Clicks3.8K
it.news
13

Sì, i lavori segreti per una "Messa ecumenica" sono avviati

Il vaticanista Marco Tosatti ha confermato l'esistenza di una commissione segreta, che riferisce direttamente a papa Francesco, commissione che sta elaborando una "Messa Ecumenica", una liturgia pensata per unire Cattolici e Protestanti attorno all'altare.

Scrivendo su firstthings.com, Tosatti dichiara che il [modernista] Segretario della Congregazione per il Culto Divino, arcivescovo Arthur Roche, e il sottosegretario, monsignor Corrado Maggioni, sono coinvolti. Il [Cattolico] prefetto della Congregazione, cardinale Robert Sarah, non è stato nemmeno informato ufficialmente dell'esistenza della commissione.

Tra gli altri coinvolti nel progetto segreto ci sono il [modernista] arcivescovo Piero Marini e u nliturgista laico [modernista], Andrea Grillo, un ardente seguace di papa Francesco.

Foto: © Mazur, catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsXeqvbyvtmn
Sancte Joseph
Abbiamo il prete di riserva che è esattamente l'opposto. Però vedo che lo spazio dell'omelia può essere usato come atto espiatorio
Sam Gamgee
@Sancte Joseph : scusi ,ma data la situazione ,non le conviene cambiare parrocchia ?
Diodoro
Il "Mondo" e il "Mondo Nuovo" sono i riferimenti fissi della Massoneria.
Invece i riferimenti cattolici sono:
-"le creature" (questo distinse San Francesco dagli innumerevoli eretici suoi contemporanei: il rispetto e l'amore per le creature, nelle quali vedeva il Creatore) e
-"il nuovo cielo e la terra nuova", insieme alla "nuova Gerusalemme" (Ap 21, 1-2).
La Pira è "servo di Dio".

Sottolineo …More
Il "Mondo" e il "Mondo Nuovo" sono i riferimenti fissi della Massoneria.
Invece i riferimenti cattolici sono:
-"le creature" (questo distinse San Francesco dagli innumerevoli eretici suoi contemporanei: il rispetto e l'amore per le creature, nelle quali vedeva il Creatore) e
-"il nuovo cielo e la terra nuova", insieme alla "nuova Gerusalemme" (Ap 21, 1-2).
La Pira è "servo di Dio".

Sottolineo che non tutti i preti massonizzanti sono massoni (iscritti). Semplicemente -e non è davvero poco- hanno "meditato" le pseudo-catechesi massoniche (ad esempio leggendo "Repubblica"), e si muovono come avanguardie illuminate del "Mondo Nuovo Illuminato"... mentre la grossa Massoneria ride di loro
Sancte Joseph
Cambiando argomento ma non troppo, nel primo giorno della novena il parroco è partito da uno spunto positivo e cioè parliamo della morte perché dicono che i preti non parlano più di questi argomenti. Oh finalmente!ho pensato tra me . Ha parlato della morte si, ma di quella dei sistemi economici....Ha menzionato la vita del mondo nuovo che verrà.... dopodiché a fine messa ancora dall'altare ha …More
Cambiando argomento ma non troppo, nel primo giorno della novena il parroco è partito da uno spunto positivo e cioè parliamo della morte perché dicono che i preti non parlano più di questi argomenti. Oh finalmente!ho pensato tra me . Ha parlato della morte si, ma di quella dei sistemi economici....Ha menzionato la vita del mondo nuovo che verrà.... dopodiché a fine messa ancora dall'altare ha citato come pensierino della buona notte, una lettera scritta da Giorgio la Pira ( ma e' santo?)a un politico sulla vita futura. Questa sera vediamo cosa ci propina
Diodoro
@Sancte Joseph Per loro è tutto chiaro, carissima: "Chiesa e Massoneria sono la stessa cosa"
Francesco Franco Coladarci
Aracoeli 4 ore fa

Sarà facoltativa oppure obbligatoria???

Diciamo che fa-Obbligatoria
Sancte Joseph
Ho un conto in sospeso con il mio parroco, il cero pasquale è sempre a portata di mano. Scherzo ma non tanto, ma se dopo la sponsorizzazione della Comunione in mano lo sento straparlare di messa ecumenica,lo seppelisco in sacrestia 🤫
Diodoro
@Aracoeli Se la faranno, anche se fosse facoltativa costituirà un immane crac della Chiesa. E si dirà, come nell'Ottocento, "da Torino (don "Fredo" Olivero, Valdesi, "fra" Enzo Bianchi...) è venuta la Modernità". Cosa vera... tutto sta nel vedere se la "Modernità" di questo tipo sia un bene o un male.

Da Wikipedia, riguardo alla comunità di Bose (presso Biella), fondata da E. Bianchi l' 8 dicemb…More
@Aracoeli Se la faranno, anche se fosse facoltativa costituirà un immane crac della Chiesa. E si dirà, come nell'Ottocento, "da Torino (don "Fredo" Olivero, Valdesi, "fra" Enzo Bianchi...) è venuta la Modernità". Cosa vera... tutto sta nel vedere se la "Modernità" di questo tipo sia un bene o un male.

Da Wikipedia, riguardo alla comunità di Bose (presso Biella), fondata da E. Bianchi l' 8 dicembre 1965 (! ; l' 8/12/2015, 50 anni dopo, il Biancovestito faceva decollare la Neo-chiesa):
"La comunità nacque l'8 dicembre 1965, giorno in cui si chiudeva il Concilio Vaticano II, quando Enzo Bianchi decise di iniziare a vivere, solo, in una casa affittata presso le cascine di Bose, una frazione del comune di Magnano (Biella). I primi confratelli giunsero tre anni dopo, e fra essi c'erano anche una donna e un pastore protestante.
Il 17 novembre 1967 il vescovo di Biella Carlo Rossi dispose l'interdetto per la presenza di non cattolici nella comunità, ma per intercessione del cardinale Michele Pellegrino l'interdetto vienerimosso l'anno successivo"
Aracoeli
Sarà facoltativa oppure obbligatoria???
Giosuè
OPipino
La comissione non è più segreta.
Diodoro
Vogliamo mangiare da soli o aggiungere uno, cento, mille posti a tavola??

Se fossero tortellini e pollo arrosto, aggiungete tutti i posti a tavola che desiderate...