Francesco I and one more user link to this post
Lepantoguadalupe
Se Bergoglio non ha mosso un dito per salvare migliaia di cristiani massacrati , non lo fara' nemmeno in caso di necessita' per noi . Restiamo pronti , il Nemico e' ormai dentro le mura . Rivestiamoci dell'armatura indicata da S.Paolo , e ricordiamoci che anche degli Apostoli di Cristo avevano delle armi . Essere pacifici e' un dovere , morire o far morire la Vera Chiesa terrena per ingenuita' o …More
Se Bergoglio non ha mosso un dito per salvare migliaia di cristiani massacrati , non lo fara' nemmeno in caso di necessita' per noi . Restiamo pronti , il Nemico e' ormai dentro le mura . Rivestiamoci dell'armatura indicata da S.Paolo , e ricordiamoci che anche degli Apostoli di Cristo avevano delle armi . Essere pacifici e' un dovere , morire o far morire la Vera Chiesa terrena per ingenuita' o falsa obbedienza no. Svegliamoci dal lungo torpore. Fare la pace e' facilissimo , basta non reagire all'aggressore . C'e' un prezzo molto alto da pagare , pero' .
Francesco Federico
Basta esaminare i toponimi per rendersi conto di quanto siano fasulle le teorie del "riscaldamento globale"
"Groenlandia" significa "Terra Verde" questo nome le venne attribuito dai Vikinghi nel XII secolo, evidentemente il clima allora era ben più mite: i carotaggi effettuati recentemente nel permafrost hanno confermato che nei secoli scorsi in Groenladia vi era una vegetazione lussureggiante.…More
Basta esaminare i toponimi per rendersi conto di quanto siano fasulle le teorie del "riscaldamento globale"
"Groenlandia" significa "Terra Verde" questo nome le venne attribuito dai Vikinghi nel XII secolo, evidentemente il clima allora era ben più mite: i carotaggi effettuati recentemente nel permafrost hanno confermato che nei secoli scorsi in Groenladia vi era una vegetazione lussureggiante.

Rimanendo in Italia in provincia di Asti, vi è un paese, presso Nizza Monferrato, di nome San Marzano Oliveto. Sino al XVII secolo vi erano numerose coltivazioni di ulivi e vi era notevole produzione di olio. Le piante morirono tutte in seguito alle forti gelate dei primi decenni del XIX secolo. Alla fine del XX secolo molti coltivatori credendo alla favola del riscaldamento globale impiantarono nuovi uliveti. Le piante sopravvissero pochi anni e tutte soccombettero nel gelido inverno del 2012.
solosole
Socci illuminato!!!Che umanità allo sbando,la quale ormai senza guida cadrà nello stagno di fuoco seguendo e adorando il vicario di lucifero sotto mentite spoglie