Clicks2.3K

L'AntiCristo svelato.

“ Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. Ipocriti! …More
“ Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo? “ Lc.12,54-56. Questo studio avrà come unica stella polare la sacra Scrittura, perché nella Scrittura c’è scritto tutto ,e che oggi non si vada a ricercare in essa e chi è veramente Bergoglio e luce in questi tempi oscuri, è un grande mistero. La Parola di Dio è completamente ignorata. Tutti hanno una opinione differente e dei tempi e della figura di Bergoglio, di ciò che rqppresenta la nera figura di Jorge Mario Bergoglio. Per molti è un Papa come tanti, per altri non è Papa, per altri è un anti-Papa e, per altri ancora è un Papa eretico e per altri ancora è semplicemente un cattivo Papa. Come mai non sappiamo giudicare questo tempo? Io affermo invece che Jorge Mario Bergoglio è l’AntiCristo-capo, l’AntiCristo-persona, il Falso profeta descritto dalla Scrittura e atteso dalla storia.
Come Gesù Cristo arrivò nel silenzio e nel mistero, così l’AntiCristo è arrivato nel silenzio e nel mistero che avvolge la sua venuta e la sua vera identità. Come Gesù Cristo è stato riconosciuto totalmente per quel che era veramente, solamente quando era appeso in croce , all’ultima ora, solamente da un manipolo di persone, così sembra esser anche per l’AntiCristo: è l'utima ora e nessuno lo ha riconosciuto per quel che veramente è.
"Come in Cristo abita la pienezza della Divinità, così nell’Anticristo è presente la pienezza di ogni malvagità. Non certamente nel senso che la sua umanità sia assunta dal Diavolo in unità di persona ... ma che il Diavolo per ispirazione infonde la sua malvagità più copiosamente in lui che in tutti gli altri. In questo modo tutti i malvagi che sono venuti prima, sono segni dell’Anticristo". (Summa III, 8, 8).
Quasi tutti i Padri della Chiesa , i santi esegeti ed i santi scrittori che hanno scritto su Antioco IV Epifane , lo hanno indicato come figura ,come il tipo più perfetto dell’AntiCristo-persona che verrà per permissione divina nell’ultimo tempo a devastare la Chiesa di Cristo. Ora la Chiesa ha definito che la Tradizione, assieme alla Scrittura, è canale trasmettitore della Rivelazione (Conc. Trento, DB 783; Conc. Vat. I DB 1787). Ne segue che “Il consenso moralmente unanime dei Padri (in materia di fede e di morale) è testimonianza di Tradizione divina” (14) : e quindi “è regola infallibile di fede” (15). Ciò spiega come Antioco divenne nella letteratura canonica il tipo dell'oppositore, della opposizione al regno di Dio; e come i Padri videro in Antioco IV Epifane il tipo più esatto dell'AntiCristo. Dunque Antioco IV Epifane è figura dell’AntiCristo- persona che dovrà apparire negli ultimi tempi. "Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l’apostasia e dovrà esser rivelato l’uomo iniquo, il figlio della perdizione…” (cfr. 2 Tes 2,3 s)
Però “ è necessario che prima il Vangelo sia stato annunziato a tutte le genti” come ha detto il Signore ( Mt 24,14) : e quale è l’angolo del mondo in cui non sia arrivato il Vangelo?
Poi ci sarà la Grande Apostasia che condurrà alla venuta in carne ed ossa dell’AntiCristo-persona: e quella che stiamo vivendo in questi anni che cosa è? Decine di migliaia di Consacrati che abbandonano il loro abito e decine di milioni di persone che non frequentano più la santa Messa ed hanno abbandonato la Fede. Tutti possono vedere che viviamo in una società totalmente pagana e secolarizzata.
L’apostasia delle nazioni cattoliche da Gesù Cristo, è ormai uguale all’apostasia ufficiale, nazionale della Francia , che si è ricostituita sulle basi del naturalismo pagano: e non è questo che vogliono Bergoglio , il Sinodo dell’Amazzonia e la Teologia della Liberazione ed il Modernismo?
Poi verrà il figlio della Perdizione, il Falso profeta, l’AntiCristo-persona, perché “gli eretici e gli increduli hanno preparato le sue vie” (2Tess.7). Questi apparterrà alla gerarchia più alta della Chiesa cattolica, infatti:
“Quand'ero con loro, io conservavo nel tuo nome coloro che mi hai dato e li ho custoditi; nessuno di loro è andato perduto, tranne il figlio della Perdizione, perché si adempisse la Scrittura. “ ( Gv,17,12) Questo è importantissimo: Gesù Cristo denomina Giuda di Keriot “ figlio della Perdizione”, perché, come dice anche san Giovanni : “Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l’AntiCristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo conosciamo che è l'ultima ora. Sono usciti di mezzo a noi, ma non erano dei nostri; se fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi; ma doveva rendersi manifesto che non tutti sono dei nostri. “ (1Gv, 2,18-19). "Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l’apostasia e dovrà esser rivelato l’uomo iniquo, il figlio della perdizione, colui che si contrappone e s’innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio" (cfr. 2 Tes 2,3 .
Gesù Cristo , san Giovanni e san Paolo dicono la stessa cosa: “il figlio della Perdizione “ è indicato solamente per identificare un uomo che appartiene alla Chiesa, uno dei nostri, uno che viene da noi, come indica chiaramente Gesù Cristo, che denomina così Giuda perché faceva parte del collegio apostolico. Dunque , l’ultimo Giuda sarà un uomo che appartiene alla Chiesa, Vescovo come Giuda: e Bergoglio non è un Vescovo cattolico, il Vescovo di Roma?
Ed eccoci arrivare ad Antioco IV Epifane e come il profeta Daniele descrive la sua venuta nella storia giudaica. Antioco non voleva solamente occupare e dominare, ma voleva anche un totale cambiamento della religione ebraica e dei suoi costumi e per fare questo esisteva in quel tempo una dottrina:l’Ellenismo.
L’Ellenismo che doveva sostituire il Giudaismo era una visione sincretista , panteista e politeistica fra elementi più disparati. Molti fra gli Ebrei aderirono con entusiasmo all’ideale ellenistico perché ridonava importanza alla ragione ed al pensiero umano liberando l’uomo ebraico dai vincoli assoluti della religione monoteista , indirizzandoli invece a pratiche e tecniche esoteriche ed auto-divinizzanti: la stessa cosa che ci insegna l’odierna eresia Modernista. Si cercò allora, e si cerca adesso, di sostituire l’unica religione rivelata con dell’altro.
Come i Giudei dovevano ellenizzarsi o morire, così oggi i cattolici devono accettare l’eresia del Modernismo o morire: l’Ellenismo come figura del Modernismo, l’Ellenismo per distruggere il Giudaismo e il Modernismo per distruggere il Cristianesimo.
Ma come l’acqua del Diluvio più cresceva e più l’arca saliva , così in questo ultimo tempo, più le persecuzioni crescono più la Chiesa di Gesù Cristo viene sollevata. Ricordiamo che l’arca portò in salvo solamente otto persone, simbolo del piccolo gregge futuro, di quel poco che rimarrà della Chiesa cattolica. Con la morte di Antioco IV Epifane, però, il compito assegnatogli dalla permissione divina finiva, come era finito per Nabucodonosor, suscitato da Dio per essere il suo vendicatore.
Il 15 dicembre 167 a. C. ( 2 Maccabei 10,5 e passim. ) per opera di Antioco IV, ebbe luogo la profanazione del Tempio di Gerusalemme: l’introduzione della statua di Zeus Olimpico nel Tempio di Gerusalemme. La purificazione del Tempio avvenne nello stesso giorno in cui gli stranieri l'avevano profanato, il venticinque dello stesso mese, cioè di Casleu =Dicembre. 2 Maccabei 10,5
( Forse è questo il motivo per cui NS Gesù Cristo volle nascere il 25 di Casleu o Dicembre.) Antioco fece cessare il Sacrificio del Vecchio Patto nel Tempio solo per un certo periodo di tempo (dal 15 dicembre del 167 al 25 dicembre del 164, per 3 anni e 10 giorni).
Il 7 ottobre 2019 d.C. per opera di Jorge Mario Bergoglio ebbe luogo la profanazione del Tempio di Roma ,con l’introduzione di Pacha Mama e con preghiere ed invocazione rivolte alla nuova divinità (vedi foto).
La profezia seguente del profeta Daniele predice, come dicono molti santi esegeti, e la venuta di Antioco IV Epifane e la venuta, negli ultimi tempi dell’AntiCristo-persona, dell’AntiCristo-capo, di colui che sarà il Falso profeta apocalittico.
La profezia ha una doppia valenza: indica certamente la venuta del Messia atteso, di Gesù Cristo ma descrive pure gli ultimi tempi ,in una commistione evidente che dichiara che "mille anni dei nostri equivalgono ad un anno per Dio."
Se Antioco IV è figura dell'AntiCristo-persona, come hanno visto tutti i Padri, allora la seguente profezia, predice che le cose che farà Antioco, le stesse cose le farà anche l'AntiCristo-persona alla fine dei tempi.
“ Dopo sessantadue settimane,
un consacrato ( Gesù Cristo ,come anche il suo vicario, Papa Ratzinger) sarà soppresso( fisicamente ma anche in senso mistico) senza colpa in lui;
il popolo di un principe ( un principe ma anche un Papa) che verrà ( Antioco ma anche Bergoglio)
distruggerà la città e il santuario (in senso reale ma anche in senso figurato o mistico);
la sua fine sarà un'inondazione e, fino alla fine,
guerra e desolazioni decretate.
Egli stringerà una forte alleanza con molti (Ellenismo ma anche Modernismo e massoneria globalista)
per una settimana e, nello spazio di metà settimana,
farà cessare il sacrificio e l'offerta ( il sacrificio antico come anche la Santa Eucaristia);
sull'ala del tempio porrà l'abominio della
desolazione (Zeus Olimpico ma anche Pacha Mama)
e ciò sarà sino alla fine,
fino al termine segnato sul devastatore". ( Daniele 9, 26-27 )
E Pacha Mama non era SULL’ALA DEL TEMPIO ? Tutti noi lo abbiamo visto e lo possiamo testimoniare. Pacha Mama fu collocata ed adorata all’interno del Tempio di Roma, davanti all’altare maggiore ed alla destra, ala, dello stesso (vedi foto).
“Il re ( papa Bergoglio)dunque farà ciò che vuole, s’innalzerà, si magnificherà sopra ogni dio e proferirà cose inaudite contro il Dio degli dèi e avrà successo finché non sarà colma l’ira; poiché ciò che è stato decretato si compirà” Daniele 11,36
E non hanno “adorato l’opera delle loro mani, ciò che le loro dita hanno fatto”(Isaia2:8) cioè le statue di Zeus Olimpico e di Pacha Mama ? Questi idoli, Zeus Olimpico e Pacha Mama, furono sistemati proprio all’interno dei due differenti templi per essere adorati: e il fatto che un "Papa" introduce nel Tempio una statua di una divinità non equivale, solamente questo, ad una adorazione? E non è tutto questo avvenuto? Non lo abbiamo forse visto ?
E non abbiamo visto anche la profezia di Ezechiele?
“Mi disse: "Figlio dell'uomo, alza gli occhi verso settentrione!». Ed ecco a settentrione della porta dell'altare l'idolo della gelosia, proprio all'ingresso. Mi disse: «Figlio dell'uomo, vedi che fanno costoro? Guarda i grandi abomini che la casa d'Israele commette qui per allontanarmi dal mio santuario! Ne vedrai altri ancora peggiori." Ez.8,6 ( Qui Iddio Santissimo dice che se un idolo viene portato all’interno di un Suo Tempio, Iddio Santissimo abbandona quel Tempio.)
Mi condusse allora all'ingresso del cortile e vidi un foro nella parete. Mi disse: «Figlio dell'uomo, sfonda la parete». Sfondai la parete, ed ecco apparve una porta. Mi disse: «Entra e osserva gli abomini malvagi che commettono costoro». Io entrai e vidi ogni sorta di rettili e di animali abominevoli e tutti gli idoli ( Pacha Mama, i vasi di terra amazzonica, la barchetta di legno ed altre diavolerie portate all’interno del Tempio di Gerusalemme e poi anche nel Tempio di Roma) del popolo d'Israele raffigurati intorno alle pareti e settanta anziani della casa d'Israele ( Cardinali e Vescovi, ), fra i quali Iazanià figlio di Safàn, ( il Sommo Sacerdote dell’epoca, oggi invece si chiama Jorge Mario Bergoglio) in piedi, davanti ad essi ( davanti a Pacha Mama, vedi foto), ciascuno con il turibolo in mano, mentre il profumo saliva in nubi d'incenso. “Ezechiele 8,5-11.
Daniele connette tale abominio idolatrico con la cessazione del Sacrificio perenne d’Israele nell’Antico Testamento: la sconsacrazione comporta l’abbandono del Tempio da parte della Shekinàh o Presenza di Dio nel “Santo dei Santi”. Cioè: se si introduce un idolo nel Tempio consacrato a Dio, allora Dio abbandona quel luogo, lo de-sola. Infatti: Il Signore disse a Mosè: "Ecco, tu stai per addormentarti con i tuoi padri; questo popolo si alzerà e si prostituirà con gli dei stranieri del paese nel quale sta per entrare; mi abbandonerà e spezzerà l'alleanza che io ho stabilita con lui.
In quel giorno, la mia ira si accenderà contro di lui; io li abbandonerò, nasconderò loro il volto e saranno divorati." Deuteronomio 31, 16-17, e: "E in quei giorni fabbricarono un vitello e offrirono sacrifici all'idolo e si rallegrarono per l'opera delle loro mani.
Ma Dio si ritrasse da loro e li abbandonò al culto dell'esercito del cielo, come è scritto nel libro dei Profeti" Atti 7,41-42; e: “ Dice il Signore: Se non mi ascolterete, se non camminerete secondo la legge che ho posto davanti a voi e se non ascolterete le parole
dei profeti miei servi che ho inviato a voi con costante premura, ma che voi non avete ascoltato, io ridurrò questo tempio come quello di Silo e farò di questa città un esempio di maledizione per tutti i popoli della terra. “ Ger.24,4-6
Ora noi ci possiamo legittimamente domandare: tutto ciò che di sacro oggi , nell’anno 2019 d.C. avviene nel Tempio di Roma ,è veramente sacro? Dio conferma con la sua Volontà gli atti dei suoi Sacerdoti? Se Dio avesse abbandonato il Tempio , offeso dall’idolo Pacha Mama, la Transustanziazione celebrata all’interno del Tempio di Roma avverrebbe oppure il pane dell’offerta rimane semplice pane ?
Infatti :
"Desolazione" , de-solare vuol dire lasciare solo, abbandonare, è quindi uno svuotare; svuotare di cosa? Della presenza di Dio. Quella statua è una oscenità che offende Dio allontanandolo dal Tempio, quindi lo sconsacra. L'abominio della desolazione rende vuoto il Tempio: non c'è più la presenza di Dio, forse Dio ha abbandonato quel posto fisico, quella determinata chiesa.
In riguardo al luogo, il CIC ( Codice di diritto canonico) al can. 1211 così dice:
“I luoghi sacri sono profanati se in essi si compiono con scandalo azioni gravemente ingiuriose, che a giudizio dell'Ordinario del luogo sono tanto gravi e contrarie alla santità del luogo da non essere più lecito esercitare in essi il culto finché l'ingiuria non venga riparata con il rito penitenziale, a norma dei libri liturgici."
A riguardo di coloro che hanno profanato la chiesa, essi sono incorsi nella scomunica latae sententiae, al loro peccato fanno riferimento due canoni, in maniera più diretta il can. 1376.
Il Tempio di Roma andrebbe senza indugio riconsacrato a Dio Altissimo ,come fu riconsacrato a Dio il Tempio di Gerusalemme il 25 Dicembre del 164 a.C.
“Per suo ordine, delle truppe ( i bergogliani) si presenteranno e profaneranno il santuario, la fortezza, sopprimeranno il sacrificio quotidiano e vi collocheranno l'abominazione della desolazione. “Daniele 11,31
Profanare il santuario , il Tempio di Roma, con preghiere a Pacha Mama equivale probabilmente a sopprimere il Sacrificio quotidiano , perché una chiesa profanata rende nulli i Sacramenti fatti all’interno di essa : chi può affermare il contrario? Quale uomo può affermare con certezza che Iddio non abbia abbandonato, de-solato, il Tempio di Roma, non la Chiesa in generale, come fece duemila anni fa, quando abbandonò in modo evidente, dopo la morte di Gesù Cristo, il Tempio di Gerusalemme e l’intero popolo ebraico, stracciando il gigantesco drappo che fungeva da protezione al Santo dei Santi?
“Da uno di quelli uscì un piccolo corno (Bergoglio), che crebbe molto verso il mezzogiorno, l'oriente e verso la Palestina: s'innalzò fin contro la milizia celeste e gettò a terra una parte di quella schiera e delle stelle e le calpestò ( tutta la Tradizione ed i Padri della Chiesa hanno visto nelle milizie celesti e nelle stelle rappresentato il Sacerdozio ed i Sacerdoti). S'innalzò fino al capo della milizia ( Papa Ratzinger) e gli tolse il sacrificio quotidiano e fu profanata la santa dimora ( Pacha Mama). In luogo del sacrificio quotidiano fu posto il peccato ( Pacha Mama) e fu gettata a terra la verità ( fu apostata la Dottrina di Gesù Cristo); ciò esso fece e vi riuscì. » (Daniele 8, 6-12)
"Quando l'empietà avrà raggiunto il colmo ( la Grande Apostasia), sorgerà un re ( papa) audace ( Bergoglio), sfacciato e intrigante. La sua potenza si rafforzerà, ma non per potenza propria; causerà inaudite rovine, avrà successo nelle imprese, distruggerà i potenti e il popolo dei Santi. Per la sua astuzia, la frode prospererà nelle sue mani, si insuperbirà in cuor suo e con inganno farà perire molti: insorgerà contro il Principe dei Prìncipi ( il Papa vero, Papa Ratzinger), ma verrà spezzato senza intervento di mano d'uomo. La visione di sere e mattine, che è stata spiegata, è vera. Ora tu tieni segreta la visione, perché riguarda cose che avverranno fra molti giorni." » (Daniele 8, 19-26)
L'Arcangelo Gabriele mette subito in chiaro che la visione riguarda "il tempo della fine" ma non la fine del mondo. In questa sede tale termine ha il senso di "tempo della persecuzione", e quindi non ha un significato escatologico in senso stretto, ma si riferisce alla profanazione del Tempio di Sion e del Tempio di san Pietro in Roma ,da parte e degli ellenisti e dei modernisti pagani. La "fine" dunque non della storia, ma del culto nel Tempio, come chiaramente segnalato al versetto 11.
OPPURE , seconda ipotesi,noi abbiamo visto compiersi solamente una parte della profezia, la profanazione del Nuovo Tempio, del Tempio di Roma, e non la cessazione del Sacrificio quotidiano? Se così fosse ci attenderebbe di vedere la seconda parte della profezia: la cessazione del Sacrificio e dell’Offerta, ammesso che non siano già cessati . Sappiamo infatti che Bergoglio cercherà di sostituire il pane di frumento necessario per l’Eucaristia ( cfr.Summa 74,1,passim.) con una farina di un seme amazzonico, oppure con dell’altro ancora(cfr. Documento finale sul Sinodo Amazzonico, cap.V). Noi sappiamo anche che per quanto riguarda il sacramentum tantum, la figura principale dell'Eucarestia è l'oblazione di Melchisedec, il quale "offrì pane e vino" e "Mangeranno le carni e i pani azzimi”. Esodo 12,8 ; e che all’Ecclesia Docens, ossia il Magistero cattolico di sempre, anche il Papa deve essere sottomesso , pena la sua morte spirituale e la sua deposizione .
Ora, la “ Donna vestita di sole e con sul capo una corona di dodici stelle” è già apparsa e tanti, tra cui Marziale, la hanno vista :La Donna vestita di sole e con sul capo una corona di dodici stelle. Io l'ho visto con i miei occhi. Parte prima.
Dopo di ciò dovremo aspettare i due Testimoni, Enoch ed Elia : “Alcuni sostengono che Enoch ed Elia dimorano ancora in quel paradiso (l’Eden)". (Summa I, 102,2). "Elia venne portato nel cielo atmosferico ma non in quello empireo, che è la dimora dei santi: e allo stesso modo Enoch venne trasportato nel paradiso terrestre, dove si crede che vivrà con Elia fino alla venuta dell’AntiCristo" (Summa III, 49, 5).
Inoltre : “Io sono venuto nel nome del Padre mio e voi non mi ricevete; se un altro venisse nel proprio nome, lo ricevereste”, Gv.5,43. Quel “un altro” , di cui parla Gesù Cristo, è la stessa persona che viene indicata poco più avanti: “ Chi parla da se stesso ( ogni antiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 ; cfr: “ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
“Come fu ai giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito, fino a quando Noè entrò nell'arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e inghiottì tutti, così sarà anche alla venuta del Figlio dell'uomo”. (Matteo 24, 37-39).
“Quando vedrete Gerusalemme circondata da eserciti, sappiate che allora la sua desolazione è vicina” Lc.21,20. Cioè: quando vedrete Roma circondata dalla Prima e dalla Seconda Bestia Apocalisse: la prima e la seconda Bestia. Una ipotesi. sappiate che la sua desolazione è vicina
“Anche se non volete credere a me, credete almeno alle mie opere” Gv.10,38: credete e riconoscete che le opere di Bergoglio sono le opere dell’AntiCristo-persona.

Cfr: Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso profeta o AntiCristo capo.
Cfr: La fine della Santa Messa. Una ipotesi sulla profezia: "Il Cristo eccolo qui, eccolo là, non lo credete ".

Marziale
Un prezioso contributo, davvero. L'unico modo di rischiarare i tempi oscuri presenti è trarre luce dalla Parola. Personalmente mi sono fatto l'idea che come i Profeti parlarono e prepararono la venuta del Messia, il Cristo Salvatore, così il falso profeta (ma a questo punto si può anche chiamare "anti-profeta") parlerà e preparerà la venuta dell'anti-messia o anti-cristo, eletto da Satana a …More
Un prezioso contributo, davvero. L'unico modo di rischiarare i tempi oscuri presenti è trarre luce dalla Parola. Personalmente mi sono fatto l'idea che come i Profeti parlarono e prepararono la venuta del Messia, il Cristo Salvatore, così il falso profeta (ma a questo punto si può anche chiamare "anti-profeta") parlerà e preparerà la venuta dell'anti-messia o anti-cristo, eletto da Satana a condurre il suo piano finale di distruzione.
Ho come maturato l'idea che il falso-profeta debba essere dentro la Chiesa, e che da voce di Dio diventi a poco a poco voce di Satana, a cui Dio renderà il cuore duro e le orecchie sorde alla verità che anche per la sua salvezza verrà proclamata, per distogliere i cuori dal messaggio subdolo ed ingannatore. Ma lui sarà inorgoglito dalla superbia e dalla voce suadente dell'anti-cristo, e non ascolterà più nemmeno chi ancora gli manifesterà amore.
Penso altresì che presto sarà disvelato questo mistero, ed a noi sarà il compito di discernerlo e divulgarlo per contribuire alla salvezza delle anime, le più vicine e le più lontane che rischiano maggiormente di perdersi.
Preghiamo di averne la forza e la sapienza.
solosole and one more user like this.
solosole likes this.
Marziale likes this.
@Marziale hai fatto un sapiente lavoro. Condivido che anche per me Bergoglio è l'anticristo. Io l'ho compreso anche dalle letture della Valtorta.
Marziale likes this.
Testimone82 likes this.
N.S.dellaGuardia and one more user like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Ermasteo likes this.
Anche quando venne Gesù furono in pochi a riconoscerlo, così è ora: pochi vedono cosa accade.
All'inizio del suo pontificato una persona mi diceva che non poteva guardare i suoi occhi perché avevano qualcosa di diabolico. Personalmente ho sempre cercato di dubitare delle mie impressioni che mi suggerivano quanto lei ha presentato qui. Ogni volta però mi tornava in mente quella sua protervia con …More
Anche quando venne Gesù furono in pochi a riconoscerlo, così è ora: pochi vedono cosa accade.
All'inizio del suo pontificato una persona mi diceva che non poteva guardare i suoi occhi perché avevano qualcosa di diabolico. Personalmente ho sempre cercato di dubitare delle mie impressioni che mi suggerivano quanto lei ha presentato qui. Ogni volta però mi tornava in mente quella sua protervia con cui rimane dritto davanti al Santissimo. Sottolinea poi il suo rifiuto ad adorare Cristo e il suo personale disprezzo, dimostrando coram populo che "può" piegarsi e infatti si prostra davanti all'uomo incurante dell'effetto grottesco.
Coraggio, il Cielo è vicino a coloro che vogliono amare Gesù e la Sua Santissima Madre.
Quell' uomo mette i brividi e non é un' impressione....
Non adora il Santissimo Sacramento, non si inginocchia, e poi bacia i piedi al musulmano, si prostra a terra e quello é adorare....

Non é e non può essere papa un uomo con quel passato a cui si fa fatica a non credere visto il presente.

Nessun Papa é mai stato oggetto di tante critiche, perché molti cattolici non riconoscono la sua voce.

More
Quell' uomo mette i brividi e non é un' impressione....
Non adora il Santissimo Sacramento, non si inginocchia, e poi bacia i piedi al musulmano, si prostra a terra e quello é adorare....

Non é e non può essere papa un uomo con quel passato a cui si fa fatica a non credere visto il presente.

Nessun Papa é mai stato oggetto di tante critiche, perché molti cattolici non riconoscono la sua voce.

Per non parlare della sua elezione, che al massimo poteva fare il vicario del Vicario.

Invece lacera la Parola e la sostituisce con la sua.
AL é tutta un' eresia.
O Dio o Mammona.
Purtroppo ingannati dal demonio che fa leva sulle recondite debolezze, molti hanno accettato, o con entusiasmo o passivamente tale eresia.
Il lupo é nell'ovile e banchetta indisturbato.
fidelis eternis and one more user like this.
fidelis eternis likes this.
Gaetano2 likes this.
Veritasanteomnia likes this.
Spera
Tutte e due furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo (Apocalisse 19:20)
solosole and one more user like this.
solosole likes this.
nolimetangere likes this.
Spera
Il falso profeta (Bergoglio) e l'anticristo prendono potere da satana. E guarda caso... sono in tre... questa é la trinità diabolica di satana. Cerca sempre di copiare Dio...
solosole likes this.
La trinità empissima
Secondo l'Opera valtortiana la trinità empissima è formata da Satana, Giuda di Keriot ed il Falso profeta o AntiCristo-persona.
Marziale
La trinità ampissima è formata da satana, l' anticristo e bergoglio
Spera
Ciao Marziale, Bergoglio é il falso profeta descritto nell'apocalisse, l'anticristo é un altra persona. Si conoscono, BERGOGLIO É IL SUO BRACCIO DX. Quando verrà nominato un mediatore della pace in medioriente facciamo attenzione... É Lui l'anticristo...Nell'Apocalisse si parla di loro come due persone, vengono prese e gettate nella genna quando Dio dirà, ora basta...
Ottimo @Spera ,la figura del Falso profeta è la figura di un uomo di potere, che guida con l'aiuto di tre spiriti che escono dalla sua bocca, il popolo verso l'Abisso. È il biblico Pastore Iniquo, ma è anche figura singolare ( come attestano i Padri della Chiesa, i santi esegeti ed i santi scrittori), mentre AntiCristo è figura plurale, cioè: il Falso profeta è un singolo uomo mentre …More
Ottimo @Spera ,la figura del Falso profeta è la figura di un uomo di potere, che guida con l'aiuto di tre spiriti che escono dalla sua bocca, il popolo verso l'Abisso. È il biblico Pastore Iniquo, ma è anche figura singolare ( come attestano i Padri della Chiesa, i santi esegeti ed i santi scrittori), mentre AntiCristo è figura plurale, cioè: il Falso profeta è un singolo uomo mentre AntiCristo è una moltitudine di uomini (la somma di tutti gli anticristi) che prende vita già dal tempo di san Giovanni Apostolo, quando parla degli anticristi viventi già da allora. Infatti possiamo indicare con un sostantivo al singolare una pluralità di individui, ad esempio :popolo ebraico, sostantivo al singolare che indica una pluralità di persone. Oppure , se vogliamo rimanere su di una figura al singolare lo possiamo denominare certamente AntiCristo ma aggiungendo "capo": AntiCristo capo o AntiCristo persona. Ecco perché esiste tanta confusione a riguardo dell'AntiCristo, anticristi e AntiCristo-persona: sono tutti e tre veri.
Il versetto dell'Apocalisse accennato ,parla del Diavolo, della Bestia e del Falso profeta:" E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno di fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta: saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli." Ap.20,10 e 19,20.
D'altronde un Papa o papa, non può esser minore o braccio destro di nessuno essendo il Vicario di Cristo o "braccio destro "solamente di Cristo. ll Papa o (papa) della Chiesa Cattolica è l'essere vivente più importante del pianeta e la massima autorità mondiale nei riguardi di Fede e Morale. Non esiste e non può esistere nessun vivente con più autorità del Vicario di Cristo. Dio primo in Cielo ed il Papa (o papa) secondo solamente a Dio sulla Terra e primus inter pares tra i viventi.
Ho allegato altri post di cui le consiglio la lettura.
Un saluto
Marziale
Spera
Il falso profeta Bergoglio non é Papa... ecco perché lui é il braccio dx dell'Anticristo...
solosole likes this.
Spera
I Santi hanno parlato molto dell'Anticristo...basta una piccola ricerca sulle loro parole al riguardo. Sono molto chiari nel descriverlo. Tra poco apparirà questo uomo, li le teorie cadranno. Bergoglio gli stenderà un tappeto rosso per farlo entrare in Vaticano... Gesú ci mette in guardia nei confronti dell'Anticristo... arriva a dire di non guardarlo negli occhi...
solosole likes this.
2 more comments from Spera
Spera
Nei Messaggi di Gesú a Maria della Divina Misericordia(a cui io credo) Gesú parla di questo uomo finale... Molto concretamente...
Spera
Ma c'é un problema... Chi non ha riconosciuto chi é il Falso profeta... non riconoscerà neppure chi é l'anticristo...
solosole likes this.
Ottimo @Spera , a che passi della Scrittura si riferisce quando parla di 1)braccio destro e di 2)AntiCristo ? Non riesco a capire. Di che personaggi sta parlando? Mi può venire cortesemente in aiuto, altrimenti non saprei che cosa rispondere. Io mi sono basato solamente su ciò che è scritto sulla Santa Scrittura ,sulla Parola di Dio, tralasciando completamente le centinaia e centinaia di …More
Ottimo @Spera , a che passi della Scrittura si riferisce quando parla di 1)braccio destro e di 2)AntiCristo ? Non riesco a capire. Di che personaggi sta parlando? Mi può venire cortesemente in aiuto, altrimenti non saprei che cosa rispondere. Io mi sono basato solamente su ciò che è scritto sulla Santa Scrittura ,sulla Parola di Dio, tralasciando completamente le centinaia e centinaia di racconti di veggenti, santi, Papi e mistici veri e mistici falsi.
Grazie del contributo.
Un saluto.
Marziale
Spera
Nel corso degli anni non ho voluto tralasciare i racconti di veggenti, mistici... veri...
Spera
Sarebbe come dire che il catechismo della chiesa cattolica non viene da Dio perché non tutto quello che c'é scritto c'é sui vangeli...
One more comment from Spera
Spera
Dio ha continuato a parlare, a rivelare, spiegare... Il tesoro della chiesa cattolica é immenso... Magistero, tradizione, apparizioni di Maria Santissima, Vite dei Santi e le loro vite e profezie, rvelazioni private a una o piú persone.
Ha fatto molto bene a non tralasciare di leggere i racconti di santi e veggenti, ma se avessi dovuto scrivere tutto ciò che è stato scritto a riguardo dell'AntiCristo avrei dovuto scrivere migliaia e migliaia di pagine, non arrivando nemmeno a nessuna conclusione: una cosa impossibile. Mi sono basato solamente su ciò che è scritto sulla Scrittura.
Un saluto e grazie del contributo.
Marziale
Spera
Un saluto e grazie anche a te.
solosole likes this.