Join Gloria’s Christmas Campaign. Donate now!
Clicks5.9K
it.news
222

Sta implicando che il Papa potrebbe portare a uno scisma? Cardinale Burke: "Sì"

Ci avevano detto più volte che il Sinodo per la Famiglia non avrebbe permesso agli adulteri attivi di ricevere la Comunione, ha detto il cardinale Burke a Ross Douthat: “Ma alla fine si trattava di quello".

Il cardinale ha osservato inoltre che il documento finale del Sinodo per l'Amazzonia non ripudia le dichiarazioni del documento Instrumentum Laboris “che costituiscono un'apostasia dalla Fede Cattolica".

Burke ipotizza che Francesco approvi il documento e molti diranno: "Chi non lo accetta sarà in scisma".

Ma Burke risponde: "Io non sarei in scisma, perché il documento contiene elementi in difetto rispetto alla tradizione apostolica. Allora, io ritengo che il documento sarebbe scismatico. Non io."

Douthat sottolinea che questi ragionamenti implicano che il Papa conduca verso uno scisma. Burke: "Sì".

Il cardinale ammette: "Non so come affrontare questa situazione" perché la Legge Canonica non offre alcun meccanismo per farlo. Nondimeno, per Burke non esiste situazione che possa giustificare l'equivalente di quanto aveva fatto l'arcivescovo Lefebvre:

“Le persone mi contattano e mi dicono: 'guardi, cardinale, è ora, dobbiamo fare uno scisma'. E io dico di no, che non è possibile. Nostro Signore non lo può volere, io non farò parte di alcuno scisma".

Burke non vede nemmeno alcuna possibilità di affermare che Francesco "non sia il Papa".

Foto: Raymond Burke, © Joseph Shaw, CC BY-NC-SA, #newsDxhvxqccpq

Unirsi a uno scismatico come Bergoglio significa essere scismatici, quindi Burke deve separarsi da quello che ha dichiarato apertamente guerra a Cristo. Prega per il cardinale Burke in modo che come San Vicente Ferrer, che è stato ingannato da un anti papa, apra gli occhi perché il problema è che il cardinale Burke pensa che Bergoglio sia stato validamente eletto papa ed è per questo che non …More
Unirsi a uno scismatico come Bergoglio significa essere scismatici, quindi Burke deve separarsi da quello che ha dichiarato apertamente guerra a Cristo. Prega per il cardinale Burke in modo che come San Vicente Ferrer, che è stato ingannato da un anti papa, apra gli occhi perché il problema è che il cardinale Burke pensa che Bergoglio sia stato validamente eletto papa ed è per questo che non vede l'uscita ma Bergoglio era già fuori della Chiesa per essere stato apostata scismatico ed eretico contagioso in Argentina quando fu scelto invalidamente e quindi il Magistero della Chiesa decreta invalido e annulla l'elevazione di un eretico al papato.
Walter
I veri scismatici sono i Conciliaristi... adesso, siamo all'apocalisse...
Trovatemi, invece, almeno un santo eretico. Se lo trovate.
Ecco perché la posizione del cardinale è sbagliatissima. Lo è anche storicamente. Gli scismi o quasi tutti sono rientrati e vi è stata occasione per un rientro. Persino lo scisma d'Oriente era rientrato con il Concilio di Firenze, ma poi a causa delle manfrine di Marco d'Efeso la cosa saltò .... . Le eresie, invece, no, non rientrano. …More
Trovatemi, invece, almeno un santo eretico. Se lo trovate.
Ecco perché la posizione del cardinale è sbagliatissima. Lo è anche storicamente. Gli scismi o quasi tutti sono rientrati e vi è stata occasione per un rientro. Persino lo scisma d'Oriente era rientrato con il Concilio di Firenze, ma poi a causa delle manfrine di Marco d'Efeso la cosa saltò .... . Le eresie, invece, no, non rientrano. Per quanti concili o sinodi si facciano, non si estinguono. E talora ricompaiono in forma attenuata (ad es., semiarianesimo, semipelagianesimo, neo-modernismo, ecc.).
Volevo aggiungere a conforto di questo che abbiamo santi scismatici, morti come scismatici, eppure sono santi. Ma non abbiamo santi eretici. Faccio dei nomi per uscire dal vago: S. Cipriano di Cartagine morì martire da scomunicato e da scismatico; S. Coletta di Corbie, vergine, beato Pietro di Lussemburgo cardinale, S. Sergio di Radonez (che è veneratissimo dai cattolici orientali, sebbene sia …More
Volevo aggiungere a conforto di questo che abbiamo santi scismatici, morti come scismatici, eppure sono santi. Ma non abbiamo santi eretici. Faccio dei nomi per uscire dal vago: S. Cipriano di Cartagine morì martire da scomunicato e da scismatico; S. Coletta di Corbie, vergine, beato Pietro di Lussemburgo cardinale, S. Sergio di Radonez (che è veneratissimo dai cattolici orientali, sebbene sia un c.d. ortodosso) e come non dimenticare Mons. Lefebvre, che per me fu un santo vescovo?
One more comment from Augustinus74
Il card. Burke parte dal presupposto erroneo - teologicamente, storicamente e canonisticamente - che lo scisma sia peggiore dell'eresia e, quindi, non potendosi far nulla, sia meglio tenersi l'eresia piuttosto che causare lo scisma. Ma la sua posizione è gravemente erronea. Ho detto, teologicamente. Infatti, tra i due delitti - eresia e scisma - quello che rompe il vincolo di carità con Dio è l'…More
Il card. Burke parte dal presupposto erroneo - teologicamente, storicamente e canonisticamente - che lo scisma sia peggiore dell'eresia e, quindi, non potendosi far nulla, sia meglio tenersi l'eresia piuttosto che causare lo scisma. Ma la sua posizione è gravemente erronea. Ho detto, teologicamente. Infatti, tra i due delitti - eresia e scisma - quello che rompe il vincolo di carità con Dio è l'eresia, non lo scisma. Lo scisma romper solo il vincolo di carità, diciamo orizzontale, verso la Chiesa - o sedicente tale - ma non rompe il vincolo di carità con Dio. L'eresia, invece, sì. E ce lo dice la Scrittura: senza la fede è impossibile piacere a Dio, afferma la lettera agli Ebrei. Ora, l'eresia mina la stessa fede. Lo scisma no.
nolimetangere likes this.
Maath
Mi chiedo se non ci fosse stato lefevre oggi chi avrebbe la messa tridentina e mostrato la differenza. Mi chiedo se al posto di burke, muller, brandmuller, schneider, Sarha, ci fossero altrettanti lefevre, le cose sarebbero diverse? e quanti cattolici si salverebbero dalla chiesa bergogliana, forse che non si potrebbe addirittura rovesciare l'impostore? Quanti Vescovi servono per fare quella …More
Mi chiedo se non ci fosse stato lefevre oggi chi avrebbe la messa tridentina e mostrato la differenza. Mi chiedo se al posto di burke, muller, brandmuller, schneider, Sarha, ci fossero altrettanti lefevre, le cose sarebbero diverse? e quanti cattolici si salverebbero dalla chiesa bergogliana, forse che non si potrebbe addirittura rovesciare l'impostore? Quanti Vescovi servono per fare quella massa critica per cui bergoglio e i suoi siano cacciati da roma? Io perso che con i venti che spirano a destra in politica con una presa di posizione chiara, veritiera, di coscienza dei Cardinali molta gente vedendo che il re è nudo abbandoneranno bergoglioe i suoi. Bisogna Fidarsi di DIO e DELLA PROPRIA COSCIENZA CHE NON PUO AMMETTERE FALSITA' o IPOCRISIE
Dopotutto sono conservatori, vale a dire modernisti a marcia lenta
Maath
Quello di cui più hanno paura secondo me questi cardinali è di fare il passo più lungo della gamba infatti una volta dichiarato lo scisma (non importa di chi sia la colpa o chi sia lo scismatico) non si può nella maggioranza dei casi più tornare indietro nel senso che se la situazione di scisma perdura inevitabilmente in una eventuale riunione che richiederebbe compromessi o aggiustamenti …More
Quello di cui più hanno paura secondo me questi cardinali è di fare il passo più lungo della gamba infatti una volta dichiarato lo scisma (non importa di chi sia la colpa o chi sia lo scismatico) non si può nella maggioranza dei casi più tornare indietro nel senso che se la situazione di scisma perdura inevitabilmente in una eventuale riunione che richiederebbe compromessi o aggiustamenti ritrattazioni le parti che si riuniscono avranno degli scismi interni tra rigoristi e uniaticome già successo nella storia. La chiesa apostatica potrebbe così durare molto a lungo a Roma, mentre se ci fosse un colpo di mano interno al vaticano con la salita altrono di pietro di un tradizionalista riavremmo Roma e tutta la Cattolicità e si potrebbero espellere i traditori della fede. Penso questo sia il proposito di Burke che non vuole staccarsi in una chiesa tradizionalista esclusa dai luoghi storici del Cattolicesimo per sempre. Tuttavia sono disegni improbabili dal punto di vista dei numeri mi sembra (a meno di un miracolo che converta alla fede tradizionale molti cardinali e vescovi) e inoltre se non c'è una chiara presa di posizione mai si avrà nel popolo cristiano una reazione forte e globale, col passare del tempo purtroppo l'ideologia bergogliana farà sempre più presa sull'orbe cattolico il cui cervello viene manipolato sono già quasi sessant anni dal concilio che questo lavaggio del cervello prosegue la generazione catechizzata con la retta dottrina va sparendo e i nuovi non si avvedono dei cambiamentisostanziali e irragionevoli.
alda luisa corsini likes this.
gianni toffali and one more user like this.
gianni toffali likes this.
nolimetangere likes this.
Lo scisma va ben più in profondità, e lo si può vedere ad ogni messa durante la Consacrazione: la Chiesa che resta fieramente in piedi, e la Chiesa che si inginocchia.
Da quel livello in poi è successo di tutto, fino a pachamama o vangeli dello squilibrio...
muntcarimell and 2 more users like this.
muntcarimell likes this.
Christoforus78 likes this.
nolimetangere likes this.
Lo si vede da come ci si pone di fronte a Gesù Eucaristia alla Comunione!
mjj75 shares this.
ma...Danneels ?
Dorme come tutti i conservatori
Don Reto Nay likes this.
Non c'è da Invocare nessuno Scisma, lo Scisma è già in atto, Bergoglio e la sua Coorte si sono posti fuori dalla Chiesa Cattolica.
Non c'è molto altro da dire.
nolimetangere and one more user like this.
nolimetangere likes this.
Antonella 75 likes this.
Difatti.. quel che dicono, affermano, sanciscono, è in contraddizione con la religione cattolica, e NESSUNO può cambiarla.
NESSUNO è più di Dio e NESSUNO è più da DIO.
Chi si colloca nell'apostasia, senza pentimento e accetta i documenti in tal senso NON PUO' DEFINIRSI CATTOLICO.
OVVIAMENTE E' COSI'.
Non siamo noi fedeli cattolici a doverci avvicinare all'apostasia, ma sono gli apostati che …More
Difatti.. quel che dicono, affermano, sanciscono, è in contraddizione con la religione cattolica, e NESSUNO può cambiarla.
NESSUNO è più di Dio e NESSUNO è più da DIO.
Chi si colloca nell'apostasia, senza pentimento e accetta i documenti in tal senso NON PUO' DEFINIRSI CATTOLICO.
OVVIAMENTE E' COSI'.
Non siamo noi fedeli cattolici a doverci avvicinare all'apostasia, ma sono gli apostati che devono tornare sui loro passi con il capo coperto di CENERE, e pentimento sincero.

Se insistono nella loro apostasia NON SONO più CATTOLICI.
E' logico questo.
LA RELIGIONE CATTOLICA NON SI CAMBIA.
NOI RESTIAMO NEL SOLCO MILLENARIO
.

Noi non siamo scismatici perchè camminiamo NEL SOLCO.
LA TUA PAROLA LAMPADA AI MIEI PIEDI.
Noi non vogliamo lo scisma. Noi non vogliamo alcun scisma. Noi stiamo nel solco.
Tutto quel che è della Chiesa Millenaria rimane alla CHIESA MILLENARIA.
Chi vuol creare una nuova chiesa si può accomodare all'esterno.

Chi LA LAMPADA L'HA SPENTA, SI E' PERSO e crede nel buio di aver trovato una nuova via. Ha trovato solo la strada per l'inferno.
E non può avere le nostre chiese.
Non può adorare PACHAMAMA nelle chiese Cattoliche.
Se ne costruissero per conto loro e ci mettessero quel che vogliono all'interno.

Ma bisogna ribadire con forza che non accettiamo eresie e apostasia.
E non siamo noi a dover cambiare.
antos and one more user like this.
antos likes this.
martina18 likes this.
martina18 likes this.
Spero di aver capito bene la sua risposta.
Le rispondo a mia volta.
Lei ha ragione, la liceità della nettezza di ambiti è giusta, fuori della dottrina ma non dalla Chiesa, è giusto, ma vale per noi che rispettiamo.
Ossia rispettiamo dottrina e Chiesa.
E comprendiamo la loro apostasia, ma non vogliamo lasciarli fuori dalla Chiesa a meno che non vadano via da soli, altrove, visto chi sono... atei,…More
Spero di aver capito bene la sua risposta.
Le rispondo a mia volta.
Lei ha ragione, la liceità della nettezza di ambiti è giusta, fuori della dottrina ma non dalla Chiesa, è giusto, ma vale per noi che rispettiamo.
Ossia rispettiamo dottrina e Chiesa.
E comprendiamo la loro apostasia, ma non vogliamo lasciarli fuori dalla Chiesa a meno che non vadano via da soli, altrove, visto chi sono... atei, ebrei e gay (qualche satanista no? Anche.).
Questo da parte nostra. Come capiamo noi la situazione.

Ma per loro, dico loro, che non rispettano la dottrina, di pari passo, perché dovrebbe importare il restare in QUESTA Chiesa e al comando di questa Chiesa?
Cioè perché questa diversificazione nel medesimo contesto.
Per noi dottrina e Chiesa vanno insieme.
Marciano assieme.
Loro nei fatti le dissociano.
Dottrina no, occupazione della Chiesa si.
A convenienza.
Molto comodo.
Dottrina no, occupazione della Chiesa si….
Forse perchè la Chiesa è ormai anche un potere mondano?
Forse perchè è economicamente ghiotta?

Allora si smascherano da sè.
Christoforus78 likes this.
Diodoro
Copio/incollo un commento del 4 ottobre: "Possiamo dare per certe due cose, caro Warren: 1-il Sinodo convocato per questi giorni è strutturato per dare apertamente il via alla Neo-chiesa: Chiesa-di-Gaia, che respira con il suo Polmone Verde Amazzonico e che soffre perché 7 miliardi di animaletti umani la disprezzano; 2-il Biancovestito desidera che i "Fascisti" (da lui medesimo evocati: "Spero …More
Copio/incollo un commento del 4 ottobre: "Possiamo dare per certe due cose, caro Warren: 1-il Sinodo convocato per questi giorni è strutturato per dare apertamente il via alla Neo-chiesa: Chiesa-di-Gaia, che respira con il suo Polmone Verde Amazzonico e che soffre perché 7 miliardi di animaletti umani la disprezzano; 2-il Biancovestito desidera che i "Fascisti" (da lui medesimo evocati: "Spero che non vi siano fascismi") facciano outing e fondino un'altra Chiesa. Vuole detenere lui l'esclusiva della Chiesa, "finalmente" multicolore e non più basata né su San Pietro (Reliquie "mollate" agli Orientali) né su Roma Urbs.... "
Veritasanteomnia and one more user like this.
Veritasanteomnia likes this.
nolimetangere likes this.
Ci incamminiamo verso l'inevitabile...
nolimetangere likes this.
Se nessun sangallino si pente, e mostri prove che l'elezione fu concertata prima come pure il boicottaggio pianificato di Ratzinger.. formalmente Bergoglio è papa, ma non sostanzialmente.
Voce di popolo voce di Dio.
E il popolo di Dio non accetta l'apostasia.
Veritasanteomnia and one more user like this.
Veritasanteomnia likes this.
alda luisa corsini likes this.
Il card. Burke parte dal presupposto erroneo - teologicamente, storicamente e canonisticamente - che lo scisma sia peggiore dell'eresia e, quindi, non potendosi far nulla, sia meglio tenersi l'eresia piuttosto che causare lo scisma. Ma la sua posizione è gravemente erronea. Ho detto, teologicamente. Infatti, tra i due delitti - eresia e scisma - quello che rompe il vincolo di carità con Dio è l'…More
Il card. Burke parte dal presupposto erroneo - teologicamente, storicamente e canonisticamente - che lo scisma sia peggiore dell'eresia e, quindi, non potendosi far nulla, sia meglio tenersi l'eresia piuttosto che causare lo scisma. Ma la sua posizione è gravemente erronea. Ho detto, teologicamente. Infatti, tra i due delitti - eresia e scisma - quello che rompe il vincolo di carità con Dio è l'eresia, non lo scisma. Lo scisma romper solo il vincolo di carità, diciamo orizzontale, verso la Chiesa - o sedicente tale - ma non rompe il vincolo di carità con Dio. L'eresia, invece, sì. E ce lo dice la Scrittura: senza la fede è impossibile piacere a Dio, afferma la lettera agli Ebrei. Ora, l'eresia mina la stessa fede. Lo scisma no.
nolimetangere likes this.
Nessuno vuole uno scisma, mai nessuno lo vorrebbe. Il cardinal Burke afferma che lui non é scismatico, ma il documento del sinodo lo é.
Che panegirico.
Vuol dire che lui é nella dottrina e nella Chiesa, il documento, cioé leggasi chi lo ha prodotto, é scismatico, quindi gli autori sono scismatici. In parole schiette questo si riesce a capire...
Ma perché é scismatico quel documento? Perché é farc…More
Nessuno vuole uno scisma, mai nessuno lo vorrebbe. Il cardinal Burke afferma che lui non é scismatico, ma il documento del sinodo lo é.
Che panegirico.
Vuol dire che lui é nella dottrina e nella Chiesa, il documento, cioé leggasi chi lo ha prodotto, é scismatico, quindi gli autori sono scismatici. In parole schiette questo si riesce a capire...
Ma perché é scismatico quel documento? Perché é farcito di eresie, cosí tante, che si é discostato troppo davvero e si può dire che sia decisamente frutto di apostasia.. E quindi, per la caterva di voluti errori si autoestromette automaticamente dalla Chiesa fedele a Cristo.

Ma é come un tumore... Metastasizzato.
Veramente terribile. Non si sa che fare...

Operare o curare?

Ci si aspetta che tanta prudenza, buona e lodevole, lasci il passo a tanto coraggio, che é l' ora del coraggio.
Speriamo che tutto questo orrore finisca presto, anche se penso sarà come di quelle comete dalla lumga coda