Clicks2.1K
it.news
18

Poco, meno, sempre meno: altra svendita in San Pietro

Come risultato di ciò che IlMessaggero.it (18 settembre) chiama "la rivoluzione" avviata da Francesco, un prete semplice, don Fabio Rosini, per la prima volta presiederà una Eucarestia all'altare centrale di San Pietro, che per secoli era stato riservato ai Papi, mentre di recente era stato usato anche da cardinali.

Nemmeno i canonici di San Pietro, odiati da Francesco, possono celebrare messa a quell'altare. Rosini, ex violoncellista professionista e parroco, è i Direttore delle Vocazioni della diocesi di Roma, appartiene alla Via Neo-catecumenale ed è famoso per i sermoni ai giovani.

Durante l'Eucarestia del 2 ottobre, tutti i preti sono invitati a compresiedere. Lo stesso Francesco ha smesso improvvisamente di presiedere a questo altare per mesi, nel 2020, ma ha continuato a mangiare regolarmente tre volte al giorno.

Foto: © Martha de Jong-Lantink, CC BY-NC-ND, #newsSojeccqhmv

warrengrubert
Rientra nel progetto desacralizzazione della figura del papa, e rimozione della sua autorità a vantaggio della uguaglianza pauperistica sinodale.
In poche parole si deve abituare il fedele cattolico a non considerare più il papa come capo, Vicario, autorità, ecc. ma come un semplice vescovo, con ruolo simbolico di unità, in futuro sarà la demoniocrazia sinodale a dettare le linee guida.
Qui l'…More
Rientra nel progetto desacralizzazione della figura del papa, e rimozione della sua autorità a vantaggio della uguaglianza pauperistica sinodale.
In poche parole si deve abituare il fedele cattolico a non considerare più il papa come capo, Vicario, autorità, ecc. ma come un semplice vescovo, con ruolo simbolico di unità, in futuro sarà la demoniocrazia sinodale a dettare le linee guida.
Qui l'umiltà non c'entra un beato tubo!
Oscar Magnani
Rimangono i Diaconi e i Chierichetti.
Andrea Mancinella
A Padre Pasqua', guardi che quell'altare è chiamato "papale" appunto perché, ab imemorabili, è riservato al Papa, in quanto apo terreno della Santa Chiesa.
Ma di che 'monopolio' sta cianciando? E che razza di Storia della Chiesa ha studiato? Non continui a scrivere sciocchezze, per pietà...
don Andrea Mancinella
Andrea Mancinella
P.S.: errata corrige, in tendevo scrivere "Capo terreno" e non "apo terreno", ho saltato una lettera per la fretta.
don Andrea Mancinella
lamprotes
"Pasqualino da Riportino" ha studiato ateologia!!!
LiberaNosDomine
L'impostore continua nell'opera di devastazione della tradizione, tutto qui.
padrepasquale
Nessuna svendita. L'altare non è un monopolio.
N.S.dellaGuardia
Ci risparmi questo suo martellio di luoghi comuni vuoti e senza senso!
Diodoro
Non sapevo che dei Cardinali avessero celebrato all'Altare Papale. Da quando?
Suggerisco a tutti di non andare più a San Pietro, se non per Adorazione personale al Santissimo.
Se nella nostra vita vedremo un Papa, ci torneremo con gioia immensa
N.S.dellaGuardia
Non penso fosse messa in discussione la persona di don Rosini o le sue qualità, quanto piuttosto che nessun sacerdote non consacrato vescovo abbia mai celebrato a quell'altare...
Veritasanteomnia
Assolutamente d'accordo, spesso ho tratto grande giovamento dalle catechesi di Don Fabio Rosini ma, appunto, il quibus è un altro
alda luisa corsini
Ho messo le mani avanti perchè nell'articolo si poteva presupporre un giudizio sulla sua crescita nel Cammino Neocatecumenale. Conosco la tendenziosità di it.news...
mestre
Tutti coloro che appartengono alla gerarchia ecclesiastica sono 2semplici preti.Padre Pio si definiva un povero frate che prega.Umiltà, umiltà,umilta.Bene che celebri questo bravo sacerdote.
alda luisa corsini
Don Fabio Rosini,che conosco personalmente e ha suonato il violoncello da ragazzo al mio matrimonio, è una persona meravigliosa, degnissima e un sacerdote di primo annuncio (ha convertito ebrei, comunisti, atei ecc). Per quel che riguarda la scelta di Bergoglio, non saprei dire: ormai sono tante le stranezze...
RICCARDO GIACHINO
PROFEZIA DI SS.PP PIO XII
RICCARDO GIACHINO
Povero don Rosini, NON vorrei essere nei suoi panni.
lella63
Ci sono privilegi che andrebbero rifiutati.
Il povero don sarebbe stato esemplare se avesse richiamato "Pietro" al suo compito.
Francesco I
@alda luisa corsini
Don Rosini "ha convertito ebrei, comunisti, atei ecc." speriamo che riesca a convertire almeno ancora una persona: BERGOGLIO !
Bergoglio proclama la "teologia del meticciato" Al contrario, spiega …