Ascoltiamo questo sacerdote, ha ragione!

Non abbandonare la barca di Pietro! Non si evita l’errore cadendo in un altro errore. Oltre che da dottrine spirituali solo apparentemente conformi all’ortodossia cattolica, bisogna stare in guardia …
Kiakiar
Un po' di chiarezza su questo argomento si potrebbe fare anche leggendo come i Padri della Chiesa , in particolare Cipriano e Agostino si siano sempre battuti in difesa dell' unità della Chiesa, polemizzando contro eretici e scismatici. Un movimento eretico che ad oggi sembra riaffiorare con nuovi sostenitori e simpatizzanti fu quello del Donatismo. Non si vince l'empietà alzando i toni e la …More
Un po' di chiarezza su questo argomento si potrebbe fare anche leggendo come i Padri della Chiesa , in particolare Cipriano e Agostino si siano sempre battuti in difesa dell' unità della Chiesa, polemizzando contro eretici e scismatici. Un movimento eretico che ad oggi sembra riaffiorare con nuovi sostenitori e simpatizzanti fu quello del Donatismo. Non si vince l'empietà alzando i toni e la voce, con la ribellione alla comunione ecclesiale mascherata dalle migliori intenzioni. Si ricordi che Gesù , pur essendo Dio, ha obbedito sempre, Gesù si è lasciato tradire e baciare da Giuda e, fino all' ultimo, non lo ha destituito dal ruolo di seguace, non lo ha escluso dall'ultima cena , non lo ha privato della Santa Comunione seppur sacrilega . Ha scelto di sottostante a ingiuste accuse delle autorita' religiose dell' epoca, ai maltrattanenti dei carnefici, si è fatto obbediente fino alla morte, dice san Paolo, e imparò l' obbedienza da quello che pati . Non è con la rivalsa contro le ingiurie ricevute che vinceremo , ma con il paziente martirio a imitazione di Cristo. Tutta la santità consiste nell'imitare il Signore, senza i" però" e i " ma " di chi afferma che con Bergoglio al soglio pontificio oggigiorno tutto cambia e siamo autorizzati a ledere l'unita del Corpo Mistico di Cristo. Per vincere il lupi bisogna diventare agnelli, diceva san Giovanni Crisostomo. Non è con le belle parole che si segue Cristo diventando raffinati oratori , ma con l' amore fattivo, concreto, con la dolcezza , la mitezza e la docilità degl'agnellini, pronti , se necessario, al sacrificio ultimo. Ma se non si è capaci di sacrificare e mettere da parte un po' di orgoglio, come qualche scismatico oggigiorno sta dimostrando di fare, come è possibile seguire l' Umile e l'Obbediente per eccellenza , ed essere pronti a dare la vita per Lui, e la Sua Mistica Sposa? Ma le mie parole sono un niente...Leggete per cortesia quelle dei santi prima di approvare e seguire chi ha scelto di vivere nell' errore travestendolo da unica e possibile verità a cui aggrapparsi con tutte le forze per non smarrirsi nelle insidiose acque di una silenziosa apostasia.

it.wikipedia.org/wiki/Donatismo

cooperatores-veritatis.org/…/san-cipriano-ci…

digilander.libero.it/domingo7/chiesa.htm

Donato e i suoi seguaci proclamavano la santità della chiesa donatista che era la chiesa " pura" , " santa" , " povera" , opposta alla chiesa dei potenti. In Africa Donato costituì una chiesa propria e si arrivò ad una situazione scismatica per la quale fu chiesto l' intervento di Papa Onorio nel 405. Si ricorderà in particolare" PSALMUS CONTRA PARTE DONATI" , composto da Agostino per tentare una riconciliazione, ma al tempo stesso per esporre la dottrina ecclesiologica e sacramentale. LA CHIESA PURA È SOLO QUELLA ESCATOLOGICA, mentre la chiesa terrena porterà sempre con se i buoni e i cattivi che saranno separati solo al momento del giudizio. I SACRAMENTI DELLA CHIESA VALGONO ANCHE SE AMMINISTRATI DA MINISTRI INDEGNI PERCHÉ LA GRAZIA DI DIO NON PUÒ ESSERE VANIFICATA DALL' UOMO. Nei suoi 35 anni di episcopato Agostino lottò costantemente contro il donatismo ( " convincere per vincere " ).

www.augustinus.it/…/discorso_521_te…
Veritasanteomnia
Non ha letto il Catechismo della Chiesa Cattolica ai punti in cui descrive l'ultima apostasia? Le sembra che stiamo vivendo un periodo normale assimilabile a uno qualsiasi dei precedenti? Non le suggerisce niente l'espressione: " Uscite da Babilonia "? Non dico che sia possibile avere certezze matematiche ma almeno un piccolo dubbio sul tempo che stiamo vivendo non ci starebbe male...A me …More
Non ha letto il Catechismo della Chiesa Cattolica ai punti in cui descrive l'ultima apostasia? Le sembra che stiamo vivendo un periodo normale assimilabile a uno qualsiasi dei precedenti? Non le suggerisce niente l'espressione: " Uscite da Babilonia "? Non dico che sia possibile avere certezze matematiche ma almeno un piccolo dubbio sul tempo che stiamo vivendo non ci starebbe male...A me ripugna proprio vedere e sentire che nello squallore assoluto della Chiesa di oggi in cui Gesù Eucarestia viene preso con i guanti del supermercato, alla fine i problemi sono i tradizionalisti. Per difendere l'Eucaristia non si può più essere agnellini cara sorella
Kiakiar
Il grano nella parabola evangelica non si separa da se dalla zizzania, ma sono gli angeli che separano l' uno dall' altro con la mietitura, solo alla fine, al Giudizio di Dio, per Sua volontà . Le membra morte della Chiesa sono gia separate agl'occhi di Dio da quelle sane vive e funzionanti, perche' esse non sono tenute in vita dal sacro circolo della grazia divina. Le sane perciò non devono …More
Il grano nella parabola evangelica non si separa da se dalla zizzania, ma sono gli angeli che separano l' uno dall' altro con la mietitura, solo alla fine, al Giudizio di Dio, per Sua volontà . Le membra morte della Chiesa sono gia separate agl'occhi di Dio da quelle sane vive e funzionanti, perche' esse non sono tenute in vita dal sacro circolo della grazia divina. Le sane perciò non devono seguire le malate nella direzione della divisione perché un Regno diviso in se stesso non puo restare in piedi, dice il Signore, ma agire in sintonia le une con le altre ognuno al posto che le compete, ossia quello assegnato da Dio e non da se stesse . Se le membra sane dicessero; "poiche' il corpo a cui appartengo è malato mi voglio distaccare da lui, ed essere solo piede, solo mano, solo braccio, solo gamba, etcetera e agire in completa autonomia , o essere attaccato ad un altro corpo non malato" , come potrebbe guarire e come potrebbe sussitere l' unita' e l' armonia del Solo e Unico Corpo da cui queste membra si vogliono separare? San Paolo rimarca che la posizione che ogni membro del corpo occupa è in funzione dell' utilità comune. Meditate questo brano dell'apostolo delle genti;

www.laparola.net/wiki.php

Non si può servire Cristo se non si serve la Chiesa , e la Chiesa si serve cercando la pace, l' unità , la concordia, la fraternità, il perdono, la carità nella verità. Lo affermano i padri della Chiesa, per mezzo dei quali ha parlato la Sapienza, lo Spirito Santo, sempre uguale a se stesso, che non muta con il mutare dei tempi. Lo afferma la parola di Dio, che è eterna , buona per ogni epoca storica , che loda gli operatori di pace, gli obbedienti , i mansueti che non sono coloro che si adattano supinamente a chi promuove evidenti deviazioni dalla retta dottrina, ma coloro che vivono, mettono in pratica cio che predicano, cercando di approfondire l' insegnamento di Cristo, di curarsi della sostanza del vivere cristiano , senza fomentare lotte intestine al Suo Corpo Mistico. La pace di cui parlo non è sinonimo di un vile compromesso, ma di quieta sopportazione delle sofferenze derivanti dalla mancata approvazione e condivisione degli errori in cui vive il mondo e il clero tiepido. La verità è Cristo e Cristo non ha alzato i toni per difendere le sue parole, " non griderà ne alzerà il tono, non fara udire in piazza la sua voce"..Isaia 42, 2- 3 Perche' le sue parole, poche e pacate, sono luce che illumina il buio di chi vaga nelle tenebre e sono in se stesse un accorato grido d' amore, perche tutti tornino al Suo Sacro ovile di cui è il solo , unico, Pastore. Proclamare con fermezza la Sua vera
dottrina , difendere i suoi principi, vivere la fede piu con l' esempio che con le parole, dissociarsi dignitosamente da certe correnti ereticali, senza procurare altre fratture nel tessuto ecclesiale è un compito delicatissimo che ha bisogno di essere supportato da tanta, tanta preghiera e amore per il prossimo, piu che dalla voglia di mandare alla forca chi sbaglia o da cattivi consigli , seppur in taluni casi apostati e sacrileghi. Occorre condannare e smascherare il peccato, questo si ma non il peccatore, quello è compito esclusivo di Dio.
Veritasanteomnia
Appunto: bisogna servire la Chiesa di Cristo e non la chiesa di papa Francesco, che è altro dalla Chiesa di Cristo.
Diodoro
@Kiakiar Le faccio presente, cara Kiakiar, che chi grida che il Soglio di Pietro è occupato da un abusivo anticattolico non si sta dedicando a segnalare il "livello morale" del medesimo abusivo. Quella è una questione fra lui e Dio...
Si sta dicendo qualcosa di oggettivo, e purtroppo di sfacciatamente ostentato: il messaggio, gli ordini, il tentativo proveniente dal Vaticano è quello di mettere …More
@Kiakiar Le faccio presente, cara Kiakiar, che chi grida che il Soglio di Pietro è occupato da un abusivo anticattolico non si sta dedicando a segnalare il "livello morale" del medesimo abusivo. Quella è una questione fra lui e Dio...
Si sta dicendo qualcosa di oggettivo, e purtroppo di sfacciatamente ostentato: il messaggio, gli ordini, il tentativo proveniente dal Vaticano è quello di mettere FINE alla Chiesa esistita da Cristo a oggi ("Chiesa pre-illuministica"), per fare spazio al Tempio-dell'Umanità-che-sale-in-Cielo. Figli della Terra, conquistatori del Cielo.
Questo tipo di Umanità, astratta, discutitrice, immacolata, è una pura astrazione squisitamente illuministica. Nulla di simile esiste realmente.
Quindi, ripeto: non mi interessa e non ci interessa se Bergoglio "pecchi". Ci interessa il fatto di essere stati privati del Vicario di Cristo, e di ritrovarci in Vaticano un alto funzionario del Nuovo Ordine Mondiale, che ci chiede di OBBEDIRE.
"Obbedire", nella struttura della Chiesa, significa "eseguire senza obiezioni -a meno di peccato- i mandati delle Autorità".
Non significa, non ha mai significato, "consegnare la mente al Leader Massimo". Questa è la calunnia di Kung e di innumerevoli modernisti.
Papa Benedetto ha fatto appello indefessamente alla cultura, alla civiltà, alla capacità di riflessione e di approfondimento di coloro che chiamava "cari amici": noi, che incoraggiava a coltivare l'Amicizia con Cristo
Kiakiar
L' unico modo di obbedire a Cristo e non ai condizionamenti della Massoneria infiltrata nellla Chiesa è rimanere fedeli al vangelo. Lo Spirito Santo, la devozione a Maria Santissima e ai Santi oltre che la conoscenza della parola di Dio sono gli unici che potranno aiutarci in questo . Personalmente diffido di chi cavalcando l' onda dello scandalo per i comportamenti di Bergoglio si autoproclama …More
L' unico modo di obbedire a Cristo e non ai condizionamenti della Massoneria infiltrata nellla Chiesa è rimanere fedeli al vangelo. Lo Spirito Santo, la devozione a Maria Santissima e ai Santi oltre che la conoscenza della parola di Dio sono gli unici che potranno aiutarci in questo . Personalmente diffido di chi cavalcando l' onda dello scandalo per i comportamenti di Bergoglio si autoproclama guida carismatica della vera Chiesa, arrivando perfino a dire di ricevere locuzioni dall'alto per espletare questo compito.
Veritasanteomnia
Ma lei sta giudicando! Finisce qui il suo suggerimento di restare fedeli al Vangelo?
Micheleblu
Certo si deve pregare più che parlare. Il Rosario è la soluzione.
Pietro da Cafarnao
Ricordo al buon sacerdote, che non bisogna essere tiepidi di fronte al Vangelo di Gesù Cristo.
Chi divide i cattolici in categorie non ha appreso nulla dall'essere cristiano, Cristo ci ha chiesto di essere adoratori in Spirito e Verità, un rinnovamento che viene dall'alto e ci chiede un cuore puro che non scende a compromessi. Solo così il rinnovamento interiore può operare. Chi vuol distinguere …More
Ricordo al buon sacerdote, che non bisogna essere tiepidi di fronte al Vangelo di Gesù Cristo.
Chi divide i cattolici in categorie non ha appreso nulla dall'essere cristiano, Cristo ci ha chiesto di essere adoratori in Spirito e Verità, un rinnovamento che viene dall'alto e ci chiede un cuore puro che non scende a compromessi. Solo così il rinnovamento interiore può operare. Chi vuol distinguere cristiani tradizionalisti da cristiani moderati è perché vuol confondere le idee dei cristiani, per orientarli dove più aggrada a costui. In realtà costui lo fa per pulire la sua coscienza e porsi da "mediatore" tra le varie fazioni che lui stesso o altri hanno creato. Il Vangelo di Cristo ha una sola Verità, come afferma l'apostolo Paolo. Non posso dirmi di Apollo, di Cefa, Cristo non è diviso in se stesso. Così chi è adoratore in spirito e verità è integro in se stesso, perché il suo cuore è puro, egli sa essere onesto con se stesso e gli altri perché é onesto con Dio, con la sua Verità in essa professata. Il tiepido e' colui che guarda al suo interesse, non ha amore per la verità tutta intera, non ha ancora provato il martirio (testimonianza) della verità fino in fondo.
Per questo lungi da noi nell'essere tiepidi rispetto alla verità a cui siamo continuamente chiamati a testimoniare. La Parola di Dio infatti afferma:
"Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo! Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, sto per vomitarti dalla mia bocca". (Ap 3, 15-16)
Veritasanteomnia
A @signummagnum: caro fratello, se può, faccia sapere al bravo Sacerdote che si fa chiamare come il Grande Profeta Elia che si avvera quanto è scritto "Il Pastore è stato percosso e il gregge disperso". Cerchino i bravi Sacerdoti di richiamare al dovere di Pastori i Vescovi e i Cardinali ancora sani. Non devono temere la Verità, non c'è niente di nascosto che non debba venire alla luce: …More
A @signummagnum: caro fratello, se può, faccia sapere al bravo Sacerdote che si fa chiamare come il Grande Profeta Elia che si avvera quanto è scritto "Il Pastore è stato percosso e il gregge disperso". Cerchino i bravi Sacerdoti di richiamare al dovere di Pastori i Vescovi e i Cardinali ancora sani. Non devono temere la Verità, non c'è niente di nascosto che non debba venire alla luce: Bergoglio non è il Papa. Abbiano il coraggio, quelli che ancora appartengono a Cristo, di guardare in faccia la Realtà e di gridarla dai tetti. Le "pietre" hanno già iniziato a gridare dato che la Vera Pietra non è sul Sacro Soglio.
Veritasanteomnia
Guai ai pastori, che perdono e disperdono il gregge del mio pascolo, dice il Signore! Ecco quello che annunzia il Signore, Dio d’Israele, contro i pastori, che guidano il mio popolo: ‘Voi avete disperso il mio gregge, l’avete traviato, non ve ne siete curati. Ma io mi occuperò di voi, dice il Signore, e della malizia delle vostre azioni. Io stesso radunerò le mie pecore, da tutti i paesi dove le …More
Guai ai pastori, che perdono e disperdono il gregge del mio pascolo, dice il Signore! Ecco quello che annunzia il Signore, Dio d’Israele, contro i pastori, che guidano il mio popolo: ‘Voi avete disperso il mio gregge, l’avete traviato, non ve ne siete curati. Ma io mi occuperò di voi, dice il Signore, e della malizia delle vostre azioni. Io stesso radunerò le mie pecore, da tutti i paesi dove le ho disperse, e le farò tornare ai loro pascoli, dove cresceranno e si moltiplicheranno. usciterò in mezzo a loro dei pastori, che le pasceranno; non avranno più a temere, né a subire spaventi, e nessuna più si perderà’ (Geremia, VII-VI sec., 23, 1-4)
Spera
Inoltre è stucchevole che dopo tanti anni non prendiate posizione contro Bergoglio, falso Papa, usurpatore del Trono di Pietro. Il Falso profeta descritto in apocalisse. Bestemmia Cristo e Maria Santissima e vi preoccupa solo di scrivere un articolo "elaborato" su cosa dobbiamo fare, dire, sentire in una situazione del genere. Grazie a Dio debbo piacere a Dio e non agli uomini...Non si lascia la …More
Inoltre è stucchevole che dopo tanti anni non prendiate posizione contro Bergoglio, falso Papa, usurpatore del Trono di Pietro. Il Falso profeta descritto in apocalisse. Bestemmia Cristo e Maria Santissima e vi preoccupa solo di scrivere un articolo "elaborato" su cosa dobbiamo fare, dire, sentire in una situazione del genere. Grazie a Dio debbo piacere a Dio e non agli uomini...Non si lascia la Chiesa e vero. Ma Don Elia probabilmente le sfugge che Bergoglio la sta tradendo...ed è riuscito a nascondere dentro la vera Chiesa di Dio, una falsa chiesa. La Madonna dice spesso seguite il vero magistero della chiesa. Dunque chiaro che c'è n'è uno falso...Bergoglio non c'è la fa a distruggere la chiesa di Cristo, ma non mi dica che non la sta facendo sanguinare.
Pietro da Cafarnao
Purtroppo Amoris Laetitia e Querida Amazzonia contengono eresie. A.L. con la concessione data al sacerdote di assolvere in foro interno un divorziato risposato sulla base di chiacchiere e non elementi oggettivi, gli permette di prendere la Ss.ma Eucaristia facendo sacrilegio continuato. Per questo motivo non srmbra che venga minato il sacramento del matrimonio, della Confessione e dell'…More
Purtroppo Amoris Laetitia e Querida Amazzonia contengono eresie. A.L. con la concessione data al sacerdote di assolvere in foro interno un divorziato risposato sulla base di chiacchiere e non elementi oggettivi, gli permette di prendere la Ss.ma Eucaristia facendo sacrilegio continuato. Per questo motivo non srmbra che venga minato il sacramento del matrimonio, della Confessione e dell'Eucaristia? Inoltre al cap. 79 di Querida Amazzonia si permette il peccato di idolatria. Poveri pastori non so in che consiste l'avvertimento di Gesù alla Valtorta nel momento della prova, in cui Gesù afferma che in tale prova 3/4 li dovrà staccare da sè come lebbra immonda, anche se tale prova ritengo in base a don Gobbi sia l'orribile sacrilegio nel luogo santo. Siamo già all'interno del periodo delle grandi prove per tutti, soprattutto per i pastori, che vogliono essere fedeli a Cristo e al suo Vangelo, ma non ai teologi modernisti.
Spera
Il suo articolo sembra "perfetto", ma cosa centra denunciare con chiarezza gli inganni che stanno avvenendo con Bergoglio con il fatto di andarsene? Si resta nella chiesa certo ma non mi venga a dire che non si debba condannare la menzogna di ciò che dice e fa Bergoglio Se voi sacerdoti, vescovi, cardinali avreste preso posizione contro le eresie, blasfemie di Bergoglio...noi laici non staremo …More
Il suo articolo sembra "perfetto", ma cosa centra denunciare con chiarezza gli inganni che stanno avvenendo con Bergoglio con il fatto di andarsene? Si resta nella chiesa certo ma non mi venga a dire che non si debba condannare la menzogna di ciò che dice e fa Bergoglio Se voi sacerdoti, vescovi, cardinali avreste preso posizione contro le eresie, blasfemie di Bergoglio...noi laici non staremo qui a fare quello che voi non state facendo...
Tempi di Maria
Caro @Spera, infatti non biasima quello di cui parli. Evidentemente ha visto accadere tante persone prendere quella pericolosa piega, che si fregiano di tradizionalismo ma poi si lasciano anch'esse abbindolare dalle astuzie del nemico. Questo articolo è profondo e veritiero, perché ho contezza anche io stesso di questi pericoli denunciati dal sacerdote
Spera
Comprendo cosa intende e capisco il pericolo. Le mie risposte non tolgono nulla, ma spingono a prendere posizione. Ma sta diventando difficile.
Veritasanteomnia
Oltretutto molti fedeli si sentono disorientati e abbandonati. Magari aumentasse il numero dei Consacrati capaci di accogliere queste pecorelle per pascerle al sicuro. Lo slogan clericale dei panni da lavare in famiglia non è più per questi tempi: la piaga è purulenta e dev'essere scoperta bene e all'aria per poter guarire. Molti dei cattolici da parrocchietta che frequento sono entusiasti del …More
Oltretutto molti fedeli si sentono disorientati e abbandonati. Magari aumentasse il numero dei Consacrati capaci di accogliere queste pecorelle per pascerle al sicuro. Lo slogan clericale dei panni da lavare in famiglia non è più per questi tempi: la piaga è purulenta e dev'essere scoperta bene e all'aria per poter guarire. Molti dei cattolici da parrocchietta che frequento sono entusiasti del nuovo corso della Chiesa e dove sono i Sacerdoti capaci di guidare queste anime spiegando loro come stanno le cose? Possibile che la gerarchia sana non comprenda che un vero papa sarebbe assistito dallo Spirito Santo e dunque non potrebbe fare ciò che fa questo distruttore?
Diodoro
Perfetta l'idea di non creare piccoli corpi separati dalla Chiesa; e perfetta quella di non scaricare pesi sulle spalle dei fedeli (ne facevo cenno ieri, a proposito della Crociata di mons. Schneider, che chiama i fedeli a fare penitenza per i sacrilegi dei Pastori, per di più senza citare espressamente almeno i più colpevoli fra costoro).
Ma non voler riconoscere l'evidenza, cioè il fatto che …More
Perfetta l'idea di non creare piccoli corpi separati dalla Chiesa; e perfetta quella di non scaricare pesi sulle spalle dei fedeli (ne facevo cenno ieri, a proposito della Crociata di mons. Schneider, che chiama i fedeli a fare penitenza per i sacrilegi dei Pastori, per di più senza citare espressamente almeno i più colpevoli fra costoro).
Ma non voler riconoscere l'evidenza, cioè il fatto che il Soglio di Pietro sia occupato da una persona che non fa che agire come liquidatore della Chiesa ("rimasta a prima dell'Illuminismo"- come diceva giustamente il card. Martini, prendendo giustamente l'Illuminismo a riferimento imprescindibile di presentabilità nel Mondo... Due valutazioni corrette, ma perverse), è inaccettabile.
E allora? Allora ci si nutre di Cristo per quanto ci è possibile in questi frangenti orribili: si va a Messa se Essa non è palesemente ereticale, si ascolta qualcosa, si prega, ci si tiene in contatto con la Realtà, grande Testimone di Dio.
Non ci si tiene in contatto con l'establishment clericale. Non in termini di Scomunica all'establishment - dichiarazione che non spetta ai singoli; bensì di limpidezza d'animo e di buon utilizzo del tempo a nostra disposizione in questo mondo
SoniaDm
Fantastica e concreta meditazione. ..grazie di cuore
Veritasanteomnia
Appello a Don Elia: perché non prova a scuotere la coscienza dei Vescovi, Lei che fa uso di tanta ammirevole dialettica mentre i lupi travestiti da pecore stanno guerreggiando contro Cristo e i suoi agnelli?
Riccardo Piva
Perché per don Elia, stante quello che ha scritto, se i Lupi travestiti da agnelli sono nella Chiesa gerarchicamente in "quota", bisogna obbedirgli supinamente per non lacerare il corpo Mistico di Cristo,... perché evidentemente per lui va bene essere ciechi alla guida di ciechi.!!!!
Prima cosa riveli la sua identità e non si nasconda dietro lo stecchino della scure che usa giudicando tutii a …More
Perché per don Elia, stante quello che ha scritto, se i Lupi travestiti da agnelli sono nella Chiesa gerarchicamente in "quota", bisogna obbedirgli supinamente per non lacerare il corpo Mistico di Cristo,... perché evidentemente per lui va bene essere ciechi alla guida di ciechi.!!!!
Prima cosa riveli la sua identità e non si nasconda dietro lo stecchino della scure che usa giudicando tutii a destra e a manca. Faccia un po meno il saccente e sia anche lui piu umile.
Veritasanteomnia
A me pare che la chiesa gerarchica si sia separata dalla Chiesa di Cristo: tanto peggio per la chiesa gerarchica.
Un successore degli Apostoli, Cardinale Danneels, ha già spiegato perché sul Trono di Pietro siede Bergoglio. Papa Giovanni Paolo II diede istruzioni su ciò che la Chiesa deve fare in una simile situazione. E' palese (e dire il contrario sarebbe andare contro la Logica) che o …More
A me pare che la chiesa gerarchica si sia separata dalla Chiesa di Cristo: tanto peggio per la chiesa gerarchica.
Un successore degli Apostoli, Cardinale Danneels, ha già spiegato perché sul Trono di Pietro siede Bergoglio. Papa Giovanni Paolo II diede istruzioni su ciò che la Chiesa deve fare in una simile situazione. E' palese (e dire il contrario sarebbe andare contro la Logica) che o Bergoglio è Papa e la Chiesa non è un' Istituzione Divina, oppure, La chiesa è Sposa di Cristo e Bergoglio non può essere in alcun modo Papa
laura soccorsi
SUPERLATIVO! BRAVISSIMO!
Veritasanteomnia
Grazie, che il Cielo intervenga presto a sanare e pacificare
Daniele Tarozzi
Non sono d'accordo con questo articolo della scure di Elia.. mi spiace. Questa volta proprio non mi convince. Non si possono fare stare sempre insieme capra e cavoli. È una differenza enorme per me dire che questo attuale non è il papa. Per motivi che ormai si conoscono benissimo. Credo sia molto più facile fare finta di niente. Ma in coscienza non lo trovo accettabile.
Daniele Tarozzi
Sofferenza
Riccardo Piva
Lo scurotto di elia da che parte sta? Da quella del cardinal Bergoglio, il falso profeta ma, per lui come per molti altri papa... Si della controchiesa a cui appartiene la scure che vuole mettere a tacere la verità a favore della menzogna.
Riccardo Piva
E cmq l'art dello scurotto è palesemente rivolto a don minutella anche vuol far vedere che lui taccia midernisti e tradizionalisti come di perniciose ideologie. Che è anche vero, ma il suo obiettivo era l'altro volutamente taciuto.