Veritasanteomnia
Tanto più mi rattrista tutto ciò perché penso che @Diodoro abbia ragione
Maurizio Muscas
Beh non è Salvini intelligente ma furbo. Avrebbe dovuto insistere si Savona e se il quasimòdo quirinalizio avesse avuto qualcosa da eccepire si sarebbe andato di nuovo alle elezioni...Evrebbe ceduto il Rigoletto eccome! Anche perché il PD e M5S allora si odiavano
Diodoro
Caro dottor Quinto, Matteo Salvini andò al Governo "senza sapere cosa fosse la Massoneria". Lo imparò venendo bersagliato e virtualmente ucciso ogni giorno.
Fu stupito e stravolto dal fatto che "i Preti" (Vescovi, pseudoPapa e molto Clero) concordassero con la sua condanna come essere subumano.
Uscì dall'incubo facendosi, se non massone, paramassone.
In pratica, CHIUNQUE non abbia motivi precisi,…More
Caro dottor Quinto, Matteo Salvini andò al Governo "senza sapere cosa fosse la Massoneria". Lo imparò venendo bersagliato e virtualmente ucciso ogni giorno.
Fu stupito e stravolto dal fatto che "i Preti" (Vescovi, pseudoPapa e molto Clero) concordassero con la sua condanna come essere subumano.
Uscì dall'incubo facendosi, se non massone, paramassone.
In pratica, CHIUNQUE non abbia motivi precisi, concreti, circostanzati per tenersi lontanissimo dalla Massoneria finisce col cooperare con essa
ildegarda
Caro Danilo Quinto, non dica che vuole morire di Covid, perché se si ammala son sicura che correrà in ospedale e si lamenterà dell'affollamento e vorrà essere curato, come tutti. Non facciamone una battaglia politica: è un dramma dove forse nessuno sa bene cosa fare ( neanche i cosiddetti esperti). Cerchiamo di essere prudenti per noi e per i nostri cari, così forse potremo raccontarcela da qui …More
Caro Danilo Quinto, non dica che vuole morire di Covid, perché se si ammala son sicura che correrà in ospedale e si lamenterà dell'affollamento e vorrà essere curato, come tutti. Non facciamone una battaglia politica: è un dramma dove forse nessuno sa bene cosa fare ( neanche i cosiddetti esperti). Cerchiamo di essere prudenti per noi e per i nostri cari, così forse potremo raccontarcela da qui a qualche tempo
Diodoro
@ildegarda Sanno benissimo -i cosiddetti esperti e i capi politici abusivi- che cosa fare, gentile signora. Le ricordo una sola cosa: lo pseudorappresentante dell' Organizzazione Mondiale della Sanità in Italia, in realtà ex-rappresentante dell'Italia presso l'OMS, Walter Ricciardi, fu colui che disse, in inverno, "Vedo che non è stato chiaro: non si può dire Messa in nessuna parte d'Italia".
More
@ildegarda Sanno benissimo -i cosiddetti esperti e i capi politici abusivi- che cosa fare, gentile signora. Le ricordo una sola cosa: lo pseudorappresentante dell' Organizzazione Mondiale della Sanità in Italia, in realtà ex-rappresentante dell'Italia presso l'OMS, Walter Ricciardi, fu colui che disse, in inverno, "Vedo che non è stato chiaro: non si può dire Messa in nessuna parte d'Italia".
Da Wikipedia: "W. Ricciardi... Nel novembre 2019 è tra i membri del comitato che ha promosso la nascita di Azione, partito politico centrista e liberale guidato dall'ex Ministro dello Sviluppo Economico e europarlamentare del Partito Democratico, Carlo Calenda.
Nel 2020 è stato nominato consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l'emergenza Covid 19; il suo ruolo in riferimento all'Organizzazione mondiale della sanità è stato precisato da Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell'organizzazione, che ha precisato che è «il rappresentante italiano presso il consiglio dell'OMS [...] non parla a nome dell'Agenzia», circostanza del resto confermata anche dall'interessato. Inoltre, una nota stampa ufficiale del'OMS ha inviato i giornali italiani a «evitare espressioni che suggeriscano che il professor Ricciardi lavori per l'Oms o che la rappresenti». Le precisazioni seguono un re-tweet di Ricciardi, che rilanciava un tweet di Michael Moore riguardante in modo derisorio il presidente USA Donald Trump"
Danilo Quinto
Cara Ildegarda, era un iperbole. Devo anche dire che io con la morte ci convivo ogni giorno, avendo dentro il mio corpo un carcinoma. Quello che non accetto è che lo Stato - qualsiasi Stato - mi consideri un numero che fa parte di una "massa" di numeri, da sottoporre al tracciamento fallace dei tamponi, mi controlli, sequestri la mia libertà, che non gli appartiene, perchè la libertà è un dono …More
Cara Ildegarda, era un iperbole. Devo anche dire che io con la morte ci convivo ogni giorno, avendo dentro il mio corpo un carcinoma. Quello che non accetto è che lo Stato - qualsiasi Stato - mi consideri un numero che fa parte di una "massa" di numeri, da sottoporre al tracciamento fallace dei tamponi, mi controlli, sequestri la mia libertà, che non gli appartiene, perchè la libertà è un dono di Dio. Per quanto riguarda il "che cosa fare", concordo con l'opinione espressa da Diodoro: il disegno è globale, doloso e intollerabile. Solo Dio può porvi rimedio. A ciascuno di noi, nel suo piccolo, spetta gridare la Verità.
Diodoro
@Danilo Quinto La ringrazio