Il veggente che vide un futuro papa eretico e la «lista nera» delle eterodossie di Papa Bergoglio […

Il centro del “messaggio” delle Tre Fontane – e delle premonizioni del Cornacchiola – riguarda (come è palese dopo la pubblicazione dei diari del veggente ad opera del giornalista Saverio Gaeta) le …
Spera
Le verità che hai scritto rendono gloria a Dio e Benedizione per te.
lamprotes
"Nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" è tratta da una omelia del settembre 2017 (se non erro) in un viaggio fatto da Bergoglio in Colombia. La frase è così chiara da far veramente supporre che per questo strano "papa" Cristo non sia nato dallo Spirito Santo e da Maria Vergine ma che, appoggiandosi alla Genealogia da san Giuseppe in su in modo reale, effettivo, materiale si direbbe, Cristo si …More
"Nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" è tratta da una omelia del settembre 2017 (se non erro) in un viaggio fatto da Bergoglio in Colombia. La frase è così chiara da far veramente supporre che per questo strano "papa" Cristo non sia nato dallo Spirito Santo e da Maria Vergine ma che, appoggiandosi alla Genealogia da san Giuseppe in su in modo reale, effettivo, materiale si direbbe, Cristo si è "mescolato" con il sangue pagano delle spose di questi avi. E' sicuramente eresia pura. Se i cardinali e chi potrebbe deporlo non fanno nulla, vuol dire che ben forti sono le influenze di chi, oggidì, sottomette ed oscura satanicamente il Vaticano e attraverso di lui la Chiesa intera. (Vedi link: www.vatican.va/…/papa-francesco_… )
Veritasanteomnia
@lamprotes Non erra affatto, era a Villavicencio, ho scaricato l'omelia dal sito del Vaticano perché potrebbero cercare di cancellare le prove. Davvero la maggior parte di Vescovi e Cardinali sono collusi con il potere satanico-massonico. Basterebbe anche la minoranza a scardinare il sistema ma la minoranza innocente è colpevolmente addormentata e continua a chiamarlo Santità...
Massimo M.I.
Complimenti, per l' articolo
Veritasanteomnia
E che "nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" (quello di San Giuseppe, tanto per capirci) ce lo vogliamo scordare? È la peggiore di tutte, l'ha detto a commento del brano Evangelico sulla Genealogia di Gesù. Non mi stancherò di ripeterlo: in un sol colpo ha cercato di demolire la perpetua Verginità di Maria Santissima, la Castità di San Giuseppe e la Figliolanza Divina di Gesù. Basterebbe …More
E che "nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" (quello di San Giuseppe, tanto per capirci) ce lo vogliamo scordare? È la peggiore di tutte, l'ha detto a commento del brano Evangelico sulla Genealogia di Gesù. Non mi stancherò di ripeterlo: in un sol colpo ha cercato di demolire la perpetua Verginità di Maria Santissima, la Castità di San Giuseppe e la Figliolanza Divina di Gesù. Basterebbe quest'unica omelia per far capire alla gerarchia che nella migliore delle ipotesi, e sottolineo migliore, può essere al massimo un antipapa miscredente
Tempi di Maria
Grazie per la segnalazione. Si, abominevole
Laura Gafforio shares this
31.4K
Le bestemmie di papa Francesco e la profezia delle tre fontane
Francesco I
Preghiamo affinché Bergoglio si ravveda, rassegni le dimissioni da un incarico superiore alle sue forze ed al suo intelletto, si ritiri in una trappa in cui gli sia concesso, al di fuori delle preghiere , di proferire esclusivamente la proposizione "Memento mori" in luogo delle sue diuturne stoltezze.
Domine, oremus etiam pro conversione indigni famuli tui Francisci!
nolimetangere
Mah... Ho poche speranze di sua conversione... Questa lunga lista di eresie oltre a mostrare e provare ampiamente che non è cattolico, ma che crede in un dio che si è costruito nella sua mente, negli anni, e a cui ha dato una forma... Queste eresie hanno tutte la stessa connotazione: parti di mente squilibrata. Immaginazioni, fantasie. Fors'anche incubi o allucinazioni. Rimuginate per anni, …More
Mah... Ho poche speranze di sua conversione... Questa lunga lista di eresie oltre a mostrare e provare ampiamente che non è cattolico, ma che crede in un dio che si è costruito nella sua mente, negli anni, e a cui ha dato una forma... Queste eresie hanno tutte la stessa connotazione: parti di mente squilibrata. Immaginazioni, fantasie. Fors'anche incubi o allucinazioni. Rimuginate per anni, affinate e partecipate a tutti come rivelazione. Come a dire: Babbo Natale non esiste.
Massimo M.I.
Messaggio 407 - 17 giugno 1989. Mess. mMadonna a don Stefano Gobbi
"Figli prediletti, comprendete ora il disegno della vostra Mamma Celeste, la Donna vestita di sole, che combatte, con la sua schiera, nella grande lotta contro tutte le forze del male, per ottenere la sua vittoria, nella perfetta glorificazione della Santissima Trinità.
Con Me combattete, piccoli figli, contro il Drago, che cerc…More
Messaggio 407 - 17 giugno 1989. Mess. mMadonna a don Stefano Gobbi
"Figli prediletti, comprendete ora il disegno della vostra Mamma Celeste, la Donna vestita di sole, che combatte, con la sua schiera, nella grande lotta contro tutte le forze del male, per ottenere la sua vittoria, nella perfetta glorificazione della Santissima Trinità.
Con Me combattete, piccoli figli, contro il Drago, che cerca di portare tutta l'umanità contro Dio.
Con Me combattete, piccoli figli, contro la bestia nera, la massoneria, che vuole condurre le anime alla perdizione.
Con Me combattete, piccoli figli, contro la bestia simile a un agnello, la massoneria infiltrata all'interno della vita ecclesiale per distruggere Cristo e la Sua Chiesa.
.........
Parsifal Alberto
Non c'è una risposta alla morte dei bambini. “Io non ho una risposta, credo sia bene che questa domanda rimanga aperta” ha detto il Papa, rispondendo alla domanda di Valentina, infermiera al Bambin Gesù, che gli ha chiesto “perché i bambini muoiono”. “Nemmeno Gesù ha dato una risposta a parole”, ha ricordato Francesco, parlando a braccio, come ha fatto per quasi tutto il botta e risposta con i …More
Non c'è una risposta alla morte dei bambini. “Io non ho una risposta, credo sia bene che questa domanda rimanga aperta” ha detto il Papa, rispondendo alla domanda di Valentina, infermiera al Bambin Gesù, che gli ha chiesto “perché i bambini muoiono”. “Nemmeno Gesù ha dato una risposta a parole”, ha ricordato Francesco, parlando a braccio, come ha fatto per quasi tutto il botta e risposta con i rappresentanti dei circa 6mila infermieri presenti oggi in Aula Paolo VI: “Di fronte ad alcuni casi, capitati allora, di innocenti che avevano sofferto in circostanze tragiche, Gesù non fece una predica, un discorso teorico. Si può certamente fare, ma Lui non lo ha fatto. Vivendo in mezzo a noi, non ci ha spiegato perché si soffre. Gesù, invece, ci ha mostrato la via per dare senso anche a questa esperienza umana: non ha spiegato perché si soffre, ma sopportando con amore la sofferenza ci ha mostrato per chi si offre. Non perché, ma per chi”. “Anche questo è teorico”, ha commentato. “Perché i bambini soffrono? Non c’è risposta a questo”, ha ripetuto: “Soltanto guardare il Crocifisso, lasciare che sia lui a dare la risposta. ‘Ma padre, Lei non ha studiato teologia, non ha letto libri?’ Sì, ma guarda il Crocifisso: soffre, piange, questa è la nostra vita. Non voglio vendere ricette che non servono, questa è la realtà”.
Parsifal Alberto
a proposito di confusione o peggio : 2) Mi chiamo Anke de Bernardinis e, come molte persone della nostra comunità, sono sposata con un italiano, che è un cristiano cattolico romano. Viviamo felicemente insieme da molti anni, condividendo gioie e dolori. E quindi ci duole assai l’essere divisi nella fede e non poter partecipare insieme alla Cena del Signore. Che cosa possiamo fare per raggiungere…More
a proposito di confusione o peggio : 2) Mi chiamo Anke de Bernardinis e, come molte persone della nostra comunità, sono sposata con un italiano, che è un cristiano cattolico romano. Viviamo felicemente insieme da molti anni, condividendo gioie e dolori. E quindi ci duole assai l’essere divisi nella fede e non poter partecipare insieme alla Cena del Signore. Che cosa possiamo fare per raggiungere, finalmente, la comunione su questo punto?
Grazie, Signora. Alla domanda sul condividere la Cena del Signore non è facile per me risponderLe, soprattutto davanti a un teologo come il cardinale Kasper! Ho paura! Io penso che il Signore ci ha detto quando ha dato questo mandato: “Fate questo in memoria di me”. E quando condividiamo la Cena del Signore, ricordiamo e imitiamo, facciamo la stessa cosa che ha fatto il Signore Gesù. E la Cena del Signore ci sarà, il banchetto finale nella Nuova Gerusalemme ci sarà, ma questa sarà l’ultima. Invece nel cammino, mi domando - e non so come rispondere, ma la sua domanda la faccio mia - io mi domando: condividere la Cena del Signore è il fine di un cammino o è il viatico per camminare insieme? Lascio la domanda ai teologi, a quelli che capiscono. E’ vero che in un certo senso condividere è dire che non ci sono differenze fra noi, che abbiamo la stessa dottrina – sottolineo la parola, parola difficile da capire – ma io mi domando: ma non abbiamo lo stesso Battesimo? E se abbiamo lo stesso Battesimo dobbiamo camminare insieme. Lei è una testimonianza di un cammino anche profondo perché è un cammino coniugale, un cammino proprio di famiglia, di amore umano e di fede condivisa. Abbiamo lo stesso Battesimo. Quando Lei si sente peccatrice – anche io mi sento tanto peccatore – quando suo marito si sente peccatore, Lei va davanti al Signore e chiede perdono; Suo marito fa lo stesso e va dal sacerdote e chiede l’assoluzione. Sono rimedi per mantenere vivo il Battesimo. Quando voi pregate insieme, quel Battesimo cresce, diventa forte; quando voi insegnate ai vostri figli chi è Gesù, perché è venuto Gesù, cosa ci ha fatto Gesù, fate lo stesso, sia in lingua luterana che in lingua cattolica, ma è lo stesso. La domanda: e la Cena? Ci sono domande alle quali soltanto se uno è sincero con sé stesso e con le poche “luci” teologiche che io ho, si deve rispondere lo stesso, vedete voi. “Questo è il mio Corpo, questo è il mio sangue”, ha detto il Signore, “fate questo in memoria di me”, e questo è un viatico che ci aiuta a camminare. Io ho avuto una grande amicizia con un vescovo episcopaliano, 48enne, sposato, due figli e lui aveva questa inquietudine: la moglie cattolica, i figli cattolici, lui vescovo. Lui accompagnava la domenica sua moglie e i suoi figli alla Messa e poi andava a fare il culto con la sua comunità. Era un passo di partecipazione alla Cena del Signore. Poi lui è andato avanti, il Signore lo ha chiamato, un uomo giusto. Alla sua domanda Le rispondo soltanto con una domanda: come posso fare con mio marito, perché la Cena del Signore mi accompagni nella mia strada? E’ un problema a cui ognuno deve rispondere. Ma mi diceva un pastore amico: “Noi crediamo che il Signore è presente lì. E’ presente. Voi credete che il Signore è presente. E qual è la differenza?” – “Eh, sono le spiegazioni, le interpretazioni…”. La vita è più grande delle spiegazioni e interpretazioni. Sempre fate riferimento al Battesimo: “Una fede, un battesimo, un Signore”, così ci dice Paolo, e di là prendete le conseguenze. Io non oserò mai dare permesso di fare questo perché non è mia competenza. Un Battesimo, un Signore, una fede. Parlate col Signore e andate avanti. Non oso dire di più.
Parsifal Alberto
Jorge M. Bergoglio, 17 maggio 2013, Città in Vaticano: “(…) In particolare in quello dei pani e dei pesci, i quali “non si moltiplicarono” – ha spiegato – ma “semplicemente non finirono, come non finì la farina e l’olio della vedova. Quando uno dice ‘moltiplicare’ può confondersi e credere che faccia una magia… No, semplicemente è la grandezza di Dio e dell’amore che ha messo nel nostro cuore, …More
Jorge M. Bergoglio, 17 maggio 2013, Città in Vaticano: “(…) In particolare in quello dei pani e dei pesci, i quali “non si moltiplicarono” – ha spiegato – ma “semplicemente non finirono, come non finì la farina e l’olio della vedova. Quando uno dice ‘moltiplicare’ può confondersi e credere che faccia una magia… No, semplicemente è la grandezza di Dio e dell’amore che ha messo nel nostro cuore, che, se vogliamo, quello che possediamo non termina (…)”.

it.zenit.org/…/papa-francesco-…
3 more comments from Parsifal Alberto
Parsifal Alberto
Uno dei passaggi più difficoltosi dell'intervista rilasciata da papa Francesco a Eugenio Scalfari e apparsa su la Repubblica il primo di ottobre riguarda l'affermazione della autonomia della coscienza:

Santità, esiste una visione del Bene unica? E chi la stabilisce?

«Ciascuno di noi ha una sua visione del Bene e anche del Male. Noi dobbiamo incitarlo a procedere verso quello che lui pensa sia …More
Uno dei passaggi più difficoltosi dell'intervista rilasciata da papa Francesco a Eugenio Scalfari e apparsa su la Repubblica il primo di ottobre riguarda l'affermazione della autonomia della coscienza:

Santità, esiste una visione del Bene unica? E chi la stabilisce?

«Ciascuno di noi ha una sua visione del Bene e anche del Male. Noi dobbiamo incitarlo a procedere verso quello che lui pensa sia il Bene».

Lei, Santità, l’aveva già scritto nella lettera che mi indirizzò. La coscienza è autonoma, aveva detto, e ciascuno deve obbedire alla propria coscienza. Penso che quello sia uno dei passaggi più coraggiosi detti da un Papa.

«E qui lo ripeto. Ciascuno ha una sua idea del Bene e del Male e deve scegliere di seguire il Bene e combattere il Male come lui li concepisce. Basterebbe questo per migliorare il mondo».
Parsifal Alberto
Papa Francesco, dopo la preghiera mariana dell’Angelus di domenica 20 ottobre 2013, è tornato brevemente sulla questione del “proselitismo” che aveva suscitato molte comprensibili perplessità dopo la famosa intervista rilasciata ad Eugenio Scalfari. Il Pontefice ha infatti ricordato la Giornata Missionaria Mondiale ed ha proseguito affermando che la Chiesa deve diffondere la Fede nel mondo …More
Papa Francesco, dopo la preghiera mariana dell’Angelus di domenica 20 ottobre 2013, è tornato brevemente sulla questione del “proselitismo” che aveva suscitato molte comprensibili perplessità dopo la famosa intervista rilasciata ad Eugenio Scalfari. Il Pontefice ha infatti ricordato la Giornata Missionaria Mondiale ed ha proseguito affermando che la Chiesa deve diffondere la Fede nel mondo definendola come “la fiamma della Fede accesa da Gesù nel mondo”. Subito dopo ha però aggiunto che il “metodo non può essere il proselitismo ma la fiamma condivisa che scalda l’anima”. "fiamma condivisa"... BOOOH!
Parsifal Alberto
www.radiospada.org/…/video-e-testo-b…
by www.radiospada.org/author/jeannedarc/

Qui il video.

Dio Onnipotente ed eterno,
Padre buono e misericordioso;
Creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili;
Dio di Abramo, Dio di Isacco, Dio di Giacobbe,
Re e Signore del passato, del presente e del futuro;
unico giudice di tutti gli uomini,
che ricompensi con la gloria eterna…
More
www.radiospada.org/…/video-e-testo-b…
by www.radiospada.org/author/jeannedarc/

Qui il video.

Dio Onnipotente ed eterno,
Padre buono e misericordioso;
Creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili;
Dio di Abramo, Dio di Isacco, Dio di Giacobbe,
Re e Signore del passato, del presente e del futuro;
unico giudice di tutti gli uomini,
che ricompensi con la gloria eterna i tuoi fedeli!

Noi, discendenti di Abramo secondo la fede in Te, unico Dio,
ebrei, cristiani e musulmani,
umilmente siamo davanti a Te
e con fiducia Ti preghiamo
per questo Paese, la Bosnia ed Erzegovina,
affinché possano abitarvi in pace e armonia
uomini e donne credenti di diverse religioni, nazioni e culture.

Ti preghiamo, o Padre, perché ciò avvenga
in tutti i Paesi del mondo!

In ognuno di noi rafforza la fede e la speranza,
il rispetto reciproco e l’amore sincero
per tutti i nostri fratelli e sorelle.

Fa’ che, con coraggio, ci impegniamo
a costruire la giustizia sociale,
ad essere uomini di buona volontà,
pieni di comprensione reciproca e di perdono,
pazienti artigiani di dialogo e di pace.

Tutti i nostri pensieri, le parole e le opere
siano in armonia con la Tua santa volontà.
Tutto sia per Tuo onore e Tua gloria e per la nostra salvezza.
Lode e gloria eterna a Te, nostro Dio!
Amen.


www.radiospada.org/author/jeannedarc/ | giugno 7, 2015 alle 3:10 pm |
Parsifal Alberto
«Quando una persona viene al confessionale, è perché sente qualcosa che non sta bene, vorrebbe cambiare o chiedere perdono, ma non sa come dirlo e diventa muto. ‘Se non parli non posso darti l’assoluzione’. No. Ha parlato con il gesto di venire e quando una persona viene è perché non vuole, non vorrebbe fare lo stesso un’altra volta».
Parsifal Alberto
da uno a dieci quale è il grado di gravità di una simile affermazione ?
Parsifal Alberto
ad una delegazione del movimento francese dei Poissons Roses, “cristiani di sinistra”, Bergoglio ha auspicato: «Alla Francia serve “una laicità sana”, che “comprende un’apertura a tutte le forme di trascendenza, secondo le diverse tradizioni religiose e filosofiche» (www.radiospada.org/…/bergoglio-la-la…).
Parsifal Alberto
programma massonico del 33°! non saprebbero dire meglio neanche loro !
Parsifal Alberto
“Gesù è venuto al mondo per imparare a essere uomo,....
Parsifal Alberto
credevo fosse per insegnare agli uomini ad assomigliare a Dio Padre (Siate perfetti come è perfetto il Padre vostro. (Mt 5,38-48)
mjj75 shares this
31.4K
☕
Spera
Il Falso profeta descritto nell'apocalisse, prima si comprende questo e poi diventa molto chiaro il suo agire...
Veritasanteomnia
Temo che sia proprio così
Maath
Quando disse ad una protestante sposata con un cattolico che lui non era competente nel dire se una protestante potesse prendere insieme al marito la comunione cattolica meglio chiedere a kasper sommo teologo, ma forse si , si poteva, fate voi disse alla donna , io non oso dire di più altrimenti....(mi impalano sulla guglia più alta della cattedrale di Colonia)
Maath
Quando in una visita in una parrocchia di Roma per consolare un bambino piangente che gli chiedeva dove fosse ora il padre morto suicida disse "sicuramente è in cielo" (parte immaginata da me : il bimbo ma non è peccato il suicidio? non è all'inferno? o in purgatorio? non dobbiamo pregare per lui? bergoglio risponde : no piccolo non ti preoccupare, il purgatorio non esiste !! e neanche l'inferno …More
Quando in una visita in una parrocchia di Roma per consolare un bambino piangente che gli chiedeva dove fosse ora il padre morto suicida disse "sicuramente è in cielo" (parte immaginata da me : il bimbo ma non è peccato il suicidio? non è all'inferno? o in purgatorio? non dobbiamo pregare per lui? bergoglio risponde : no piccolo non ti preoccupare, il purgatorio non esiste !! e neanche l'inferno , al massimo l'anima di tuo padre si è disintegrata da sola come quella di tutti i dannati, Tranquillo!! Don't Worry be happy!! fatte'na canna che te distrae!)
One more comment from Maath
Maath
Manca la sparata di dimensioni cosmiche che fece in colombia (al Catama Park di Villavicencio 8 settembre 2017)nella messa quando commentando il brano della genealogia di Gesù riguardo alle Donne dell'antico testamento e al loro ruolo se ne uscì che " nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" perchè secondo lui nella genealogia Ruth era pagana (penso io) oppure alcuni re di giuda si erano dati al …More
Manca la sparata di dimensioni cosmiche che fece in colombia (al Catama Park di Villavicencio 8 settembre 2017)nella messa quando commentando il brano della genealogia di Gesù riguardo alle Donne dell'antico testamento e al loro ruolo se ne uscì che " nelle vene di Gesù scorre sangue pagano" perchè secondo lui nella genealogia Ruth era pagana (penso io) oppure alcuni re di giuda si erano dati al paganesimo, come se la religione pagana si trasmettesse col sangue come una malattia. E purtroppo non si sentì il rumoreggiare della folla di fedeli che avrebbero dovuto passare dall'heeevviva all' eeeh ecche staaaiadddiii !!!
padrepasquale
Le vere "sparate" sono quelle di questo post insulso
Francesco I
Evidentemente anche lei, come Bergoglio, è convinto che Gesù si sia fatto "diavolo", complimenti !
Bergoglio: "Gesù si è fatto diavolo" e nessuno dice nulla !
Tempi di Maria
Rev do padrepasquale, se non ritrova quanto meno un po' di buon senso, i suoi commenti non risultano graditi. Lei ha sposato una causa, quella della papolatria. Peccato che il cristiano può sposare una sola vera causa: la verità... Il post è forte ma vero, perché le affermazioni riportate sono cronaca. Se lei si sente a posto con la coscienza nello sposare queste affermazioni faccia pure ma... …More
Rev do padrepasquale, se non ritrova quanto meno un po' di buon senso, i suoi commenti non risultano graditi. Lei ha sposato una causa, quella della papolatria. Peccato che il cristiano può sposare una sola vera causa: la verità... Il post è forte ma vero, perché le affermazioni riportate sono cronaca. Se lei si sente a posto con la coscienza nello sposare queste affermazioni faccia pure ma... in tal caso abbiamo lampante ed ulteriore conferma che ci sono ormai due chiese ben distinte e separate, con tanto di seguaci dell'una e dell'altra; eppure solo una è Cattolica...
Stat Crux
Padre Pasquale, perché non motiva mai le sue affermazioni?
Rosaria.Iacono
Padre Pasquale, con tutto il rispetto....mi colpisce il fatto che lei legga puntualmente tutti questi post e che li bocci.....senza però entrare nel merito del fatto e confutare con argomenti seri. Qui non si rinnega il pontefice, bensì suoi atti e discorsi in contrasto con la fede cattolica. Un cattolico non può accettarli. Lei è un sacerdote, non vorrà per caso dire che è tutto a posto?
Parsifal Alberto
se uno ,laico o prete che sia ,non soffre di "papolatria " non dovrebbe avere difficoltà a dichiarare esplicitamente che è una scempiaggine,EUFEMISMO!, insinuare che le Tre Persone della SS Trinità,a porte chiuse, litigano anche loro! o che la Madonna ,essendo umana,potrebbe avere avuto dubbi sotto la Croce o addirittura che NON è nata santa ma lo è diventata !!! sigh !! ma qui le scempiaggini …More
se uno ,laico o prete che sia ,non soffre di "papolatria " non dovrebbe avere difficoltà a dichiarare esplicitamente che è una scempiaggine,EUFEMISMO!, insinuare che le Tre Persone della SS Trinità,a porte chiuse, litigano anche loro! o che la Madonna ,essendo umana,potrebbe avere avuto dubbi sotto la Croce o addirittura che NON è nata santa ma lo è diventata !!! sigh !! ma qui le scempiaggini diventano vere e proprie ERESIE !!!
Francesco Federico
Per sostenere le sue teorie apocatastatiche, Bergoglio modifica anche le parabole di Nostro Signore:
Angelus dell'otto ottobre: Il Vangelo secondo Bergoglio
Ed i suoi manutengoli non sono da meno , modificano anche il Vecchio Testamento ad uso della cricca pluto-massonica:
Nunzio Galantino modifica anche la Bibbia , pur di essere dalla parte dei sodomiti !
Raffi2211
Quella che ha detto che la madre di dio non è nata santa??
Tempi di Maria
C'è nella lista
Walter
Bergoglio e i suoi seguaci schifano la Religione Cattolica... però occupano il Trono... singolare come atteggiamento...
fidelis eternis
No no, è normalissimo, secondo il piano del Maligno: distruggere dall'interno è infatti molto più facile che avere il sopravvento con un'assalto frontale; se ne rese conto la Massoneria che, già nell'800, con l'Alta Vendita, Nubius e Roca, decise di adottare il metodo del cavallo di Troia per sconfiggere Roma, il papato, la Chiesa Cattolica e la fede cattolica bimillenaria. E adesso ci sono …More
No no, è normalissimo, secondo il piano del Maligno: distruggere dall'interno è infatti molto più facile che avere il sopravvento con un'assalto frontale; se ne rese conto la Massoneria che, già nell'800, con l'Alta Vendita, Nubius e Roca, decise di adottare il metodo del cavallo di Troia per sconfiggere Roma, il papato, la Chiesa Cattolica e la fede cattolica bimillenaria. E adesso ci sono arrivati, ad avere "un papa secondo i nostri bisogni", grazie a "un Concilio secondo i nostri bisogni". Il diavolo gongola, sghignazza, si spancia, ma non ne avrà per molto, ne stia certo. Lui e i suoi degni compari, collaboratori terreni, saranno sconfitti e respinti nel posto loro riservato, naturale, l'inferno. Christus Vincit, sempre ! LJC
Pietro da Cafarnao
Il Papa non può decentrare le decisioni riguardanti la Dottrina alle conferenze episcopali. La Chiesa non è una federazione di Stati che decidono sulla dottrina e altro:
www.lastampa.it/…/pagina.html

Cambiamento di Paradigma - tirato in campo da card Parolin come richiesta fatta da Papa Francesco vedi:
www.iltimone.org/…/la-chiesa-catto…
Francesco Federico
Le nuove divinità di Bergoglio:
Francesco I
Tempi di Maria
Questa me l'ero persa!...
Pietro da Cafarnao
Ma che eresia e' questa? Dio è Dio da sempre. Questo gerarca ha una capacità di rendere ovvio ciò che non lo è e per di più occorre passare al setaccio ogni sua parola, visto che il suo buonismo misericordioso rende un dio idolo, un qualcosa da usare secondo i propri scopi e non il Dio grande Santo maestoso e glorioso. Queste operazioni diminutive di Dio della Madonna e dopo? Che altro ancora?
Francesco I
@padrepasquale
Cosa vuol dire con questo? Forse che non è vero che Bergoglio abbia emesso un francobollo in onore dell'eretico Lutero ed del satanista Melantone? Guardi che al riguardo il Bergoglio non ha fatto un cattivo affare, ha guadagnato molto più dei trenta denari che Giuda Iscariota (che secondo lui è un santo del paradiso) ha ottenuto per aver tradito Nostro Signore: La speculazione …More
@padrepasquale
Cosa vuol dire con questo? Forse che non è vero che Bergoglio abbia emesso un francobollo in onore dell'eretico Lutero ed del satanista Melantone? Guardi che al riguardo il Bergoglio non ha fatto un cattivo affare, ha guadagnato molto più dei trenta denari che Giuda Iscariota (che secondo lui è un santo del paradiso) ha ottenuto per aver tradito Nostro Signore: La speculazione di Bergoglio
Testimone82
@padrepasquale per come si potrebbe interpretare la sua frase almeno per questa volta sarei d'accordo con lei
padrepasquale
Questo modo di parlare su Papa Francesco è semplicemente fuorviante dalla Chiesa.
mjj75
Queste affermazioni sono state proclamate da Papa Francesco! Padre pasquale sono fuorvianti eccome!
Francesco I
Dimenticavo: nell'anno centenario delle apparizioni della Beata Vergine Maria a Fatima, Bergoglio non ha trovato di meglio che far emettere un francobollo che celebra un eretico ed un satanista!
La Fede quotidiana: ""Il francobollo vaticano su Lutero scherzo del demonio"
Tempi di Maria
@lella63 E' già illuminata
lella63
"Avrei potuto essere lì, e invece no, il Signore mi ha dato una grazia che i miei peccati e le mie mancanze siano state perdonate e non viste, non so." (7/02/2019 discorso al personale carcere Regina Coeli)
Peccato e crimine sociale sono la stessa cosa? E' una grazia che il peccato e il crimine rimangano nascosti? Il vero pentimento per un crimine non prevede nessuna forma di "risarcimento …More
"Avrei potuto essere lì, e invece no, il Signore mi ha dato una grazia che i miei peccati e le mie mancanze siano state perdonate e non viste, non so." (7/02/2019 discorso al personale carcere Regina Coeli)
Peccato e crimine sociale sono la stessa cosa? E' una grazia che il peccato e il crimine rimangano nascosti? Il vero pentimento per un crimine non prevede nessuna forma di "risarcimento sociale ed espiazione" cristianamente parlando?
Ora se fossi un criminale incallito a leggere questa affermazione reputerei una Grazia divina la scaltrezza nel non farmi beccare.
Non è un fare le pulci alle parole, ma la parola di un pontefice ha un peso e andrebbe sempre calibrata con attenzione.
Qualcuno m'illumini.
Francesco I
Memorare
Ma tanto la strada è dura lo stesso
Tempi di Maria
@Diodoro Sta insistendo troppo su questa questione. Non possiamo giudicarlo con certezza. Invece possiamo giudicare con certezza le cose sbagliate che fa e che dice.
Diodoro
@Tempi di Maria Come crede. Io credo di avere argomentato la mia affermazione
Acchiappaladri
@Tempi di Maria @Diodoro @Francesco I Mi sembra che possano logicamente (e prudentemente, con una prudenza non conigliesca e non nemica della verità dei fatti) coesistere questi commenti se consideriamo che vengono fatti da "semplici battezzati", che non hanno la responsabilità di valutare processualmente i gravissimi indizi per poi con autorità darne un'interpretazione autentica al popolo …More
@Tempi di Maria @Diodoro @Francesco I Mi sembra che possano logicamente (e prudentemente, con una prudenza non conigliesca e non nemica della verità dei fatti) coesistere questi commenti se consideriamo che vengono fatti da "semplici battezzati", che non hanno la responsabilità di valutare processualmente i gravissimi indizi per poi con autorità darne un'interpretazione autentica al popolo cristiano.

La saggia maturazione di una certezza morale per coerenza porta a certi comportamenti individuali, fra cui appunto fornire in una discussione ragionevoli argomenti a sostegno della certezza personalmente raggiunta, ma allo stato quella tesi potrebbe benissimo rimanere non dimostrabile diciamo così "matematicamente".

Nel caso specifico personalmente, fra fatti di pubblico dominio che se avessero il significato e l'origine asseriti dalla larga maggioranza sarebbero inconciliabili (essendo uno la negazione di un altro), alla fine, non avendo la possibilità di accertare tutto ciò che vorrei aver la possibilità di accertare, fra le diverse teorie proposte per dare un'interpretazione a quei fatti ne ho scartate alcune per arrivare con criteri euristici ad una mia certezza morale sulla validità di una piuttosto di un'altra .
Insomma, fin quando un'Autorità (e allo stato attuale ben ha detto recentemente @CooperatoresVeritatis che "i canonisti non sanno che pesci pigliare") in modo cristallino e convincente per la palese assenza di arbitrarietà politica, non ci proporrà LA soluzione al rebus, ritengo che ci sia in definitiva una certa irriducibile soggettività nella maturazione di una certezza morale.
Indizi che sono in retta coscienza sufficienti per un individuo possono (non per ragioni di comodo ... cioè da struzzi, ovvero da novelli vocati improvvisamente al misticismo certosino ;-) non essere valutati sufficienti per un altro individuo.
Diodoro
@Acchiappaladri Grazie, carissimo.
Sono però di diverso avviso: io non "processo", non ho mai "processato", colui che si veste di Bianco. Io non sono un giudice, tanto meno del supposto Papa.
Mi limito a sottolineare che si tratta di una persona -eletta dal Partito che sappiamo- che dedica OGNI azione e OGNI discorso all'affermazione della vecchissima (ottocentesca) agenda massonica e all'…More
@Acchiappaladri Grazie, carissimo.
Sono però di diverso avviso: io non "processo", non ho mai "processato", colui che si veste di Bianco. Io non sono un giudice, tanto meno del supposto Papa.
Mi limito a sottolineare che si tratta di una persona -eletta dal Partito che sappiamo- che dedica OGNI azione e OGNI discorso all'affermazione della vecchissima (ottocentesca) agenda massonica e all'equiparazione della Chiesa a "una fra le mille confessioni (???) religiose(??)".
Esorto inoltre a non perdere tempo, energie, serenità informandosi sugli atti di questa persona, per poi dire (per la millesima volta) "siamo ridotti male".
Non siamo ridotti male: o la Chiesa NON È MAI ESISTITA, come dicevo, oppure la situazione attuale è grave, ma non è seria.
Diodoro
O è Papa o no
Francesco I
Bergoglio non è un alieno capitato qui per caso. È da più di mezzo secolo che i massoni si sono impadroniti di Santa Romana Chiesa. Benedetto XVI fece riconsacrare la cappella paolina. Che motivo avrebbe avuto di farlo se non si fossero fatti riti satanici?

Un assalto lungo cent’anni- 5° Cap- L’uomo che potrebbe portare la Chiesa ad uno Scisma
........
Riti satanici, droga e orge in Vaticano

More
Bergoglio non è un alieno capitato qui per caso. È da più di mezzo secolo che i massoni si sono impadroniti di Santa Romana Chiesa. Benedetto XVI fece riconsacrare la cappella paolina. Che motivo avrebbe avuto di farlo se non si fossero fatti riti satanici?

Un assalto lungo cent’anni- 5° Cap- L’uomo che potrebbe portare la Chiesa ad uno Scisma
........
Riti satanici, droga e orge in Vaticano

La Santa Messa è esattamente come il sacrificio della croce. L'unica differenza è che mentre il sacrificio della messa è incruento, il sacrificio sulla croce è cruento.
Cambiata la Messa, cambiata la religione: affermava secoli fa Martin Lutero, e papa Montini fece tesoro di questo motto per attuare la sua politica di protestantizzazione della Chiesa (passando anche per la progressiva demolizione dell’istituzione papale, come dimostrato dall’abbandono di molti simboli: dal triregno alla sedia gestatoria, ecc.), affidando l’incarico della riforma liturgica a monsignor Bugnini (quasi certamente affiliato alla massoneria), ed affiancandogli sei “pastori” protestanti in veste di consiglieri (ovviamente al fine di rendere il nuovo rito quanto più possibile gradito ai protestanti stessi).

Paolo VI avrebbe voluto, in un primo momento, modificare col nuovo rito la formula della Consacrazione delle specie eucaristiche e, quindi, di fatto, ridimensionare la “presenza reale” di Nostro Signore Gesù Cristo nell’Ostia consacrata, ma ciò provocò le proteste di un clero non ancora sufficientemente “normalizzato”, e così Montini dovette desistere da questo suo rivoluzionario progetto, ripiegando su di un ibrido rito “catto-protestante” che trovò il parziale consenso dei protestanti e l’iniziale stupore dei cattolici, di cui molti finirono col rifiutarlo.
Il passaggio dal latino, bimillenaria lingua liturgica universale della Chiesa, alle lingue volgari nazionali, più facilmente adatte a manipolare e falsificare la Sacra Scrittura, è stato anch’esso uno strumento di eccezionale efficacia, per i modernisti, per raggiungere la meta da loro a lungo agognata, cioè la protestantizzazione della Chiesa Cattolica, primo passo verso l’obiettivo finale, la creazione di un’unica religione mondiale, braccio religioso da affiancare al governo unico mondiale massonico, un moderno cesaropapismo alla rovescia, cioè ispirato e guidato dal Nemico di Dio e dell’umanità, anziché da Nostro Signore Gesù Cristo.

Il nuovo rito, anche se “annacquato” rispetto alle originarie intenzioni di Montini, non mancò di suscitare le proteste di alcuni prelati legati alla Tradizione cattolica. I cardinali Bacci ed Ottaviani, in particolare, presentarono il famoso “Breve esame critico del Novus Ordo Missae” a papa Paolo VI, con richiesta di un incontro chiarificatore, senza ottenere alcuna risposta (un caso analogo a quello dei “dubia” sull’ortodossia di Amoris Laetitia, presentati da quattro cardinali a papa Francesco,
Senza la pessima riforma liturgica del massone Montini non sarebbero state
possibili queste "strane messe" di cui parlava la beata Anna Katharina Emmerick.

blog.messainlatino.it/…/horror-missae-i…

"Messa" al circo !

Per finire guardate la seguente fotografia:

1966: durante un incontro ecumenico nella Basilica romana di San Paolo Fuori le Mura, Paolo VI dona il suo anello papale al (massone) Dr. Michael Ramsay (1904-1988), Arcivescovo di Canterbury, e lo invita a «benedire» i Vescovi e i Cardinali presenti. E pensare che nel 1896, con la Lettera Apostolica Apostolicæ Curæ, Papa Leone XIII (1810-1903) aveva decretato invalide le ordinazioni anglicane...
Diodoro
Vorrei che fosse chiaro che se il Biancovestito fosse Papa, la Chiesa non solo sarebbe cessata (l' 8/12/2015, per dare un riferimento), ma NON SAREBBE MAI ESISTITA, essendo fondata sulla Pietra INDEFETTIBILE. Se la Pietra si rivelasse defettibile, significherebbe che si è trattato di una montatura umana. Assurdo ed evidentemente falso.
Se qualcuno vuole, può guardare i miei commenti a "Pluralismo…More
Vorrei che fosse chiaro che se il Biancovestito fosse Papa, la Chiesa non solo sarebbe cessata (l' 8/12/2015, per dare un riferimento), ma NON SAREBBE MAI ESISTITA, essendo fondata sulla Pietra INDEFETTIBILE. Se la Pietra si rivelasse defettibile, significherebbe che si è trattato di una montatura umana. Assurdo ed evidentemente falso.
Se qualcuno vuole, può guardare i miei commenti a "Pluralismo di religioni..."
CooperatoresVeritatis
Il commento di certa Carlotta che faccio, tristemente, completamente mio 👌 :
"Questa mattina presto, come faccio sempre, ho letto anche dalla nuova bussola quotidiana e sono rimasta molto, molto delusa. Pur capisco che Stefano Fontana deve limitarsi perché è direttore dell’osservatorio di cui è presidente un vescovo, ma questo parlare di Gesù Cristo loro, senza che il documento firmato dal papa …More
Il commento di certa Carlotta che faccio, tristemente, completamente mio 👌 :
"Questa mattina presto, come faccio sempre, ho letto anche dalla nuova bussola quotidiana e sono rimasta molto, molto delusa. Pur capisco che Stefano Fontana deve limitarsi perché è direttore dell’osservatorio di cui è presidente un vescovo, ma questo parlare di Gesù Cristo loro, senza che il documento firmato dal papa sia stato mai citato, è come voler stare con un piede là ed uno di qua.
Anche nel loro editoriale non si fa menzione al silenzio su Gesù nel documento, ma loro lo spiegano come se il musulmano Imam e il papa lo avessero voluto sottointendere, ma così allora si può spiegare tutto e il suo contrario. E’ un compromesso vergognoso perché ci si vergogna di Gesù e si ha paura di perdere il posto. Che la Mamma divina ci aiuti e venga presto a trionfare e ci mantenga la sua mano sulle nostre teste, affinchè non cadano per vigliaccheria, ma per martirio."
cronicasdepapafrancisco.com/…/bergoglio-firma…
Acchiappaladri
Ahimé dopo sei anni di accumulo di fattacci storici vari e di rifiuto di chiarirli e correggerli, concordo che la prudenza cristiana richiede a ciascuno che sia venuto a conoscenza di tali fattacci di valutarli complessivamente senza pregiudizi, nei limiti della scienza e della responsabilità di ciascuno in relazione a note predizioni, scritturali o legate a papi, santi o apparizioni approvate …More
Ahimé dopo sei anni di accumulo di fattacci storici vari e di rifiuto di chiarirli e correggerli, concordo che la prudenza cristiana richiede a ciascuno che sia venuto a conoscenza di tali fattacci di valutarli complessivamente senza pregiudizi, nei limiti della scienza e della responsabilità di ciascuno in relazione a note predizioni, scritturali o legate a papi, santi o apparizioni approvate dalla Chiesa
IMHO oggi 4 Febbraio 2019 A.D. è il contrario (il non voler vedere per non sentire male al cuore, ovvero il fare dotte acrobazie di ermeneutica della assurdità ;-) per trovare il vero là dove è ripetutamente detto il falso) ad essere imprudente.

E comunque per prudente umiltà, manteniamoci sempre disponibili a mutare opinione di fronte ad auspicabili buoni fatti nuovi.

Concordo insomma con:

"... Ebbene: non è assolutamente imprudente né temerario, arrivati a questo punto, dire che queste profezie sembrano non riguardare più il futuro bensì il nostro attualissimo (e drammaticissimo) momento presente, con tutte le conseguenze che ne derivano..."
Tempi di Maria
@cla bru Ringrazio per l'intervento ma si tratta proprio della lista che ho poc'anzi eliminato (si veda commento sotto). Non è attendibile.
Francescomorena
Spieghi perché "non è attendibile" visto che è corredata di date, luoghi e omelie/discorsi di riferimento, grazie.
Tempi di Maria
Le sono stati fatti alcuni esempi da @Antonietta Capone, le cui annotazioni e riserve sono giuste. Intere espressioni non corrisondono alle reali affermazioni. Mi dispiace ma su queste cose bisogna stare molto attenti. Lei non ha dimostrato scientificità nel lavoro fatto. Ed invece sarebbe potuto essere molto utile se fosse stato preciso e puntuale nelle critiche e non criticando un po' tutto …More
Le sono stati fatti alcuni esempi da @Antonietta Capone, le cui annotazioni e riserve sono giuste. Intere espressioni non corrisondono alle reali affermazioni. Mi dispiace ma su queste cose bisogna stare molto attenti. Lei non ha dimostrato scientificità nel lavoro fatto. Ed invece sarebbe potuto essere molto utile se fosse stato preciso e puntuale nelle critiche e non criticando un po' tutto anche quando non vi era ragione per farlo.
Acchiappaladri
E su questo delicato e doloroso argomento, a fini del discernimento cristiano (personale per tutti e, per chi ne ha l'autorità, invece eventualmente da proporre al gregge cristiano) e della serietà scientifica, più che tre milioni ;-) di casi "dubbi" citati con approssimazione giornalistica, conta molto di più anche una sola fattispecie di testimonianza di una fede eterodossa quando si trattasse…More
E su questo delicato e doloroso argomento, a fini del discernimento cristiano (personale per tutti e, per chi ne ha l'autorità, invece eventualmente da proporre al gregge cristiano) e della serietà scientifica, più che tre milioni ;-) di casi "dubbi" citati con approssimazione giornalistica, conta molto di più anche una sola fattispecie di testimonianza di una fede eterodossa quando si trattasse di una testimonianza reiterata, palese come da precisa documentazione inoppugnabile anche in tribunale se servisse (e non servono per questo formali dichiarazioni su pergamena con ceralacche e araldi che la annuncino con squilli di tromba), resistente alla correzione cristiana, con ragionevole presunzione quindi di volontarietà.
cla bru
QUI TROVATE 276 CITAZIONI IN ODOR DI DUBIA E/O ERESIA

www.difendiamolaverita.it/…/difendiamo-indi…

👍
Tempi di Maria
AVVISO AGLI AMICI LETTORI: DEVO PURTROPPO CONSTATARE CHE LA LISTA OFFERTA DA @Francescomorena E' PIENA DI ERRORI (E A QUESTO PUNTO SONO ANCHE COSTRETTO A DUBITARE SULLA BUONA FEDE DI CHI L'HA STILATA). PARADOSSALMENTE DIVENTA UN BOOMERANG E RISCHIA DI FA PERDERE CREDIBILITA' ALL'INTERO POST. CHI LEGGE POTRA' FACILMENTE PENSARE CHE CHI LO HA PUBBLICATO E' …More
AVVISO AGLI AMICI LETTORI: DEVO PURTROPPO CONSTATARE CHE LA LISTA OFFERTA DA @Francescomorena E' PIENA DI ERRORI (E A QUESTO PUNTO SONO ANCHE COSTRETTO A DUBITARE SULLA BUONA FEDE DI CHI L'HA STILATA). PARADOSSALMENTE DIVENTA UN BOOMERANG E RISCHIA DI FA PERDERE CREDIBILITA' ALL'INTERO POST. CHI LEGGE POTRA' FACILMENTE PENSARE CHE CHI LO HA PUBBLICATO E' PREVENUTO E FA STRANE MANOVRE PER GIUSTIFICARE LA SUA POSIZIONE PRECONCETTA. INVECE COSì NON E'. PER CUI MI SENTO IN DOVERE DI RIMUOVERE LA LISTA ONDE EVITARE PROBLEMI. RINGRAZIO @Antonietta Capone PER AVER AVUTO LA PAZIENZA DI CONFRONTARE I VARI PUNTI E AVER NOTATO LE GRAVI IRREGOLARITÀ
Francescomorena
Cari signori, sono tutte dichiarazioni di J.M Bergoglio con tanto di Testi (e video delle omelie disponibili su youtube) dei suoi bei discorsi. Nessuna invenzione.
Antonietta Capone
@Testimone82 Nel mio processo di discernimento hanno un certo peso episodi come questi: trovare da ridire sull'espressione "L'Eucaristia è rimedio" vuol dire accanirsi a tutti i costi. Da sempre il Sacerdote alla Comunione mormora: "Non diventi per me giudizio di condanna ma per Tua Misericordia sia "Rimedio" e difesa dell'anima e del corpo". Dov'è la gravità nel dire che l'Eucaristia è …More
@Testimone82 Nel mio processo di discernimento hanno un certo peso episodi come questi: trovare da ridire sull'espressione "L'Eucaristia è rimedio" vuol dire accanirsi a tutti i costi. Da sempre il Sacerdote alla Comunione mormora: "Non diventi per me giudizio di condanna ma per Tua Misericordia sia "Rimedio" e difesa dell'anima e del corpo". Dov'è la gravità nel dire che l'Eucaristia è rimedio?
Questa forma di accanimento, come "ogni" accanimento e come ogni menzogna, è cosa diabolica. Allora nel mio discernimento questi episodi mi fanno chiedere: Perché il diavolo si accanisce tanto?
Antonietta Capone
@Testimone82 Comunque lei derubrica alcune cose "false"
alla categoria delle inesattezze. La verità splende senza bisogno degli orpelli della menzogna. Se la menzogna interviene così prepotentemente e noi, supinamente, l'accettiamo c'è qualcosa che non torna,,,
Testimone82
@Antonietta Capone il mio era un invito per il suo cammino personale. Poi se lei vuole stare a sviscerare ogni formula sbagliata o malintesa qui su gloria.tv può benissimo farlo perchè è pur sempre una forma di carità, nulla da dire in proposito; l'invito mio però era di guardare più a fondo, oltre le pagliuzze e riconoscere dov'è la trave in questo momento nella chiesa.
Un "Papa" che dice che …More
@Antonietta Capone il mio era un invito per il suo cammino personale. Poi se lei vuole stare a sviscerare ogni formula sbagliata o malintesa qui su gloria.tv può benissimo farlo perchè è pur sempre una forma di carità, nulla da dire in proposito; l'invito mio però era di guardare più a fondo, oltre le pagliuzze e riconoscere dov'è la trave in questo momento nella chiesa.
Un "Papa" che dice che la madonna è dovuta diventare santa. Che discernimento può mai avere questa frase?
Solo il diavolo può dire una cosa del genere perchè odia profondamente l'Immacolata.
Antonietta Capone
@Testimone82 Appunto è una cosa tanto grave che non c'è bisogno di altro per renderla più grave...
Testimone82
@Antonietta Capone è forma di carità avvertire i fratelli del pericolo di certe affermazioni fatte da qualcuno che dovrebbe d'ufficio essere sempre preciso e ortodosso nel suo parlare..
o mi vuole negare anche questo?
Antonietta Capone
@Testimone82 Lei ha ragione: la situazione è gravissima alleggeriamola proclamando le Verità da proclamare (come ad esempio il Dogma dell'Immacolata Concezione) senza bisogno di ritoccare fatti e fatterelli stravolgendoli. La Madonna è nata Santa perché in lei non c'era peccato originale. Questo va gridato.
Anche noi dobbiamo ricordare che il linguaggio deve essere essenziale e il di più viene …More
@Testimone82 Lei ha ragione: la situazione è gravissima alleggeriamola proclamando le Verità da proclamare (come ad esempio il Dogma dell'Immacolata Concezione) senza bisogno di ritoccare fatti e fatterelli stravolgendoli. La Madonna è nata Santa perché in lei non c'era peccato originale. Questo va gridato.
Anche noi dobbiamo ricordare che il linguaggio deve essere essenziale e il di più viene dal maligno
Giovanni da Rho
@Testimone82 Anche secondo me certi pensieri possono provenire solo da una mente abitata dalle potenze infernali: ad esempio, che la croce sia il fallimento di Dio, o che la Tutta Santa abbia potuto lamentarsi con Dio (sotto la croce!!!) per essere stata ingannata, o che il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci non sia vero.
Fin qui le travi. Se altri preferiscono recriminare …More
@Testimone82 Anche secondo me certi pensieri possono provenire solo da una mente abitata dalle potenze infernali: ad esempio, che la croce sia il fallimento di Dio, o che la Tutta Santa abbia potuto lamentarsi con Dio (sotto la croce!!!) per essere stata ingannata, o che il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci non sia vero.
Fin qui le travi. Se altri preferiscono recriminare per le pagliuzze - e ce ne sono -, non smetteremo certo di metterci in guardia dalle guide cieche.
Testimone82
@Antonietta Capone con tutto il rispetto, lei giustamente fa notare delle inesattezze, e non posso biasimarla, ma in fondo sono solo inesattezze in un mare di inesattezze dette prima da Bergoglio che minano la Sana Dottrina e la salvezza delle anime. Ciò nonostante condivido il volere fare più chiarezza possibile ma la invito ad usare la stessa sua premurosità, senza troppi scrupoli umani, …More
@Antonietta Capone con tutto il rispetto, lei giustamente fa notare delle inesattezze, e non posso biasimarla, ma in fondo sono solo inesattezze in un mare di inesattezze dette prima da Bergoglio che minano la Sana Dottrina e la salvezza delle anime. Ciò nonostante condivido il volere fare più chiarezza possibile ma la invito ad usare la stessa sua premurosità, senza troppi scrupoli umani, soprattutto verso questo "alto esponente" della Chiesa che sta creando una confusione senza precedenti e da quanto ho capito lei ancora non riesce a discernere il personaggio.
Le cose sbagliate scritte su gloria.tv si possono correggere, le cose dette sbagliate da Bergoglio possono mandare all'inferno le anime... tanto per intenderci...