"Se non correggerà le eresie...". Il dossier che preoccupa il Papa

15 Marzo 2022 - 11:08

Dopo anni di silenzio, rispuntano le accuse a papa Francesco: un "memorandum" ha iniziato a circolare in Vaticano. E nel testo si parla anche di Conclave

Moneta argentea da 10 euro della Città del Vaticano riportante l'effige della dea demoniaca "Pachamama" adorata da Bergoglio e dal cardinale Gianfranco Ravasi

Il tema è scottante anche perché nessuno, ad oggi, conosce il nome dell'autore. Chiaro però che la stessa circolazione di un "memorandum" relativo a questi nove anni di pontificato di papa Francesco e al da farsi dei "principi della Chiesa" con il prossimo Conclave (nessuno può sapere quando avrà luogo) non può che costituire una notizia.

Anche perché i toni del documento sono quelli che eravamo abituati a sentire ai tempi dello scontro tra tradizionalisti e progressisti in Vaticano. Qualcosa che pensavamo essere finito nel dimenticatoio, in specie dopo la ritrovata unità ecclesiastica con la pandemia e ora, a maggior ragione, con la guerra in Ucraina.

Il testo completo lo ha consegnato all'opinione pubblica un vaticanista di lungo corso come Sandro Magister: è tutto sul suo blog. L'ipotesi è che il "memorandum" sia senza firma perché, nel caso in cui l'autore l'avesse rivendicato, la cosa sarebbe stata poco gestibile. Si sussurra, insomma, che sia stato un porporato ad elencare i punti. Ma può essere solo una suggestione. Fatto sta che il documento, come riporta la fonte, è finito sulle scrivanie dei cardinali. Quelli che, per larga maggioranza, sono stati creati proprio dall'ex arcivescovo di Buenos Aires.

Le critiche sono le consuete. Si va dalla situazione economica al caos innestato dal Sinodo tedesco, passando per le aperture dottrinali in tema di morale sessuale, per il calo delle statistiche relative ai fedeli, per gli scandali interni, per un presunto deficit di peso geopolitico e così via. Siamo, insomma, nel novero delle accuse che la parte "destra" della Chiesa cattolica ha usato avanzare nei confronti del Santo Padre. A titolo esemplificativo, nel documento si legge quanto segue: "L'influenza politica di papa Francesco e del Vaticano è trascurabile. Intellettualmente, gli scritti papali mostrano un declino rispetto ai livelli di san Giovanni Paolo II e di papa Benedetto. Le decisioni e le linee politiche sono spesso "politicamente corrette", ma ci sono stati gravi fallimenti nel sostenere i diritti umani in Venezuela, Hong Kong, Cina continentale e ora nell'invasione russa".

Poi c'è la parte che "brucia" di più, per così dire: quella sulla prossima assemblea cardinalizia che sarà a chiamata ad eleggere il successore di Pietro. Chiariamo un punto: i numeri, ad oggi, dicono che è molto difficile che possa essere scelto un pontefice distante, per dottrina ed impostazione, da Jorge Mario Bergoglio. Ma questo assunto veniva sbandierato anche quando il papa emerito Joseph Ratzinger si è dimesso dal soglio di Pietro.
.

01:32
.
.

Tra le questioni annotate, è spuntata anche questa: "Se non ci sarà una correzione romana di simili eresie, la Chiesa si ridurrebbe a una vaga federazione di Chiese locali, con visioni diverse, probabilmente più vicina a un modello anglicano o protestante, rispetto a un modello ortodosso". Siamo di nuovo al "Papa eretico": considerazioni che sembravano essere state cancellate dal dibattito. La firma del "memorandum" è abscondita o quasi: "Demos".

"Se non correggerà le eresie...". Il dossier che preoccupa il Papa

Le incredibili stoltezze di Bergoglio:

01:26
J.Ruffin
L'antropocentrismo in tutto il suo splendore.
Miles - Christi
lamprotes
@padrepasquale, lei di teologia ci capisce come un mozzo di una nave ci capisce di astrofisica. MERITA UNO ZERO ASSOLUTO E STARE IN CASTIGO IN ETERNO COL BERRETTO DA ASINO. La necessità appartiene alla creatura, in quanto essere imperfetto, non a Dio che NON NECESSITA DI NULLA! Pensare a Dio come ad un essere "necessitante" (=Dio "ha bisogno" dell'uomo) significa farlo precipitare a livello della …More
@padrepasquale, lei di teologia ci capisce come un mozzo di una nave ci capisce di astrofisica. MERITA UNO ZERO ASSOLUTO E STARE IN CASTIGO IN ETERNO COL BERRETTO DA ASINO. La necessità appartiene alla creatura, in quanto essere imperfetto, non a Dio che NON NECESSITA DI NULLA! Pensare a Dio come ad un essere "necessitante" (=Dio "ha bisogno" dell'uomo) significa farlo precipitare a livello della creatura, detronizzarlo, bestemmiarlo. Dio salva l'uomo NON PER NECESSITA', per "bisogno" personale, ma per puro amore gratuito ed altruistico. E, con ciò, fa assumere la natura umana alla seconda persona della Trinità. La stessa necessità indica una mancanza e Dio non può assolutamente essere tale, essendo la pienezza di tutto il bene per definizione.
warrengrubert
Vox populi, vox Dei!
Anzi in questo caso Vox demos, Vox Dei😉
lamprotes
Quello che colpisce di più non è tanto che Bergoglio spari delle eresie ma che lo faccia dipingendole come un "mistero di Dio" con aria di falso pietismo!
Francesco I
@padrepasquale Bergoglio è il primo vescovo che ostentatamente, clamorosamente e coscientemente viola il primo comandamento adorando gli idoli ed i feticci pagani: le alternative per lui sono solo due o si penta pubblicamente, visto che è un pubblico peccatore, oppure si ritiri nella foresta amazzonica a fare lo sciamano, che forse, è la professione a lui più consona!
Sancte Pie V et sante Pie X …More
@padrepasquale Bergoglio è il primo vescovo che ostentatamente, clamorosamente e coscientemente viola il primo comandamento adorando gli idoli ed i feticci pagani: le alternative per lui sono solo due o si penta pubblicamente, visto che è un pubblico peccatore, oppure si ritiri nella foresta amazzonica a fare lo sciamano, che forse, è la professione a lui più consona!
Sancte Pie V et sante Pie X, orate pro nobis et propter conversionem indigni papae Francisci!
padrepasquale
Un padre, una madre, possono stare senza i loro figli? Dio "Padre", "Buon Pastore", per il suo infinito amore per l'uomo ha sacrificato il Figlio! Non è questa una "pazzia d'amore" di Dio per l'uomo?
Francesco Federico
Senta che stoltezze dice il signor Bergoglio:
.) Le incredibili stoltezze di Bergoglio: "Dio non può essere Dio senza di noi" "
.) Francesco nega il dogma della Immacolata Concezione: "Maria non è nata in santità"
D'altra parte egli è a perfetta conoscenza di ciò che lo aspetta dopo questa vita mortale:
N.S.dellaGuardia
@Francesco I purtroppo non serve a nulla.
Ma lei fa bene a ribadirlo, comunque, soprattutto coi duri di cuore.
lamprotes
Il biancovestito, poveretto, è talmente bisognoso di essere "originale" e di far colpo che usa espressioni teologiche in modo molto spericolato andando letteralmente fuori strada. "Dio ha bisogno dell'uomo" è una di queste! Dio ha certamente bisogno dell'uomo (Cristo) per salvare l'umanità ma non per se stesso poiché Dio non entra nella "necessità" altrimenti cesserebbe di essere Dio. Queste …More
Il biancovestito, poveretto, è talmente bisognoso di essere "originale" e di far colpo che usa espressioni teologiche in modo molto spericolato andando letteralmente fuori strada. "Dio ha bisogno dell'uomo" è una di queste! Dio ha certamente bisogno dell'uomo (Cristo) per salvare l'umanità ma non per se stesso poiché Dio non entra nella "necessità" altrimenti cesserebbe di essere Dio. Queste sono cose chiare a chi ha un minimo di basi. Non sono chiare, invece, al perito chimico che sconvolge le basi stesse della teologia confondendone i piani e, quindi, alterando il Credo!!! Infatti, un dio animato dalla "necessità" è un buffone, un idolo e chi vi crede è idolatra!!!