solo l'ultima goccia che ha fatto traboccare il va.so. Basti pensare a Paolo VI e soprattutto al falso ecumenismo di Giovanni Paolo II con il megaraduno interreligioso di Assisi nel 1986. Me lo ricordo perfettamente, oggi praticamente i 'cattolici' vi sono abituati (purtroppo), ma allora fu uno scandalo enorme. In quell'occasione gli induisti sacrificarono dei polli sull'altare di una chiesa cattolica di quella città, mentre i buddhisti (tibetani) posero una statuetta di buddha sopra l'altare maggiore della chiesa di San Pietro. Circola sul web un video, fatto mi pare da scismatici pseudoortodossi, che lo documenta.
La cosa più importante poi fu il fatto che Papa Giovanni Paolo II si giustificò anche lui, in seguito e dopo alcune critiche ricevute (mi pare da alcuni Cardinali) proprio appellandosi al Concilio Vaticano II e ai suoi desiderata. Di nuovo dunque ecco spuntare quel pessimo Concilio, origine e causa di tutti i principali mali della Santa Chiesa oggi.
don Andrea Mancinella