Caterina Greco

ELENCO NOMI PRELATI ADORATORI DI PACHAMAMA

Qualcuno ha l'elenco degli alti prelati che hanno partecipato all'idolatrico rito iniziatico di Pachamama in Vaticano e seguente processione in San Pietro il 7 ottobre 2019? Grazie in anticipo.More
Qualcuno ha l'elenco degli alti prelati che hanno partecipato all'idolatrico rito iniziatico di Pachamama in Vaticano e seguente processione in San Pietro il 7 ottobre 2019?
Grazie in anticipo.
Francesco I
@Michele Sasi Intanto è presente il lider maximo, colui il quale è il primus (inter pares) fra i vescovi: Sua "Santità" Francesco, egli evidentemente …More
@Michele Sasi
Intanto è presente il lider maximo, colui il quale è il primus (inter pares) fra i vescovi: Sua "Santità" Francesco, egli evidentemente ignora l'articolo uno del Decalogo "Non avrai altro Dio al di fuori di me". Questo taglia la testa al toro. Questa non è più la Santa Romana Chiesa fondata da Gesù di Nazaret, detto il Cristo!
Michele Sasi
Al momento io da foto trovate sul we ho riconosciuto il vescovo di Verona mons. Domenico Pompili, è segnato con la freccia sul lato destro della foto...
2 more comments
Santa Caterina da Siena - Documentario Documentario "Segnati da Dio" Venerata come santa, fu canonizzata da papa Pio II nel 1461 e proclamata dottore della Chiesa da papa Paolo VI nel 1970. È stata …More
Santa Caterina da Siena - Documentario
Documentario "Segnati da Dio"
Venerata come santa, fu canonizzata da papa Pio II nel 1461 e proclamata dottore della Chiesa da papa Paolo VI nel 1970. È stata dichiarata patrona di Roma nel 1866 da papa Pio IX, patrona d'Italia insieme a san Francesco d'Assisi da papa Pio XII nel 1939 e compatrona d'Europa da papa Giovanni Paolo II nel 1999. E' stata inserita, nell'immagine esterna del video, la basilica di San Pietro come simbolo e rappresentazione della Chiesa e della sua guida, il Papa.
ex audire
47:24

L'AVVERTIMENTO di Padre Pio: Consacrazione urgente, futuro "peggiore dell'apocalisse"

Un giorno chiesero a Padre Pio perché insistesse così tanto nel voler far fare la CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA. Il santo rispose: "Perché è l'unico posto al mondo in cui Satana non ha …More
Un giorno chiesero a Padre Pio perché insistesse così tanto nel voler far fare la CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA. Il santo rispose:
"Perché è l'unico posto al mondo in cui Satana non ha messo piede e mai ve lo metterà per prendersi le anime che vi saranno entrate... e vi aspetta un futuro così diabolico che l'apocalisse è nulla in confronto, mettetevi lì dentro e starete al sicuro".
Questa di padre Pio è una grande intuizione: consacrazione mariana=stare dentro il Cuore Immacolato di Maria!
Così il Cuore Immacolato, in accordo con importanti messaggi profetici del nostro tempo (Gesù alla beata Alexandrina da Costa e alla veggente di San Nicolas - Argentina), viene implicitamente presentato da Padre Pio come NUOVA ARCA DI NOÈ, nuova Arca di salvezza per il nostro secolo. La barca del patriarca figurava la nuova e più vera Arca di salvezza, il Cuore Immacolato di Maria
perché è solo da quel Cuore, «Nuova e Vera Arca di Salvezza» per il genere umano, che verrà la Pace per …More
Dai "Quadernetti", 23 ottobre 1948 Dice Gesù rispondendo ad una mia interna riflessione sulla predestinazione alla grazia e su quella alla gloria, suscitata da una frase detta da una persona che era …More
Dai "Quadernetti", 23 ottobre 1948
Dice Gesù rispondendo ad una mia interna riflessione sulla predestinazione alla grazia e su quella alla gloria, suscitata da una frase detta da una persona che era venuta a trovarmi:
«Alla grazia sono predestinati tutti gli uomini indistintamente poiché Io per tutti sono morto. Alla gloria sono predestinati quelli che rimangono fedeli almeno alla legge naturale del Bene.
Alla fine dei secoli, sì, ognuno che sia vissuto da giusto avrà il suo premio.
E Dio ab eterno conosce coloro che alla gloria sono destinati prima che nascessero alla vita, ossia "predestinati". Attenta però che qui sta il punto per capire la giustizia di Dio con giustizia.
Vi sono i predestinati, è certo. E Dio li conosce da prima che il tempo sia per essi. Ma tali non sono perché Dio, con palese ingiustizia, dia ad essi ogni mezzo per divenire gloriosi e impedisca con ogni mezzo ogni insidia del demonio, del mondo e della carne a costoro. No. Dio da ad essi ciò che da a tutti. Ma …More
05:18
Dai Quaderni del 1943, 22 agosto Realtà Ultime, Segni dei Tempi Dice Gesù: «Ti ho detto un giorno che l’eterno invidioso cerca di copiare Dio in tutte le manifestazioni di Dio. Dio ha i suoi arcangeli …More
Dai Quaderni del 1943, 22 agosto
Realtà Ultime, Segni dei Tempi
Dice Gesù
:
«Ti ho detto un giorno che l’eterno invidioso cerca di copiare Dio in tutte le manifestazioni di Dio. Dio ha i suoi arcangeli fedeli. Satana ha i suoi. Michele: testimonianza di Dio ha un emulo infernale; e così l’ha Gabriele: forza di Dio.
La prima bestia, uscente dal mare, che con voce di bestemmia fa proclamare agli illusi: "Chi è simile alla bestia?", corrisponde a Michele. Vinta e piagata dallo stesso nella battaglia fra le schiere di Dio e di Lucifero, all’inizio del tempo, guarita da Satana, ha odio di morte verso Michele, e amore, se d’amore può parlarsi fra i demoni - ma è meglio dire: soggezione assoluta - per Satana. Ministro fedele del suo re maledetto, usa della intelligenza per nuocere alla stirpe dell’uomo, creatura di Dio, e per servire il suo padrone. Forza senza fine e senza misura è usata da essa per persuadere l’uomo a cancellare, da se stesso il mio segno che fa orrore agli spiriti delle …More
36:37

Messaggio di speranza e consolazione: la Madonna ad una mistica ungherese

Nel 1986, ero già anziana, la Beata Vergine mi disse: «Nel cuore di molte madri di oggi il dolore è bruciante: il loro cuore è oppresso dalle condizioni spirituali dei loro figli, dalla loro condotta …More
Nel 1986, ero già anziana, la Beata Vergine mi disse:
«Nel cuore di molte madri di oggi il dolore è bruciante: il loro cuore è oppresso dalle condizioni spirituali dei loro figli, dalla loro condotta immorale, dalla preoccupazione del loro destino dopo la morte. Mossa a compassione dal mio amore verso di loro, con le mie implorazioni ho ottenuto cinque promesse. Si consolino, offrano con impegno instancabile tutti gli avvenimenti della loro vita, perché i sacrifici offerti per altri producono frutti di salvezza per le anime. Inoltre non è possibile superare l’amore misericordioso di Dio».
La Vergine mi insegnò poi questa preghiera che legò proprio alle cinque promesse che il Signore le aveva concesso:
«Mio dolce Gesù, al cospetto delle tre Persone della Santissima Trinità, della tua Santa Madre e delle schiere celesti, in unione con le intenzioni del tuo Sacratissimo Cuore eucaristico e del Cuore Immacolato di Maria, offro a te tutta la mia vita, tutte le sante Messe alle quali ho …More
Una buona analisi sulla vicenda vissuta da Papa Benedetto XVI e sulle farneticanti deduzioni di pennivendoli pseudo-cristiani. Grande dott Prati... sei tutti noi!More
Una buona analisi sulla vicenda vissuta da Papa Benedetto XVI e
sulle farneticanti deduzioni di pennivendoli pseudo-cristiani.
Grande dott Prati... sei tutti noi!
Non a tutti gli utenti che ascolteranno sarà utile ma sarà salvifico per alcuni pieni di dubbi. Veni Sancte SpiritusMore
Non a tutti gli utenti che ascolteranno sarà utile ma sarà salvifico per alcuni pieni di dubbi.
Veni Sancte Spiritus
24:29
Come confessarsi molto Bene. Saggi consigli (San Giovanni Bosco). Di p. Giorgio M. Fare'.More
Come confessarsi molto Bene. Saggi consigli (San Giovanni Bosco).
Di p. Giorgio M. Fare'.
14:23
Caterina Greco shares from P.E. C.
1.1K
Dentro interessanti messaggi da “Anguera” sul papato

Anniversario Benedetto

ANNIVERSARIO DELLA MORTE DEL PAPA BENEDETTO XVI Ad un anno dalla morte del papa, possiamo dire che sembra che si stia realizzando quanto profetizzato ad Anguera il 29 ottobre 2020: …
padreelmocorazza.blogspot.com
Dai Quaderni del 1944, 14 gennaio Atti 10,15. Dice Gesù: «Quel che Dio ha purificato, per quanto possa avere l’apparenza di essere impuro, è uno spirito il quale cerca Dio con purezza di intenti. Ti …More
Dai Quaderni del 1944, 14 gennaio
Atti 10,15.
Dice Gesù:

«Quel che Dio ha purificato, per quanto possa avere l’apparenza di essere impuro, è uno spirito il quale cerca Dio con purezza di intenti.
Ti ho già detto (12 gennaio. Atti 10,15), e attraverso a te lo dico a tanti ancor meno di te evangelizzati nella mia dottrina, che non dovete mai giudicare. Dio solo è giudice. Quando dall’alto del mio trono Io vedo uno spirito retto che persegue il suo anelito e cerca Dio con ogni suo mezzo, cerca di servire e di amare questo Dio con tutte le sue forze, lo giustifico e lo rendo puro e gradevole all’occhio mio come un mio figlio, e là dove gli uomini fanno difetto sopperisco Io dando luci di spirito.
Quante volte la mia Parola, o tiepidi cristianicattolici, non brilla e diviene luce nel cuore di uno che non vi è fratello di cattolicesimo, ma che vi supera per amore al Cristo e, anche se non conosce il Cristo, per amore al Dio vero che sente per quanto sia a lui ignoto essere vivente eterno nel …More
05:51
Da sapere... IMPORTANTE
03:02
Un grande veggente.
27:20
Caterina Greco shares from noi_cattolici
34.2K
Chiesa di Santa Maria degli Ungheresi a Milano perché TG e giornali non ne parlano?
01:43
william jenny barbero
pazzi
Caterina Greco
eh, sì.
One more comment
Caterina Greco shares from Aléxandros XXVII
2.2K

COME REALIZZARE UN ALTARE NELLA TUA CASA

Principi di base per la creazione di un altare cattolico domestico che imita più da vicino il suo omonimo ecclesiale (e tradizionale) - prima parte Abbiamo letto sulla pagina Facebook The Home OratoryMore
Principi di base per la creazione di un altare cattolico domestico che imita più da vicino il suo omonimo ecclesiale (e tradizionale) - prima parte
Abbiamo letto sulla pagina Facebook The Home Oratory un interessante contributo sull’«altare domestico», corredato da belle immagini esplicative: un piccolo angolo di preghiera nelle nostre case dove possiamo dire il rosario, offrire preghiere mattutine o notturne, e accendere una candela ogni tanto.
Dopo la lunga chiusura delle chiese nell’inverno-primavera 2020 e con il
motu proprio Traditionis custodes che aleggia minaccioso sui coetus fidelium tradizionali in tutto il mondo, traiamo spunto da queste indicazioni ed immagini, per ricreare un angolo di cattolica serenità nelle nostre famiglie.
Vi proponiamo la nostra traduzione del post, che annuncia una continuazione.
L.V.

È una tradizione delle famiglie cattoliche romane designare un luogo sacro nella loro casa dove possono pregare o stare in silenzio alla presenza di Dio. Questo è …More
Caterina Greco shares from noi_cattolici
21.1K

Quest'uomo che stai contemplando, mio caro amico, è Yeshua".

"La radiazione sulla Sindone ha impresso uno spettro stratificato tridimensionale. nemmeno la nostra tecnologia e i computer più sofisticati, compresi i sistemi laser, sono in grado di farlo. Non c'è …More
"La radiazione sulla Sindone ha impresso uno spettro stratificato tridimensionale. nemmeno la nostra tecnologia e i computer più sofisticati, compresi i sistemi laser, sono in grado di farlo. Non c'è niente, nel pianeta, nemmeno vicino a qualcosa di simile. È il primo e unico caso. Il sangue, il raro tipo AB negativo, la mancanza del cromosoma y trovato in esso, solo il cromosoma x [madre], la quantità di bilirubina [estrema sofferenza], le particelle di sabbia nella zona della caviglia e del ginocchio ferito, con una specifica combinazione di minerali, presenti solo nell'area del sentiero del Golgota nel mondo, le particelle di polline, di specie autoctone di Gerusalemme, e prodotte appositamente in marzo-aprile. Lo spettro non è quello di un stendere/premere il panno, o circondare il corpo su di esso, ma di un corpo sospeso nell'aria, senza pressione, che si irradia dall'interno verso l'esterno. Particelle di aceto sulla zona della barba, vicino alla bocca.
La fonte di energia aveva …More
Caterina Greco
Hanno stabilito comunque delle cose importanti che in altre epoche non sarebbe stato possibile, quindi, comunque, Deo Gratias!
Giovanna Delbueno
Io ho osservato attentamente l' immagine intera ben riprodotta e un po' ingrandita. Si vedono benissimo i seguenti particolari: sulle braccia i segni …More
Io ho osservato attentamente l' immagine intera ben riprodotta e un po' ingrandita. Si vedono benissimo i seguenti particolari: sulle braccia i segni di colpi di catene, sulla fronte forse una catenella impigliata fra le spine, ma soprattutto due posizioni distinte delle mani e dei piedi che indicano un movimento. Inoltre si vede benissimo che non era nudo ma indossava una specie di gonnello con cintura. Non si vede la nudità del corpo dalla vita alle ginocchia. D' altra parte in moltissime raffigurazioni antiche nostro Signore appare abbigliato proprio così.
E a guardare ancora meglio sulle braccia si vede il segno dei lacci ( tefilim,?) rituali. L' ombra scura di forma quadrata corrisponderebbe alla scatolina in cui erano racchiusi minuscoli scritti sacri ( porterai il mio Nome sempre con te.....) Non vorrei ricordare male. Bisogna guardare e vedere. Tante volte si guarda e non si vede. Questo per la famosa commissione di cecati nominata da Ballestrero.
.
.
Caterina Greco shares from Tempi di Maria
3.5K

Gesù a Maria Valtorta su Pilato e la verità: quanti Pilati che ha il Ventesimo secolo!

L'Evangelo come mi è stato rivelato Volume X capitolo 604 nn 36-42 DCIV. Considerazioni su Pilato. 10 marzo 1944. Venerdì. Dice Gesù: «Ti voglio far meditare il punto che si riferisce ai miei incontri …More
L'Evangelo come mi è stato rivelato
Volume X capitolo 604 nn 36-42
DCIV. Considerazioni su Pilato.

10 marzo 1944. Venerdì.
Dice Gesù:
«Ti voglio far meditare il punto che si riferisce ai miei incontri con Pilato. Giovanni, che essendo stato quasi sempre presente, o per lo meno molto prossimo, è il testimone e narratore più esatto, racconta come, uscito dalla casa di Caifa, Io fui portato al Pretorio. E specifica "di mattina presto". Infatti, lo hai visto, il giorno si iniziava appena. Specifica anche: "essi (i giudei) non entrarono per non contaminarsi e poter mangiare la Pasqua".
Ipocriti come sempre, essi trovavano pericolo di contaminarsi nel calpestare la polvere della casa di un gentile, ma non trovavano peccato uccidere un Innocente e, coll'animo soddisfatto del delitto compiuto, poterono gustare meglio ancora la Pasqua. Hanno anche ora molti seguaci. Tutti quelli che nell'interno agiscono male e all'esterno professano rispetto alla religione e amore a Dio, sono simili a questi.…More
Caterina Greco shares from Caterina Greco
2691
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa. Abbiamo la possibilità, noi popolo di fedeli, di porre fine allo scempio, come predetto …More
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa.
Abbiamo la possibilità, noi popolo di fedeli, di porre fine allo scempio, come predetto nel sogno delle due colonne di Don Bosco.
FIRMIAMO IN MASSA!!!
petizioni.com

RICONOSCIMENTO DELLA SEDE IMPEDITA DI BENEDETTO XVI E CONVOCAZIONE DEL CONCLAVE

(ENG - ESP - FRA - DEU - POL) Agli Em.mi Sigg.ri Cardinali di nomina pre-2013 - Segreteria di Stato - Città del Vaticano
Caterina Greco
CONDIVIDETE PER FAVORE.
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa. Abbiamo la possibilità, noi popolo di fedeli, di porre fine allo scempio, come predetto …More
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa.
Abbiamo la possibilità, noi popolo di fedeli, di porre fine allo scempio, come predetto nel sogno delle due colonne di Don Bosco.
FIRMIAMO IN MASSA!!!
petizioni.com

RICONOSCIMENTO DELLA SEDE IMPEDITA DI BENEDETTO XVI E CONVOCAZIONE DEL CONCLAVE

(ENG - ESP - FRA - DEU - POL) Agli Em.mi Sigg.ri Cardinali di nomina pre-2013 - Segreteria di Stato - Città del Vaticano
Caterina Greco
CONDIVIDETE PER FAVORE.
Caterina Greco shares this
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa. Abbiamo la possibilità, noi popolo di …More
Bergoglio insieme a chi lo spalleggia nella Chiesa e fuori sta demolendo il magistero bimillenario della Chiesa.
Abbiamo la possibilità, noi popolo di fedeli, di porre fine allo scempio, come predetto nel sogno delle due colonne di Don Bosco.
FIRMIAMO IN MASSA!!!
2 more comments
Caterina Greco
1248
Interessante intervista sugli Angeli a Don Marcello Stanzione
01:06:55
Caterina Greco
Vi invito a scrivervi al sito Milizia di San Michele Arcangelo
Caterina Greco shares from Oremus pro
595
Vuoi che il pentimento porti frutto? Non sia troppo tardi: correggiti oggi stesso. Sant’Agostino Quali peccati commettiamo? Non si può riconoscere il peccato se, a priori, non ci interroghiamo su cosa …More
Vuoi che il pentimento porti frutto? Non sia troppo tardi: correggiti oggi stesso.
Sant’Agostino
Quali peccati commettiamo?
Non si può riconoscere il peccato se, a priori, non ci interroghiamo su cosa il peccato sia.
La nostra natura ci porta a negare il peccato, o, ancora, a giustificarci quando ne compiamo qualcuno:
Un uomo peccatore schiva il rimprovero,
trova scuse secondo i suoi capricci.

(Sir. 32,17) Altre volte, nel pensare al peccato, ci limitiamo a considerare le azioni più scabrose ed eclatanti. Non è infrequente sentir pronunciare frasi del tipo “ma io non ho mai fatto del male a nessuno”“non ho rubato, non ho ucciso”. Tra i cristiani, troviamo chi si sente a posto perché la domenica va a Messa e ogni tanto dice qualche preghiera, o perché fa delle opere di volontariato. In realtà, è peccato tutto ciò che viene fatto con malizia. Tutto ciò che contrasta, anche in minima parte, con la volontà di Dio e con i suoi comandamenti. Tra di noi vi sono forse pochi assassini nel …More