ilsantorosario

IL SS. ROSARIO E LA SUA CONFRATERNITA, DALLA FINE DEL SEC. XIII ALLA META’ DEL SECOLO XV.

Sono tantissime le testimonianze sul Rosario, tra i sec. XIII e XV, che vengono a colmare la distanza di più di due secoli, tra San Domenico di Guzman e il Beato Alano della Rupe. Esempi di scritti …More
Sono tantissime le testimonianze sul Rosario, tra i sec. XIII e XV, che vengono a colmare la distanza di più di due secoli, tra San Domenico di Guzman e il Beato Alano della Rupe.
Esempi di scritti tra il XIII e il XV secolo:
a) Frà Tommaso di Cantimprè O.P., tra il 1240 e il 1244, riporta la storia della giovane Margherita d’Ypres, che morì nel 1237, a 21 anni. Ella era figlia spirituale di Frà Sigeri, del Convento Domenicano di Lille (fondato nel 1224), e recitava quotidianamente la terza parte del Salterio [di Maria] (“quinquagenam de psalterio”):
“Ogni giorno ella recitava in ginocchio 40 Pater Noster e 40 Ave Maria, e una cinquantina del Salterio”
.
b) Nel 1243, Frà Giovanni di Mailly O.P. nella sua opera: “Abbreviatio in gestis et miraculis sanctorum”, scrisse: “Questo modo numerico di salutare la Beata Vergine, viene praticata da molti. Infatti, molte matrone e vergini ripetono 150 volte l’Ave Maria, e, alla fine, recitano un Gloria Patri, e dicono che così recitano il …
More
"Tra la folla, che accorreva a venerarlo, vi era una pia donna, che aveva appesa alla cintola, la Corona del Rosario, ossia il Paternostro, per …More
"Tra la folla, che accorreva a venerarlo, vi era una pia donna, che aveva appesa alla cintola, la Corona del Rosario, ossia il Paternostro, per recitare il Salterio della Beata Vergine. La pia donna, presa l’estremità del suo Rosario, toccò le mani del Beato defunto, il quale, prodigiosamente, lo strinse tra le sue dita, impedendole di potersi allontanare."
N.S.dellaGuardia and one more user like this.

LA VERA STORIA DELLA NASCITA DEL SANTO ROSARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA

(2°parte) - Due anni dopo, nel 1214, San Domenico si trovava sulle coste della Spagna, dalle parti di San Giacomo di Compostela, quando fu rapito dai pirati insieme a frà Bernardo, e, dopo sei mesi …More
(2°parte)
- Due anni dopo, nel 1214, San Domenico si trovava sulle coste della Spagna, dalle parti di San Giacomo di Compostela, quando fu rapito dai pirati insieme a frà Bernardo, e, dopo sei mesi di prigionia ai remi, la vigilia dell’Annunciazione della Beata Vergine Maria, ovvero la notte tra il 24 e il 25 marzo, una tempesta scosse la nave e gettò in mare i pirati.
Ed ecco, per la seconda volta, la Madonna del Rosario apparve a San Domenico e gli diede un secondo mandato, quello di fondare la Confraternita del Rosario, per gli ultimi e per coloro che più erano a rischio della salvezza, e di invitare in essa i pirati che stavano annegando, promettendo loro la salvezza, non solo dell’anima, ma anche della loro stessa vita, se avessero aderito alla Confraternita. Se avessero rifiutato, invece, sarebbero stati ingoiati dalla morte.
Essi accettarono, e, all’ improvviso la tempesta si calmò, e, all’alba del 25 marzo del 1214, la Confraternita del Rosario accolse, come suoi primi membri,…
More
"...per la seconda volta, la Madonna del Rosario apparve a San Domenico e gli diede un secondo mandato, quello di fondare la Confraternita del …More
"...per la seconda volta, la Madonna del Rosario apparve a San Domenico e gli diede un secondo mandato, quello di fondare la Confraternita del Rosario, per gli ultimi e per coloro che più erano a rischio della salvezza..."

LA VERA STORIA DELLA NASCITA DEL SANTO ROSARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA

(1°parte) - Il Rosario,o Salterio di Gesù e di Maria, apparve improvvisamente nel 1212, quando a Tolouse (Tolosa) in Francia, la Madonna fece irruzione nella storia, apparendo a San Domenico di …More
(1°parte)
- Il Rosario,o Salterio di Gesù e di Maria, apparve improvvisamente nel 1212, quando a Tolouse (Tolosa) in Francia, la Madonna fece irruzione nella storia, apparendo a San Domenico di Guzmàn.
Imperversava, in quel tempo, nella Chiesa di Francia, un movimento ereticale, che aveva molta presa sul popolo, il movimento degli Albigesi o Catari.
Papa Innocenzo III stava preparando una Crociata per fermare la rivolta, quando la Madonna intervenne, scegliendo un giovane Sacerdote dei Canonici Regolari di Spagna, Domenico di Guzman (1170-1221), che si trovava a Tolouse, in Francia, per predicare.
Il Beato Alano della Rupe riferisce che San Domenico, afflitto per l’eresia degli albigesi, era prostrato a terra in un boschetto, poco fuori della città di Tolouse, pregando incessantemente e facendo penitenza per implorare il soccorso della Regina del Cielo, quand'ecco apparve a lui, in uno splendore di Gloria, la Madonna del Rosario.
Era, presumibilmente, la notte tra il 24 e il 25 marzo …
More
Marziale
www.ilmessaggero.it/italia/ragazza_scompar… Possiamo pregare per lei e per la sua famiglia. Penso con terrore alle sette sataniche. Temo fortemente…More
www.ilmessaggero.it/italia/ragazza_scompar…
Possiamo pregare per lei e per la sua famiglia.
Penso con terrore alle sette sataniche.
Temo fortemente.
Tina 13
View 2 more comments.
ilsantorosario
13103

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." ... (sesta parte) Dunque, non (lo) raccomando né (lo) ordino, ma, come Madre pietosa ed Amica, chiedo umilmente che recitino (il …More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
... (sesta parte)

Dunque, non (lo) raccomando né (lo)
ordino, ma, come Madre pietosa ed Amica,
chiedo umilmente che recitino (il Rosario) in
questo modo, quanto potranno.
Perché (il Rosario) è, dopo la Messa, la
cosa che gradisco più di tutte le altre che si fanno in Chiesa. E anzi, è assai più giovevole (una Messa) mentre si dice (il Rosario), che una Messa senza (dire) il Rosario. Il Rosario, infatti, è l’aiuto più grande di tutti per (vivere) la devozione alla Messa naturalmente per coloro che (lo) recitano, e specialmente quando si meditano devotamente gli Articoli di fede, in particolare (gli Articoli) dell’Incarnazione del Figlio Mio e della Sua Passione. La quattordicesima (Ragione) di questa Confraternita è che ciascun (Confratello) perseveri sempre (nella Confraternita), e tutti pensino di essere veri Religiosi, in perpetuo in questo e tutti considerino di essere veri Religiosi, quanto al primo principio …
More
ilsantorosario
"...La quindicesima (Regola) di questa Santissima e da Me amatissima Confraternita, è che tutti i (Con)fratelli e le (Con)sorelle di questa Confrater…More
"...La quindicesima (Regola) di questa Santissima e da Me amatissima Confraternita, è che tutti i (Con)fratelli e le (Con)sorelle di questa Confraternita devono confidare in Me, come in una piissima Maestra, come in una carissima Madre, come in un’illustrissima e affezionatissima Amica... "
Marziale and 2 more users like this.
ilsantorosario
138

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." ... (quinta parte) (Col Rosario) fiorì anche un’infinita santità ed il disprezzo del mondo, l’onore della Chiesa, la giustizia …More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
... (quinta parte)
(Col Rosario) fiorì anche un’infinita
santità ed il disprezzo del mondo, l’onore
della Chiesa, la giustizia dei Sovrani, la pace
tra i cittadini, la buona reputazione delle
comunità (religiose) e delle famiglie,
cosicchè nessuno ne riusciva a dire abbastanza. E anzi, i lavoratori manuali non cominciavano il lavoro, senza averMi prima salutata nel Mio Rosario, e non andavano a dormire se prima non avessero devotamente (recitato il Rosario), in ginocchio. Anzi, se, per caso, mentre dormivano (si fossero accorti) di non avere, in quel giorno, recitato il Mio Rosario subito si sollevavano dal letto coniugale, e contriti, Mi salutavano assai devotamente (nel Rosario). Non occorre ora stare (ad elencare) le vicende favorevoli che ai Miei servi sempre sono capitate, (perchè) ci sia bisogno di dire una cosa vera: che tanta fu la fama di questo Rosario, che, se (si vedevano) alcuni che erano devoti, si …
More
ilsantorosario
"...Non farò silenzio – (Ella) soggiunse – non farò silenzio (e) non tacerò quante epidemie ho fatto cessare ovunque con il Rosario, e quante guerre …More
"...Non farò silenzio – (Ella) soggiunse – non farò silenzio (e) non tacerò quante epidemie ho fatto cessare ovunque con il Rosario, e quante guerre terribili, fra Re, ho placato (col Rosario). E (quante) febbri, sanguinamenti, emorragie e ogni tipo di malessere del corpo ho amorevolmente allontanato, mediante il Rosario. Cosa, dunque, volete ascoltare di più, da Maria, Madre della Verità?"
ilsantorosario
134

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." ...(quarta parte) (La dodicesima (Regola) è che questa Confraternita sarà chiamata Fraternità di San Domenico. E ciò, per quattr…More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
...(quarta parte)

(La dodicesima (Regola) è che questa
Confraternita sarà chiamata Fraternità di
San Domenico.
E ciò, per quattro ragioni:
La prima (ragione è), perché lui l’ha
fondata. La seconda (ragione, è) che egli l’ha predicata in Francia, in Spagna e in Italia. La terza (ragione è) che (di essa) egli è specialissimo Patrono, Patriarca, immagine speculare di coloro che recitano a Me e al Figlio Mio il predetto Rosario, per tutti gli uomini che vi sono e vi saranno (in Confraternita). La quarta (ragione, è) che, dopo la sua morte, dovunque, questa Confraternita si iniziò a chiamare Fraternità del Beato Domenico, presso coloro che lo avevano conosciuto. E questo titolo durò quasi novanta anni, dopo la sua morte. In seguito, dunque, regnando l’avarizia, la negligenza e la mancanza di devozione, tanto nel clero, quanto nel popolo, scomparvero allo stesso tempo il Rosario, la Confraternita e (il suo) titolo. Tutta…
More
ilsantorosario
"...Per mezzo di questo celeste (rimedio), infatti, i peccatori e le donne (peccatrici) si convertivano immediatamente ad una vita santa, e versavano…More
"...Per mezzo di questo celeste (rimedio), infatti, i peccatori e le donne (peccatrici) si convertivano immediatamente ad una vita santa, e versavano lacrime e pianti in abbondanza..."
ilsantorosario
1188

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." ...(terza parte) "La terza (Regola) è, che nella Confraternita (del SS. Rosario) in perpetuo mai si pagherà denaro, né direttamen…More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
...(terza parte)

"La terza (Regola) è, che nella
Confraternita (del SS. Rosario) in perpetuo
mai si pagherà denaro, né direttamente, né
indirettamente: ciacuno, infatti, potrà
acquistare (lui stesso), secondo la sua
volontà, (e) a sua (personale) devozione, gli ornamenti o le luminarie per la Chiesa a cui questa Confraternita è stata assegnata. La quarta (Regola) è che ciascun Sacerdote, ogni anno della sua vita, celebrerà tre messe, una per la Santa Croce, un’altra per la Vergine Maria e la terza per i Confratelli defunti della Confraternita, quando e dove (egli) vorrà. La quinta (Regola) è che, coloro che non (sono) Sacerdoti e ne hanno la possibilità, ogni settimana reciteranno almeno un Rosario, ossia 15 Pater Noster e altrettante Ave Maria, aggiungendo a ciascun Pater Noster altre dieci Ave Maria. Invero, ciascun Giorno Solenne, presenteranno a Me e al Figlio Mio l’intero Rosario, oltre al Rosario settimale. …
More
ilsantorosario
"...tutti i Confratelli e le Consorelle di questa beatissima Confraternita, al principio del loro ingresso, saranno iscritti nel Libro della Confrate…More
"...tutti i Confratelli e le Consorelle di questa beatissima Confraternita, al principio del loro ingresso, saranno iscritti nel Libro della Confraternita, come segno d’iscrizione nel Libro della Vita, affinchè, mediante la scrittura, sia ricordato l’amore tra i Confratelli nel pregare per i defunti e nell’aver amabilmente cura dei vivi e del prossimo."
Baliven likes this.
ilsantorosario
1188

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." (seconda parte) "E dunque, mentre Domenico predicava (ciò), subito, mediante le sue preghiere, i (loro) cuori insensibili e …More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
(seconda parte)
"E dunque, mentre Domenico predicava
(ciò), subito, mediante le sue preghiere, i
(loro) cuori insensibili e diabolici si
intenerirono, (e) promisero che avrebbero
fatto penitenza per l’avvenire, e di voler
iniziare al più presto la Santa Confraternita. E, gettatisi in ginocchio, anche con grandi grida e lacrime, imploravano perdono e aiuto. Allora il devoto Padre disse loro: “Ecco, ora vi farò vedere il consueto Divino Aiuto”. E subito, stesa la mano destra contro il vento, disse: “In nome di Gesù Cristo e per intercessione di Maria, piissima Madre Sua, taci e prontamente ammutolisci”. Cosa meravigliosa! Come se mai ci fossero stati i venti e le onde del mare, così furono subito placati l’aria e il mare. Ma, dal momento che, dall’urto contro uno scoglio, s’erano rotti il timone e la prima parte della nave, e la nave squarciata si riempiva dei grandi flutti delle acque, tanto che già quasi tutta la …
More
ilsantorosario
"... tutti i beni dei Meriti, che saranno fatti dai (Con)fratelli e dalle (Con)sorelle di questa Confraternita, saranno comuni a tutti, anche come …More
"... tutti i beni dei Meriti, che saranno fatti dai (Con)fratelli e dalle (Con)sorelle di questa Confraternita, saranno comuni a tutti, anche come ricompensa, e non solo come rallegramento di gioia e di amore condiviso.
Le seguenti pratiche religiose non faranno commettere alcun peccato, nè mortale, nè veniale, a chi non le manterrà, ma (avranno) solo questa penalità: essi, per giustizia, saranno privati di partecipare alla ricompensa delle buone opere fatte dagli altri Confratelli, che loro per negligenza abbandonarono."
Baliven likes this.
ilsantorosario
23153

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti." (prima parte) Maria parlò e disse: “O dolce Sposo, poni grande attenzione ai trenta Frutti meravigliosi del Mio Rosario Angelico,…More
"Come nacque la Confraternita del Rosario di Maria, e i suoi frutti."
(prima parte)

Maria parlò e disse: “O dolce Sposo,
poni grande attenzione ai trenta Frutti
meravigliosi del Mio Rosario Angelico, che
riguardano sia la Confraternita, fondata sul
(Rosario), sia l’Ave Maria, dai
meravigliosissimi e abbondantissimi Frutti, che discendono dal Pater Noster, (preghiera) che precede (ciascuna Ave del Rosario) come rivelai una volta al Beatissimo Padre tuo, Domenico, nella festa dell’Annunciazione del Signore, con grandi prodigi. E, quanto al modo in cui avvenne questa Rivelazione al Beatissimo Domenico, mirabile Padre del tuo Ordine, sia manifesto a tutti nel mondo, tutti ora ascoltino Me, la Vergine Maria, Madre della verità, nel narrare la verissima Verità intorno allo Sposo Mio dilettissimo Domenico e alla Confraternita, iniziata per mezzo di lui, a Mio Nome. I Confratelli della Confraternita (del Rosario) erano chiamati Fratelli di Gesù Cristo e della Vergine Maria per il motivo parti…
More
Tina 13
ilsantorosario
"I Confratelli della Confraternita (del Rosario) erano chiamati Fratelli di Gesù Cristo e della Vergine Maria per il motivo particolare che essi …More
"I Confratelli della Confraternita (del Rosario) erano chiamati Fratelli di Gesù Cristo e della Vergine Maria per il motivo particolare che essi recitavano l’Angelico Salterio del Rosario.
Per questo, vi domando, o abitanti di tutto il mondo: per la vostra salvezza, ascoltate umilmente Me, Maria, Madre vostra, piissima Madre di Dio."
Marziale and 2 more users like this.
ilsantorosario
24212

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Seguono le 21 ragioni,o cause,del perchè nel Salterio di Maria vi sono 150 Ave Maria, secondo quanto Maria rivelò al suo Novello Sposo." (Terza parte) Dopo queste cose, Maria diceva: “O figli, allor…More
"Seguono le 21 ragioni,o cause,del perchè nel Salterio di Maria vi sono 150 Ave Maria, secondo quanto Maria rivelò al suo Novello Sposo." (Terza parte)
Dopo queste cose, Maria diceva: “O
figli, allora, dedicate un pò di tempo a Me,
che sono la vostra dolcissima Madre, e, dal
momento che servite, tutto il vostro tempo,
il diavolo, la carne e il mondo, offrite un’ora
soltanto a Me e al Figlio Mio, recitando il
Rosario. E poi, dal momento che spendete tutta la vostra giornata in opere vane, in cambio di tre perline, concedete almeno un’ora al vostro Re e alla vostra Regina, in cambio di tanti beni. E, dal momento che per la minima prolungata infermità, cercate rimedio con grandissime spese, (vi) domandiamo di offrire a Noi un’ora soltanto in questo Nostro Rosario, cosicchè vi liberiamo da tutti quei mali. E, dal momento che voi non avete l'intenzione di credere o di emendarvi con una semplice parola, (vi) chiediamo fervidamente che vi lasciate muovere da qualcuna delle predette ragioni, …
More
Tina 13
ilsantorosario
“O figli, allora, dedicate un pò di tempo a Me, che sono la vostra dolcissima Madre, e, dal momento che servite, tutto il vostro tempo, il diavolo, …More
“O figli, allora, dedicate un pò di tempo a Me, che sono la vostra dolcissima Madre, e, dal momento che servite, tutto il vostro tempo, il diavolo, la carne e il mondo, offrite un’ora soltanto a Me e al Figlio Mio, recitando il Rosario.
E poi, dal momento che spendete tutta la vostra giornata in opere vane, in cambio di tre perline, concedete almeno un’ora al vostro Re e alla vostra Regina, in cambio di tanti beni."
BrAlexisBugnolo and 3 more users like this.
ilsantorosario
13232

7 Ottobre Festa di Maria SS. Regina del SS.mo Rosario

In questo Giorno Santo dedicato alla Madonna del SS.Rosario, sarà tempo utilmente impiegato, soffermarci sul Racconto del Momento in cui Maria SS. donò il Rosario a S.Domenico per sconfiggere le …More
In questo Giorno Santo dedicato alla Madonna del SS.Rosario, sarà tempo utilmente impiegato, soffermarci sul Racconto del Momento in cui Maria SS. donò il Rosario a S.Domenico per sconfiggere le eresie.
- S.DOMENICO E IL DONO DEL S. ROSARIO -
Gli abitanti di Tolosa, (illustrissima città della Gallia, una volta famosa pure per il dominio del Principato), combattevano con grande forza ed autorità l’eresia degli Albigesi, a difesa delle Chiese e delle famiglie. Essi avrebbero rinunziato piuttosto alla vita che cedere alla malvagità. San Domenico con la sua predicazione (e Dio con i miracoli), aveva divulgato il Salterio in tutta l’Italia e la Spagna già da lungo tempo, con un meraviglioso cambiamento degli animi e dei costumi, come attesta Gregorio IX nella Bolla di Canonizzazione dello stesso, dicendo: Egli trafiggendo i piaceri delle carni e folgorando le menti di pietra degli empi, ogni setta degli eretici tremò e ogni Chiesa di fedeli esultò. Ma mai tuttavia il Beato Domenico era …
More
ilsantorosario
"Dal profondo del cuore, o dilettissimo figlio Domenico, sai dirmi bene, quali armi la tre volte Santissima Trinità usò, quando decise di rinnovare …More
"Dal profondo del cuore, o dilettissimo figlio Domenico, sai dirmi bene, quali armi la tre volte Santissima Trinità usò, quando decise di rinnovare tutto il mondo?"
Ed egli a lei: "O Signora del mondo, tu lo sai molto bene: attraverso di Te infatti venne la salvezza nel mondo, ed essendo Tu la propria mediatrice, il mondo è stato rinnovato e redento."
E lei sorridendo all’intimo Sposo disse:
"La Beatissima Trinità per annientare tutti i delitti del mondo, si è scelto tra le armi principali l’Angelica Salutazione, della quale è composto il nostro Salterio, fondamento di tutto il Nuovo Testamento. Perciò se vuoi il frutto che desideri nella predicazione, predica il mio Salterio: ed immediatamente sentirai vivo l’aiuto della tre volte Santissima Trinità."
Nello stesso tempo lei aggiunse tale cosa:
"Questo è il motivo per cui la Beatissima Trinità qua (in questo mondo) mi ha intitolato e conferito un Salterio, con il santo numero di centocinquanta, il quale nella prima cinquantina sull’…
More
fidelis eternis and 2 more users like this.
ilsantorosario
25164

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Seguono le 21 ragioni,o cause,del perchè nel Salterio di Maria vi sono 150 Ave Maria, secondo quanto Maria rivelò al suo Novello Sposo." (prima parte) Questa sono le ragioni di cui ci rallegriamo, …More
"Seguono le 21 ragioni,o cause,del perchè nel Salterio di Maria vi sono 150 Ave Maria, secondo quanto Maria rivelò al suo Novello Sposo." (prima parte)
Questa sono le ragioni di cui ci
rallegriamo, nell’ascoltare i nostri figli
(Rosarianti), (recitare) la Santissima
Orazione (del Rosario), nel numero di 150
(Ave Maria).
La prima ragione è che nel Salterio di
David vi sono 150 Salmi, nei quali sono contenuti e raffigurati il Pater Noster e l’Ave Maria, proprio come i frutti si riconoscono dai (loro) fiori ed alberi. La seconda (Ragione) è proprio che (Io) ebbi 150 Gaudi nella Concezione del Figlio Mio e durante (il tempo) della Sua Gestazione Verginale, sia spirituali, con estasi, visioni, rivelazioni e ispirazioni dello Spirito Santo, sia interne all’anima che era infuocata da Dio. Per questo voglio che mi sia offerto nel Santo Rosario questo numero, a ricordo di così grandi Gaudi. La terza Ragione è che (Io) ebbi, durante la Nascita e l’allattamento del Figlio Mio, 150 Gaudi, tanto …
More
N.S.dellaGuardia
Grazie!!
ilsantorosario
"... sono 150 le Virtù necessarie alla salvezza: tra di esse vi sono la fede, la speranza, la carità, la prudenza, la giustizia, la fortezza, la …More
"... sono 150 le Virtù necessarie alla salvezza: tra di esse vi sono la fede, la speranza, la carità, la prudenza, la giustizia, la fortezza, la temperanza, i sette doni dello Spirito Santo, le otto beatitudini, i dodici frutti dello Spirito Santo, le nove categorie delle Grazie, e le Virtù ad esse annesse, come per esempio, la Penitenza, la Religione, eccetera, che derivano da Me e dal Figlio Mio, come anche tutte le altre (virtù) dette prima."
tyrondavid and 4 more users like this.
ilsantorosario
36425

MESE DEL SS.ROSARIO Beato Alano della Rupe LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (…

"Perchè nel Rosario di Maria ci sono 15 Pater Noster?" La prima ragione proviene dalla bellissima Rivelazione fatta, una volta, dal Signore Gesù, al beatissimo Bernardo, il quale, tutto dedito alla …More
"Perchè nel Rosario di Maria ci sono 15 Pater Noster?"
La prima ragione proviene dalla
bellissima Rivelazione fatta, una volta, dal
Signore Gesù, al beatissimo Bernardo, il
quale, tutto dedito alla devozione della
Passione del Signore Gesù, pregava senza
interruzione che il Signore si degnasse di
manifestargli se operando ciò (la devozione alla Passione), egli si conformasse e compassionasse massimamente il Cristo, (e se questo valesse) anche per tutti coloro i quali operassero (questa devozione). E così, una domenica di Quaresima, ossia (la domenica) di Passione, una volta, in una mirabile estasi, egli vide il Signore Gesù, nel momento in cui, portando addosso a Sé la Croce, veniva condotto ad una durissima morte, per la salvezza di tutto il genere umano. E fu tanta la pietà nel vedere quel buon Gesù, tanto il pianto, tanta l’angoscia e la compassione per la grandissima afflizione per Lui, che, se le pietre fossero state in grado di vedere, avrebbero pianto continuamente, sino al …
More
N.S.dellaGuardia
Bellissimo. Ad Iesum per Mariam!More
Bellissimo.
Ad Iesum per Mariam!
Marziale
..."recitateMi quindici 15 Pater Noster ed altrettante Ave Maria, ogni giorno, per un anno intero, e così, alla fine dell’anno, avrai detto tanti …More
..."recitateMi
quindici 15 Pater Noster ed altrettante Ave
Maria, ogni giorno, per un anno intero, e così,
alla fine dell’anno, avrai detto tanti Pater
Noster quante sono state le Ferite che ho
avuto."
Dunque: 15 Pater x 365 giorni ( un anno)=5475 Ferite
Ma se se moltiplichiamo i 15 pater con 365,333 giorni ( un anno) il risultato è di 5480, come detto a santa Brigida. Forse un anno dura 365,333 giorni, non saprei come spiegare lo 0,333 .
«Figlia mia, ho ricevuto sul mio corpo 5480 colpi. Se tu vorrai onorarli, dirai 15 Pater e 15 Ave con le orazioni seguenti (che le insegnò), durante un anno. Trascorso l’anno, tu avrai salutato ognuna delle mie piaghe».NSGC a santa Brigida di Svezia. 5480 Ferite /15 Pater = 365,333 giorni ( un anno) Le due rivelazioni coincidono sul numero delle ferite (colpi)ricevute da NSGC. Marziale
View one more comment.
ilsantorosario
1150

MESE DEL SS.ROSARIO - Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO …

"Ancora un' altra Rivelazione sulla passione di Cristo." "In un altro tempo, il suddetto Sposo di Maria ebbe una mirabile Visione sulla Passione di Cristo. Egli vide, infatti, che la Santissima Trini…More
"Ancora un' altra Rivelazione sulla passione di Cristo."
"In un altro tempo, il suddetto Sposo di
Maria ebbe una mirabile Visione sulla
Passione di Cristo.
Egli vide, infatti, che la Santissima
Trinità, tutti gli Angeli, il cielo, la terra e i
mari e gli altri animali e tutte le creature del
mondo si piangevano davanti alla Passione di Cristo. Ed era così grande il gemito, così grande il pianto, così grande il dolore compassionevole e così grande il grido del dispiacere, che lo Sposo di Maria credeva che stava per venir giù, all’istante, la struttura dell’universo. In ciò che sto per dire, racconterò una cosa (che ha) dell’incredibile! La Beatissima Vergine Maria e tutti i Beati, egli li vedeva piangere così grandemente, che uscivano dai loro occhi innumerevoli fiumi (di lacrime) di infinita estensione, che, come il diluvio (universale), inondavano tutte le cose, travolgendo tutta la struttura del mondo. Che avvenne poi? Egli vide che Essi soccombevano con ogni tipo di morte, e di …
More
ilsantorosario
"...di nuovo Crocifiggono il Figlio di Dio più orribilmente ancora di come era stato Crocifisso. E, dal momento che l’intera struttura del mondo ora …More
"...di nuovo Crocifiggono il Figlio di Dio più orribilmente ancora di come era stato Crocifisso.
E, dal momento che l’intera struttura del mondo ora soffre insieme a Me, come vedi, la Giustizia di Dio non potrà sopportare a lungo il loro grido, senza che faccia (scendere) un’orribilissima vendetta su coloro che mi Crocifigono così."
Tina 13 likes this.
ilsantorosario
1395

MESE DEL SS.ROSARIO - Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO …

"Rivelazione, fatta al novello sposo di Maria, sulla Passione di Cristo." Il Salterio del Rosario della Santissima Trinità, con grande forza ci infiamma all’Amore di Dio. Perciò ci si può domandare: …More
"Rivelazione, fatta al novello sposo di Maria, sulla Passione di Cristo."
Il Salterio del Rosario della Santissima
Trinità, con grande forza ci infiamma
all’Amore di Dio.
Perciò ci si può domandare: tale
Salterio del Rosario può essere recitato,
insegnato, reputato importante ed essere
difeso, dal momento che sembra essere di infinito valore? Quanto alla risoluzione di questa questione, tralasciando per brevità le argomentazioni, si risponde di sì. Perciò, affermando di sì alla questione del Salterio del Rosario della Santissima Trinità, io intendo specificare che questo Salterio del Rosario è a lode della medesima Santissima Trinità e della Santissima Vergine Maria, amorevole Madre del Figlio di Dio, cosicchè intendo (affermare) che esso porta la concordia tra tutti gli uomini che lo desiderano recitare a (lode) della Santissima Trinità. L’orazione, infatti, come attesta il beato Ambrogio, è il più grande mezzo di pacificazione tra Dio offeso e la creatura che (lo) offende. Così, …
More
ilsantorosario
"...predica il Mio Salterio del Rosario e non aver paura, perché Io ti giuro che combatterò con tutta la Corte Celeste contro tutti coloro che ti …More
"...predica il Mio Salterio del Rosario e non aver paura, perché Io ti giuro che combatterò con tutta la Corte Celeste contro tutti coloro che ti attaccheranno su questo argomento. E non solamente predica, ma anche dì, quando predicherai, che tu non (vuoi) cadere insieme a coloro che hai visto (in visione), i quali non facevano quel che dicevano."
Augustinus Aurelius and 2 more users like this.
ilsantorosario
32204

Conclusione del Mese Mariano - Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO …

LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE "Disse il Bambino Gesù: «Così grande fu la morte per la tua …More
LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE
"Disse il Bambino Gesù: «Così grande fu
la morte per la tua liberazione, una morte
veramente immortale, perchè voglio morire
per te infinite volte, in ogni istante, e tuttavia
non posso morire, perchè Dio non lo
permette, e mi conserva nella sofferenza
mediante un sommo miracolo. Come è vero che se ci fossero mille mondi di pene, sicchè tutte le cose che ci fossero in quei mondi non sarebbero altro che tormenti e pene, come ad esempio (il morire) impiccati, arrotati, spellati, arrostiti, e ogni altro (genere di morte), anzi se ci fossero infiniti mondi creati, che non sarebbero (ripieni d’altro) se non di mali di pene, Io ti dico – disse Gesù – che la Mia Anima non avrebbe a patire così tanto, se si assommassero insieme tutte le pene di questi mondi, come ha a patire l’Anima Mia. Poichè la somma pena spirituale infinita, supera all’infinito le …
More
Tina 13
Marziale
Splendido.
View one more comment.
ilsantorosario
22191

MESE MARIANO Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incuna…

LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE "E, ahimè, qual’è Costui che tanto mirabilmente muore? Cert…More
LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE
"E, ahimè, qual’è Costui che tanto
mirabilmente muore?
Certamente te lo dirò, ma fai in modo
da non approdare poi alla dannazione!
Egli è il Re della Misericordia, che nella
(Sua) Clemenza predispone tutte le cose, al
quale, pregando il Suo Rosario, dici: «Come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori». Una (norma che) è stata donata e comandata dalla misericordia di Dio. O grande tenerezza! In che modo, dici, sia morto questo Re di Misericordia? Ascolta prontamente! Così grande e così terribile fu la Sua tristezza e questa Morte immortale, che, se ci fosse uno nel quale potessero essere posti tutti i peccati veniali, originale e mortali, che mai furono, sono e saranno, fino alla fine del mondo, e, per qualsiasi peccato questi dovesse essere punito in base alla gravità della colpa, con una pena in questo mondo e con la pena dell’inferno. Io ti …
More
Tina 13
ilsantorosario
«Egli è Colui che libera da ogni male! E nessuno potrà essere liberato da qualunque male se non per mezzo di Lui». E allora, come la Morte (di Gesù) …More
«Egli è Colui che libera da ogni male! E nessuno potrà essere liberato da qualunque male se non per mezzo di Lui». E allora, come la Morte (di Gesù) fu meravigliosa, così anche (sarà) dolcissima la nostra liberazione. Ascolta, soggiungo, e ripensa assai spesso a queste cose, affinchè non cada su di te la maledizione divina."
lu io and one more user like this.
ilsantorosario
34142

MESE MARIANO Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incuna…

LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE "Nella terza parte dell’Albero, poi, vi erano altri cinque …More
LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE
"Nella terza parte dell’Albero, poi, vi
erano altri cinque Rami, sui quali stava
anche Crocifisso Cristo Gesù nella sua
esistenza (divina e umana), con un dolore
impareggiabile, inenarrabile e inesplicabile,
che Cristo (patì) solo nella parte inferiore
(umana) dell’Anima, e non nella parte superiore (divina, della stessa); dal momento che, così (le due nature) erano in contrasto nel medesimo volere, per quanto Dio possa creare opposte realtà spirirituali in una medesima realtà, a motivo dell’infinita capienza spirituale della stessa anima. Non così, allora, è delle opposte (realtà corporali), dal momento che la capienza del corpo concreto è limitata, essendo determinata e misurata, l’anima invece non è determinata nè misurata da una misura finita. E una realtà simile ha vissuto Cristo Signore, nella Sua Passione. Per questa ragione, allora, l’Anima…
More
Marziale
"...ebbe in odio infinito i peccati e l’irriverenza a Dio...rimani confuso per la tua disumana, diabolica ed ostinata ingratitudine." Davanti a …More
"...ebbe in odio infinito i peccati e l’irriverenza a Dio...rimani confuso per la tua disumana,
diabolica ed ostinata ingratitudine."
Davanti a Dio Eucaristia ci si inginocchia.
Marziale
Tina 13
View one more comment.
ilsantorosario
14113

MESE MARIANO Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incuna…

LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE Il terzo Ramo era (chiamato): “Tu”. Anche su di esso stava …More
LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE
Il terzo Ramo era (chiamato): “Tu”.
Anche su di esso stava Crocifisso il
Verbo di Dio, congiunto alla Natura Umana,
affinchè al genere umano fosse
certissimamente mostrata, restituita e
aggiunta l’essenza divina.
Ma chi era costui che soffriva così? Certamente era il Primo Motore di tutti, Colui che a tutti dà la possibilità di muoversi e di muovere, e nell’istante in cui Egli si ferma, ogni creatura smette di esistere; a lui anche dite nel Pater Noster: «Come in Cielo». Dal momento che in Cielo, che è il primo dei corpi, (Egli) è il Primo Motore di tutto ciò che si muove. Ma di che genere era la Sua Passione su questo Ramo? Disse il Bambino (Gesù): “Verissimamente fu così penosa, che se qualcuno dall’inizio del mondo dovesse sostenere di continuo tutti i tuoni del cielo, i fulmini, le grandini, le nevi, le piogge, il freddo e i forti calori, quel…
More
ilsantorosario
"Lodate tutti, allora, il Signore Dio nel Suo Rosario. Non vi capiti che forse già domani, come ingrati e duri di cuore, soffriate nelle pene dell’…More
"Lodate tutti, allora, il Signore Dio nel Suo Rosario. Non vi capiti che forse già domani, come ingrati e duri di cuore, soffriate nelle pene dell’Inferno, tra le grida dei dannati."
Anto Med and 3 more users like this.
ilsantorosario
27169

MESE MARIANO Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incuna…

LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE Il quarto Ramo era chiamato: «Piena». Su di esso era Crocifi…More
LA MERAVIGLIOSA RIVELAZIONE CHE IL SIGNORE GESU’ CRISTO FECE AL (NOVELLO) SPOSO DI MARIA, RIGUARDO ALLA SUA INEFFABILE PASSIONE
Il quarto Ramo era chiamato: «Piena».
Su di esso era Crocifisso il Verbo di Dio
con una Crocifissione eterna, per distaccare
la vanità degli onori dal genere umano, e per
donare (loro) la pienezza di tutti i benefici di
Dio.
E chi è questo Crocifisso? Verissimamente Egli è il Santo dei Santi, al quale (voi) dite nel Pater Noster: «Sia santificato». Da Lui, infatti, proviene ogni Santità, essendo (Egli) Santo nell’Essere. E quale è la Sua Morte? Disse il Bambino Gesù: “Oh, ingrati figli degli uomini, ascoltate. E’ tale la morte con la quale struggo di morire per voi, che tutte le morti dei Santi e dei Martiri, anche se fossero infinitamente molte di più di quante sono, in paragone alla Mia Morte e al (Mio) supplizio che ho scelto per amore, sarebbero quanto la morte di una pulce rispetto alla morte del mondo intero. Ed (Io) così tanto mi struggo di …
More
Tina 13
ilsantorosario
O voi tutti, allora, figli di Adamo, perchè dunque passate, facendo finta di non sentire Me, che sono così sofferente? (Perchè) disdegnate (Me) che …More
O voi tutti, allora, figli di Adamo, perchè dunque passate, facendo finta di non sentire Me, che sono così sofferente? (Perchè) disdegnate (Me) che ho tanto turbamento per voi? Abbiate pietà di Me (-) disse (-) almeno avendo compassione di Me, che sono Crocifisso su queste cinque Croci, per domandare perdono per i Dieci Comandamenti di Dio, violati anche da voi. Così, osservate, dunque, che per voi, ossia per tutti e per ciascuno in particolare, sono stato Crocifisso cinquanta volte.
Nastusia and 6 more users like this.