Clicks1.4K

Apocalisse: la prima e la seconda Bestia. Una ipotesi.

Marziale
54
Il problema della storia dell'uomo è il problema ebraico, o meglio della onnipotente élite ebraica. La parte che si crede onnipotente dell'ebraismo "quelli che si proclamano Giudei e non lo sono, ma …More
Il problema della storia dell'uomo è il problema ebraico, o meglio della onnipotente élite ebraica.
La parte che si crede onnipotente dell'ebraismo "quelli che si proclamano Giudei e non lo sono, ma appartengono alla sinagoga di Satana"(Ap.2.9) è, a mio giudizio, la Prima Bestia Apocalittica.
Si proclamano Giudei e non lo sono perché Giudeo significa " colui che loda Dio", infatti:“Concepì ( Lia, figlia di Labano) ancora e partorì un figlio e disse: Questa volta loderò il Signore. Per questo lo chiamò Giuda. Poi cessò di avere figli. “ Gen.29.35
"Non è possibile infatti comprendere il vero significato della storia, né comprendere il reale significato degli eventi che viviamo, se si ignora il ruolo svolto dagli ebrei e il loro forte odio nei confronti del cristianesimo.
Nel problema ebraico non è Sem che lotta contro Jafet, ma Lucifero contro Jahvé, il vecchio Adamo contro il nuovo Adamo, il Serpente contro la Vergine, Caino contro Abele, Ismaele contro Isacco, Esaù contro Giacobbe, il Dragone contro Cristo.
Essi rappresentano, nella Storia, l’eterna lotta di Lucifero contro Dio, delle Tenebre contro la Luce, della Carne contro lo Spirito. … L’ebreo fa il male nascondendo la mano. Gli ebrei agiscono dietro le quinte… In questo non fanno altro che perpetuare ciò che fecero un giorno con Cristo: tramarono contro di Lui la congiura segreta, ma furono i gentili ad eseguire i loro piani. Così l’azione ebraica sul mondo si realizza nell’ombra dei concili segreti, ed i personaggi che sembrano reggere i popoli sono solo marionette mosse da questi figli dell’iniquità»Lebreo nel mistero della Storia, don Iulio Meinvielle (1905-1973)
"La Cabala ebrea di Babilonia fornisce la più perfetta interpretazione dei misteri massonici. La profondità in cui bisogna discendere per iscoprire, in mezzo ad una quantità di simboli che cozzano insieme, il vero senso di questi misteri, giustificano interamente la nostra opinione: la frammassoneria è il risultato pratico di un Patto occulto tra l’Inferno e la Sinagoga decaduta; questo patto ha per primo scopo la soggezione dell’Universo alla dominazione della Sinagoga; per secondo scopo, l’annientamento completo del cristianesimo, e per ultimo scopo, sconosciuto forse agli stessi Ebrei, la corruzione totale del genere umano e il trionfo di Lucifero su Jehovah; di cui l’Arcangelo decaduto usurpa il nome per usurparne ancora il Regno.I frammassoni zimbello degli Ebrei, e gli Ebrei con i frammassoni zimbello di Satana, ecco lo spettacolo che questo secolo presenta al nostro sguardo attristato!».Mons. Léon Meurin, La Franc-Maçonnerie, Synagogue de Satan (1893)
Chi non conosce la potenza di questa piccola élite non può capire nulla della vicenda umana.

Ecco , a mio parere, una ipotesi, che ci permette di identificare la Prima Bestia, la più potente e di darle un nome ed un cognome.
Qui occorre attenzione alla cronologia.

La Prima Bestia emerge dalle Acque cioè dall'Umanità, dalla Storia umana (καὶ εἶδον ἐκ τῆς θαλάσσης θηρίον ἀναβαῖνον). Nell'intera Apocalisse nell'originale greco il termine θηρίον " Bestia", non è mai riferito ad un singolo essere umano infatti è un sostantivo nominativo neutro: è un concetto simbolico collettivo. Questo lo si deduce pure dalla sua descrizione: sette teste e dieci corna. Dunque θηρίον " Bestia", è un termine da intendersi al plurale.
“ La bestia che hai visto era , ma non è più, salirà dall'Abisso, ma per andare in perdizione. E gli abitanti della terra…stupiranno al vedere che la bestia era e non è più, ma riapparirà “.
Le tre date importanti : fino al 73 d.C.(era, passato); 95 d. C.(non è più, adesso, il presente in cui viveva san Giovanni) e 1948 d.C.( riapparirà, futuro o nostro presente).
San Giovanni scrisse l’Apocalisse nel 95 d.C. circa venti anni dopo la caduta di Gerusalemme e della Sinagoga , che avvenne nel 73 d.C. ad opera dei Romani. Quindi la Bestia era ( era viva) fino al 73 d.C. e Giovanni , che era vivo, può giustamente scrivere “era” perché lui fu testimone della distruzione di Israele ad opera dei Romani. Ma non è più al momento in cui san Giovanni scrive, nel 95 d.C. perché dispersa dai Romani da ormai vent’anni : la seconda diaspora. Riapparirà nel 1948 con la creazione dello Stato di Israele, ma per andare in perdizione.
La Prima Bestia è Israele ,o meglio , la Sinagoga di Satana, l'élite ebraica. Perché sono di proprietà ebraica quasi tutte le Banche Centrali Nazionali del mondo ed i Governatori di quelle banche. Sue sono quasi tutte le imprese bancarie ed assicurative del globo. Sua la stampa, la cinematografia mondiale e le più grandi e conosciute multinazionali del pianeta. Posseggono tutto, anche l'inimmaginabile.Nel web si trovano migliaia e migliaia di pagine al riguardo e tantissime scritte proprio da eruditi ebrei che si dissociano da quella élite di connazionali: chi vuole si informi. Con il loro oro si sono comprate le coscienze di miliardi di nuovi Giuda che erano cristiani : " vuoi quel posto in Parlamento ? Dovrai votare questa legge". La Prima Bestia è emersa invisibile nel tempo della Rivoluzione francese, con i banchieri ebrei Rothschild, ma è divenuta visibile nel 1948 con la creazione dal nulla dello Stato d'Israele. La nascita dello Stato di Israele, raccontano alcuni ebrei, fu dovuta dalla necessità di possedere un esercito vero , con carri armati e servizi segreti efficientissimi, per difendere le colossali fortune di quelle famiglie.Non gli bastava essere " padroni dei re ", hanno voluto, negli ultimi due secoli, anche la sistematica eliminazione fisica delle Case reali cristiane, da quella francese a quella russa ed italiana. Dotata di ricchezza incalcolabile plasma le nostre anime servendosi dei suoi servi e schiavi sparsi in ogni ganglio vitale della società: la Massoneria, la Seconda Bestia, creata e guidata dalla prima Bestia; e che la Massoneria sia creatura dell'élite ebraica lo dimostrano le testimonianze di numerosi studiosi ed eruditi ebrei: tutto nella Massoneria è fondato sul cabbalismo ebraico. Mai la stirpe di Adamo aveva conosciuto un potere così invisibile così opprimente e totale, capace di conculcare le coscienze fin dal grembo materno. Sono gli occulti finanziatori di quasi tutte le Rivoluzioni avvenute nel mondo occidentale negli ultimi due secoli. Sono i padroni del discorso e gli autori del caos, capaci di modellare a loro piacimento con le loro sociologie, psicologie e politiche, le coscienze di uomini e donne, per farli giungere a rigettare le vecchie credenze per abbracciare le loro dottrine d'Inferno. Il mondo è nelle loro mani. " Egli mi ha detto: «Tu sei mio figlio, io oggi ti ho generato.Chiedi a me, ti darò in possesso le genti e in dominio i confini della terra.Le spezzerai con scettro di ferro, come vasi di argilla le frantumerai»". Ed infatti è ciò che essi oggi hanno e fanno. Questo versetto del Salmo e tanti altri passi della Scrittura a sé lo applicano, alla élite ebraica. Noi in quelle righe vediamo Gesù Cristo, loro vedono se stessi. La loro è una fame di dominio insaziabile. Loro, questa piccola élite ebraica, sono Sinagoga di Satana e Satana lo hanno scelto e voluto come loro padre :" Voi avete il Diavolo per padre! ".
Se una nazione non vuole esser distrutta economicamente e vuol vivere in tranquillità deve divenire loro schiavo e dar loro il permesso di stampare moneta controllando di fatto l'intera economia di una nazione.
Ecco il perché delle guerre degli ultimi due secoli e di centinaia di milioni di morti: per il denaro, per stampare la moneta, per il dominio del Mondo e per abbattere la Chiesa di Cristo. Ecco le nazioni che hanno una banca centrale indipendente dai Rothschilds e dall'impero del male: Libia, Russia, Iran, Cina, Venezuela , Cuba, Siria e Corea del Nord, vi dice niente?
La prima Bestia controlla tutto il denaro del mondo :" Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome." Apocalisse 13,16-17
Anche il famoso debito pubblico è una invenzione, come il denaro di carta. Infatti il debito è un costrutto artificiale creato dalle banche col consenso degli stati per spogliare i popoli e farne i loro schiavi.
Se non si capisce questo non si può capire l'intera escatologia cristiana.
Comprendendo questo l'escatologia cristiana viene completamente illuminata a giorno: è la chiave che ne apre la porta.
Marziale
Massimo M.I.
Caro Marziale, le varie affermazioni sulla realtà massonica sono esattissime vedi anche : San Massimiliano Kolbe contro la massoneria
L' interpretazione che dai citando con le scritture per confermare la tua tesi (L'anticristo non sarà personificato in una persona) è costruita ad arte. È vero che la bestia che esce dal mare ssi può attribuire alla massoneria o come spiega sant'Agostino la città …More
Caro Marziale, le varie affermazioni sulla realtà massonica sono esattissime vedi anche : San Massimiliano Kolbe contro la massoneria
L' interpretazione che dai citando con le scritture per confermare la tua tesi (L'anticristo non sarà personificato in una persona) è costruita ad arte. È vero che la bestia che esce dal mare ssi può attribuire alla massoneria o come spiega sant'Agostino la città antagonista alla Gerusalemme o chiesa di satana, però hai tralasciato che la bestia ha dieci corna che rappresentano dieci re e che poi sorgerà un nuovo corno con una grande bocca che proferirà bestemmie. Anche i Sionisti aspettano il "messia" colui che darà il regno a Israele non avendo riconosciuto il Cristo perché loro aspettano per una errata interpretazioni delle scritture un dominio materiale che stanno cercando di realizzare. Ogni potere ha un suo rappresentante o re come noi abbiamo il nostro , diciamo personificazione
Marziale
Ottimo @Massimo M.I. , la prima Bestia che esce dal mare io la interpreto essere la sinagoga di Satana cioè, come ho provato ha spiegare, l'élite ebraica. Sui dieci re non metto nemmeno becco: non ne ho la benché minima idea: dove non posso sospendo il giudizio. Sul piccolo corno mi adeguo al convincimento di tanti Padri, Santi e Dottori della Chiesa: è l'Anticristo o Falso profeta o figliuolo …More
Ottimo @Massimo M.I. , la prima Bestia che esce dal mare io la interpreto essere la sinagoga di Satana cioè, come ho provato ha spiegare, l'élite ebraica. Sui dieci re non metto nemmeno becco: non ne ho la benché minima idea: dove non posso sospendo il giudizio. Sul piccolo corno mi adeguo al convincimento di tanti Padri, Santi e Dottori della Chiesa: è l'Anticristo o Falso profeta o figliuolo della Perdizione o pastore/uomo iniquo.È una unica persona, infatti è un unico corno e non si accenna a due corni. In tutta l'Apocalittica cristiana, nell'originale greco, si parla solamente di un'unica persona malvagia e non di due: chi afferma il contrario lo deve dimostrare Scrittura alla mano e non con presunte rivelazioni.
Marziale
Massimo M.I.
Forse la massoneria ecclesiastica è raffigurata con la bestia della terra, se fosse così anche essa è rappresentata dalla persona del falso profeta. Allora scusa se avevo capito che non credevi alla personificazione dell'anticristo
Gaetano2 likes this.
padrepasquale
Una lettura fantascientifica della storia e della Bibbia. Più serietà mentale.
Marziale
«Se ho parlato male, dimostrami dov'è il male; ma se ho parlato bene, perché mi percuoti?».
Marziale
Massimo79 likes this.
lo scriba likes this.
Micheleblu and 2 more users like this.
Micheleblu likes this.
Fatima. likes this.
tyrondavid likes this.